Il punto esatto in cui è avvenuto il parapiglia
Il punto esatto in cui è avvenuto il parapiglia
Sport a 360°

Rissa tra minorenni: «Non chiamiamoli pugili»

La giusta puntualizzazione della Federazione pugilistica italiana

Elezioni Regionali 2020
Il pugilato, la "nobile arte", non c'entra nulla con quanto accaduto nella serata di martedì 2 giugno in piazza Vittorio Emanuele II a Bisceglie. Lo ha precisato Nicola Causi, presidente del comitato interregionale Puglia-Basilicata della Fpi, la federazione pugilistica italiana. Tra le numerose ricostruzioni esagerate e false è persino trapelata la voce - del tutto improbabile - che l'aggressore del 16enne tranese fosse addirittura un "pugile professionista".

«Nessun tesserato della Fpi risulta essere coinvolto in alcun fatto di rilevanza penale verificatosi in questi ultimi giorni in Puglia» è stato costretto a smentire, in tutta fretta, il presidente Causi. «Queste sedicenti affermazioni danneggiano un'immagine che il nostro sport faticosamente si costruisce giorno per giorno, coinvolgendo migliaia di amatori tra adulti e bambini. Non chiamiamo pugili soggetti che con lo sport non hanno nulla a che fare» ha concluso. Del resto, sarebbe stata sufficiente - specie quando è emersa l'età del presunto aggressore individuato dagli inquirenti - un minimo di accuratezza nei controlli per rendersi conto che non possono esistere professionisti minorenni nel pugilato italiano.
  • Piazza Vittorio Emanuele II
  • pugilato
Altri contenuti a tema
Incidente in centro Incidente in centro Un veicolo a due ruote ha investito tre donne
Sei minori coinvolti nell'aggressione al 16enne tranese Sei minori coinvolti nell'aggressione al 16enne tranese Sottoposti agli interrogatori di garanzia, i giovanissimi biscegliesi sono stati collocati in comunità
I biscegliesi accusati dell'aggressione del 16enne tranese restano ai domiciliari I biscegliesi accusati dell'aggressione del 16enne tranese restano ai domiciliari Un secondo filone d'indagine riguarda sette minorenni
Angarano plaude all'operazione dei Carabinieri Angarano plaude all'operazione dei Carabinieri «Abbiamo quasi triplicato la videosorveglianza e continueremo a potenziarla»
3 Sette persone ai domiciliari per l'aggressione al 16enne tranese Sette persone ai domiciliari per l'aggressione al 16enne tranese Gli indagati sono accusati di minacce e lesioni aggravate in concorso con altri sette minorenni
Carriera: «La violenza gratuita lascia sgomenti» Carriera: «La violenza gratuita lascia sgomenti» Il direttore Confcommercio Bari-Bat commenta la rissa in piazza Vittorio Emanuele II
Galantino: «Ragazzi senza punti di riferimento, troppa violenza» Galantino: «Ragazzi senza punti di riferimento, troppa violenza» Il parlamentare di Fratelli d'Italia cita l'episodio di Bisceglie nel dibattito in aula sul Decreto Legge scuola
Rissa in piazza, individuato il presunto responsabile Rissa in piazza, individuato il presunto responsabile Le indagini dei Carabinieri procedono a ritmo serrato
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.