Laboratorio prevenzione
Laboratorio prevenzione
Attualità

Bisceglie, al via i laboratori di prevenzione socio-sanitaria

Il progetto realizzato per le donne destinatarie di misure di protezione

Hanno preso avvio martedì 3 ottobre a Bisceglie, presso il Distretto socio-sanitario, i laboratori di prevenzione socio-sanitaria in favore delle donne ospiti dei servizi Antitratta e del Sistema di Accoglienza e Integrazione. Questi incontri, che proseguiranno per tutto il mese di ottobre a cura dell'Unità Operativa di Assistenza Consultoriale comprendente i Consultori Familiari di Trani e Bisceglie, fanno parte del progetto regionale "La Puglia Non Tratta" per il contrasto allo sfruttamento sessuale e del Progetto S.A.I. (Sistema di Accoglienza e Integrazione) dell'ambito territoriale sociale di Trani-Bisceglie, gestito dalla Comunità Oasi2 "San Francesco", in coordinamento con il Distretto Socio-Sanitario n.5 Asl Bt diretto dal dott. Francesco Galante.

I laboratori, coordinati dal dirigente psicologo della UOS dott. Gianni Ferrucci, sono condotti da specialisti consultoriali quali psicologi, ginecologi, pediatri ed operatori del Cav (Centro antiviolenza) "Save" competente per territorio ed hanno luogo presso le sedi dei Consultori di Trani e Bisceglie, con l'intervento dagli operatori e mediatori interculturali di Oasi2.

L'obiettivo dell'iniziativa riguarda lo sviluppo dell'autonomia e dell'inclusione delle donne migranti che vivono sul territorio e che hanno difficoltà di accesso alle visite specialistiche ed agli interventi di prevenzione sanitaria pubblica.

"Durante gli incontri - spiega Ferrucci - vengono trattati temi quali la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse, la contraccezione, lo screening della cervice uterina, tematiche legate alla maternità, all'allattamento, allo svezzamento e alla prevenzione della violenza di genere".
  • Asl Bt
  • Comunità Oasi2
  • Prevenzione
Altri contenuti a tema
Distretto Trani-Bisceglie: al via le attività di prelievi domiciliari per le categorie fragili Distretto Trani-Bisceglie: al via le attività di prelievi domiciliari per le categorie fragili Il servizio sarà attivo dal 2 aprile
Sanitaservice Asl Bat, sospeso lo sciopero del 29 febbraio Sanitaservice Asl Bat, sospeso lo sciopero del 29 febbraio La decisione a seguito dell'incontro tra i sindacati e i vertici aziendali
A Bisceglie il primo intervento di cross linking nella Asl Bt A Bisceglie il primo intervento di cross linking nella Asl Bt L'intervento è stato eseguito dal dott. Pasquale Attimonelli su un paziente di 22 anni affetto da Cheratocono
Il 16 febbraio a Bisceglie l’ultimo modulo del corso di formazione “Mettiamoci in Rete” Il 16 febbraio a Bisceglie l’ultimo modulo del corso di formazione “Mettiamoci in Rete” L’obiettivo è illustrare i servizi che l’ASL BT fornisce in materia di violenza sulle donne ed evidenziare le buone prassi di primo contatto con una donna vittima di violenza
CIMO-Fesmed, elogi per l'avvio del Posto fisso di Polizia al "Bonomo" CIMO-Fesmed, elogi per l'avvio del Posto fisso di Polizia al "Bonomo" La nota: «Auspichiamo che simili presidi di sicurezza possano essere estesi ad altre strutture della Asl Bt»
Consultori di Bisceglie e Trani: da gennaio corsi post-parto gratuiti dedicati ai neogenitori Consultori di Bisceglie e Trani: da gennaio corsi post-parto gratuiti dedicati ai neogenitori I genitori fino al quarto mese di vita del bambino potranno iscriversi ai corsi gratuiti contattando il consultorio di Bisceglie
Nominati i nuovi direttori di strutture complesse ospedaliere nella Asl Bt Nominati i nuovi direttori di strutture complesse ospedaliere nella Asl Bt Donato Iacobone ricoprirà l'incarico di dirigente del Pronto Soccorso dell'Ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie
Medici e dirigenti sanitari della Asl Bt aderiscono allo sciopero del 5 Dicembre Medici e dirigenti sanitari della Asl Bt aderiscono allo sciopero del 5 Dicembre Federazione CIMO Fesmed e ANAAO Assomed: «Chiediamo rispetto per la nostra professione e per il nostro lavoro»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.