Enzo Amendolagine. <span>Foto Antonio Lopopolo</span>
Enzo Amendolagine. Foto Antonio Lopopolo
Politica

Amendolagine: «Quale futuro per l'ospedale?»

I timori del consigliere comunale pentastellato, che non rinuncia a proporre soluzioni alternative all'attuale situazione

«Dopo aver riconvertito il "Vittorio Emanuele II" in Covid hospital ci dobbiamo aspettare che nel prossimo piano di riordino si utilizzerà il presidio di Bisceglie per lo spezzatino permettendo ad altri nosocomi nella Bat di accogliere e aumentare il numero dei loro ricoverati ordinari?» È la riflessione del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Enzo Amendolagine rispetto agli sviluppi della situazione nella struttura biscegliese.

«E gli interventi chirurgici già programmati e che rivestono carattere di urgenza che fine fanno? Saranno rinviati a data da destinarsi? Il personale ospedaliero di Bisceglie nei vari reparti (cardiologia, ortopedia, ginecologia, etc.) rimarrà in attesa di ricevere solo pazienti Covid con altre patologie?» si è chiesto l'esponente pentastellato, illustrando una proposta.

«Perché non adibire un padiglione autonomo a reparto Covid, lasciando inalterata l'operatività degli altri reparti? Oppure: perché non pensare di creare altrove (per esempio nella ex Cdp) un struttura Covid indipendente con la dotazione del presidio ospedaliero di Bisceglie e con il supporto sanitario degli operatori dell'Asl Bt?
Ho lo strano presagio che la magnanimità della sanità biscegliese, in questo momento, nei confronti di altre realtà sanitarie vicine possa incidere pesantemente e negativamente sul futuro del nostro ospedale» ha concluso Amendolagine.
  • Movimento 5 stelle
  • Regione Puglia
  • Asl Bt
  • ospedale Bisceglie
  • Enzo Amendolagine
  • Movimento 5 Stelle Bisceglie
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1422 contenuti
Altri contenuti a tema
Galizia: «Pronti 376 mila euro di fondi governativi per Bisceglie» Galizia: «Pronti 376 mila euro di fondi governativi per Bisceglie» La parlamentare: «Risorse destinate alla spesa sociale e al trasporto scolastico»
Giovedì la prima riunione del consiglio regionale Giovedì la prima riunione del consiglio regionale Prevista l'elezione del presidente, favorita Loredana Capone
52 decessi e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore 52 decessi e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore Oltre 45mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza
«Campagna di test rapidi come in Alto Adige», la proposta della Cgil Bat «Campagna di test rapidi come in Alto Adige», la proposta della Cgil Bat D'Alberto: «Con lo screening di massa si riuscirebbe in pochi giorni a mappare una buona fetta di territorio»
Fials Bat: «Ritardi nel reclutamento e nell'organizzazione del Dipartimento di prevenzione Asl» Fials Bat: «Ritardi nel reclutamento e nell'organizzazione del Dipartimento di prevenzione Asl» L'organizzazione sindacale solleva diverse gravi criticità
40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto 40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto Oltre 5000 casi positivi nella Bat dall'inizio dell'emergenza
Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Potranno disporre l'isolamento fiduciario domiciliare a esito positivo del test, stabilendo inizio e fine della quarantena
Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Le prime dosi saranno riservate alle categorie più esposte
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.