Lions Bisceglie, coach Agostino Origlio. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Lions Bisceglie, coach Agostino Origlio. Foto Cristina Pellegrini
Basket

Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri

«Dobbiamo essere solidi tecnicamente e mentalmente. Prima la squadra, prima la vittoria»

Tre partite in otto giorni. Una fetta cospicua dello scorcio conclusivo di stagione regolare nel torneo di Serie B Nazionale Old Wild West si consumerà nel giro di poco più di una settimana a margine dello stop al campionato per lo svolgimento della Final Four di Coppa Italia. La marcia dei Lions Bisceglie verso la salvezza riprenderà con la tappa sul parquet del PalaRuggi, tana della Virtus Imola: palla a due fissata per le ore 20:30 di sabato 23 marzo. Sarà caccia al secondo successo esterno consecutivo per Raphael Chiti e compagni.

I NERAZZURRI

Il gruppo ha usufruito di qualche giornata di riposo, nell'ultimo fine settimana, per meglio assorbire i carichi degli impegni imminenti e ravvicinati. Una breve pausa che si è rivelata molto utile, come certificato dall'ottimo lavoro svolto da lunedì in poi. Venerdì mattina si è tenuto l'ultimo allenamento al PalaDolmen prima della partenza per la Romagna. Totale è la concentrazione della squadra in vista del match.

LE PAROLE DI COACH AGOSTINO ORIGLIO

«La sosta ci ha consentito di continuare a lavorare nelle modalità che in questi due mesi, dal momento del mio arrivo, abbiamo intrapreso» ha spiegato l'allenatore nerazzurro. Sul prossimo impegno: «Affrontiamo la Virtus Imola probabilmente nel suo momento migliore e in piena fiducia, dato che nelle ultime cinque partite ha raccolto quattro vittorie esprimendosi un gioco efficace e produttivo. Le indiscusse qualità individuali dei loro giocatori e la profondità dell'organico alzano l'indice di difficoltà di questa gara: per poter competere è indispensabile che i miei giocatori sfoderino una prestazione solida sia dal punto di vista tecnico che mentale». Il tecnico siciliano ha evidenziato: «Siamo agli sgoccioli della regular season e ora abbiamo bisogno più del "fare" che del "dire". Gli spunti emersi in questa settimana e l'importante affermazione di Chieti mi lasciano confidare nelle qualità e nelle motivazioni di ciascuno di noi, affinché si possa ottenere un altro successo pesante su un campo difficile. Le parole d'ordine sono "Prima la squadra, prima la vittoria"».

GLI AVVERSARI

La formazione allenata da Mauro Zappi è decima in classifica con un bilancio in perfetto equilibrio fra vittorie e sconfitte dopo 28 turni. Il miglior realizzatore è Dario Masciarelli con 11 punti di media; altri punti di forza sono l'esterno Marco Barattini, il centro Daniel Ohenhen, le ali Francesco Magagnoli e Gioacchino Chiappelli e il lungo Jacopo Aglio. La partenza del lituano Juozas Balciunas e l'infortunio di Gianmarco Fiusco dopo appena due gare dal rientro sono state compensate dall'innesto del playmaker Luca Valentini, in uscita da Taranto. Il ruolino interno della Virtus Imola è di otto hurrà a fronte di cinque sconfitte (contro Ruvo, Faenza, Ravenna, Jesi e Roseto). I gialloneri s'imposero al PalaDolmen nella sfida d'andata con il punteggio di 74-77.

ARBITRI E UFFICIALI DI CAMPO

Il match sarà arbitrato da Gianmaria Bortolotto di Castello di Godego (Treviso) e Lorenzo Zanelli di Motta di Livenza (Treviso). Il tavolo degli ufficiali sarà composto da Alessio Pio Ottaviano di Santarcangelo (segnapunti), Erica Bertoni di Forlimpopoli (cronometrista) e Francesca Marzocchi di Granarolo dell'Emilia (addetto ai 24").
  • Basket
Altri contenuti a tema
Domenica e lunedì al PalaDolmen la Final Four di Coppa Puglia Under 17 Eccellenza Domenica e lunedì al PalaDolmen la Final Four di Coppa Puglia Under 17 Eccellenza In campo i padroni di casa dei Lions Bisceglie, Molfetta Ballers, Action Now! Monopoli e New Basket Lecce
La Biotec Bisceglie fa sua anche gara 3 e guadagna la salvezza La Biotec Bisceglie fa sua anche gara 3 e guadagna la salvezza I nerazzurri piazzano il colpo decisivo e centrano l’agognato obiettivo
Biotec Bisceglie, match point salvezza Biotec Bisceglie, match point salvezza Nerazzurri sul parquet di Vicenza per gara3 del primo turno playout
La Biotec Bisceglie strappa anche gara2 dei playout e avvicina il traguardo salvezza La Biotec Bisceglie strappa anche gara2 dei playout e avvicina il traguardo salvezza Il team nerazzurro, privo di Rubinetti e Divac, piega Vicenza con una prestazione maiuscola. Necessaria un’altra vittoria per restare in B Nazionale
La Biotec Bisceglie fa sua gara1 dei playout La Biotec Bisceglie fa sua gara1 dei playout I nerazzurri superano Vicenza davanti ad un PalaDolmen gremito. Saranno di nuovo in campo mercoledì 1° maggio alle 18:30
L’operazione salvezza della Biotec Bisceglie comincia lunedì 29 con gara1 al PalaDolmen L’operazione salvezza della Biotec Bisceglie comincia lunedì 29 con gara1 al PalaDolmen I nerazzurri affrontano Vicenza nei playout. Ingresso gratuito sugli spalti e grande mobilitazione per sostenere la squadra di coach Origlio
Biotec main sponsor dei Lions Bisceglie per i playout Biotec main sponsor dei Lions Bisceglie per i playout L’azienda con sede a Molfetta sarà al fianco del team nerazzurro nella fase conclusiva della stagione
I Lions Bisceglie si rafforzano per i playout con il giovane talento Matej Petrovic I Lions Bisceglie si rafforzano per i playout con il giovane talento Matej Petrovic Ufficializzato il calendario della serie con Vicenza: ingresso gratuito per le gare del PalaDolmen
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.