Festival dei corti Asl Bt, la premiazione
Festival dei corti Asl Bt, la premiazione
Attualità

Festival di corti promosso dall'Asl Bat, iscrizioni aperte fino al 30 giugno

I dieci lavori selezionati riceveranno un premio di 1000 euro

Il riscontro, altamente positivo, della prima edizione del Festival dei corti "Oltre la penultima verità" ha portato la Asl Bt, tramite il Dipartimento salute mentale, a organizzare una seconda edizione dell'evento allo scopo di dare all'azione una sostenibilità nel tempo. L'obiettivo, volto a potenziare l'area prevenzione e promozione della salute mentale, è quello di rendere il Festival uno spazio annuale in cui la salute mentale è protagonista assoluta attraverso le parole e le immagini di chi la vive quotidianamente.

L'intento è di dar vita ad una rassegna di cortometraggi in grado di offrire uno sguardo d'insieme, innovativo ed allo stesso tempo rispettoso e coraggioso, sulla salute mentale creando uno spazio di confronto, di apertura, di scambio di idee.

Il concorso, a valenza regionale, promosso dai Centri di salute mentale dell'Asl Bt ed organizzato dal Dipartimento di salute mentale in collaborazione con gli enti gestori e le associazioni di tutela della salute mentale della Bat, vuole essere un tentativo di andare oltre la ricerca della verità fatta con le normali categorie del pensiero umano per arrivare alla penultima verità, raggiungibile sul piano emotivo attraverso l'arte e il cinema.

Le iscrizioni al Festival si chiuderanno a mezzogiorno del prossimo 30 giugno. Il regolamento e la domanda di iscrizione sono consultabili e scaricabili sul sito aziendale (link).

La partecipazione, ammessa ad opere prodotte dal 1° gennaio 2020 e provenienti da tutto il territorio della Regione Puglia, è totalmente gratuita. Le opere selezionate, per un massimo di dieci corti, saranno proiettate durante il Festival in programma ad Andria nel mese di settembre.

Tutti i corti selezionati riceveranno un premio rimborso di 1000 euro. Una giuria di esperti decreterà i vincitori delle categorie indicate nel Regolamento che riguarderanno: "miglior corto", "miglior interprete protagonista", "miglior interprete non protagonista", "premio della critica", "menzione speciale".
  • Asl Bt
  • Asl Bat
  • festival di corti
Altri contenuti a tema
Servizio di emergenza 118 con idromoto a Bisceglie Servizio di emergenza 118 con idromoto a Bisceglie Donatello Iacobone: «Noi ci siamo e siamo sempre pronti a intervenire»
Parto d'emergenza nel pronto soccorso di Bisceglie per una donna di Molfetta Parto d'emergenza nel pronto soccorso di Bisceglie per una donna di Molfetta Parto lampo per la 30enne. Decisiva la collaborazione del personale dell'Asl Bat
Dalla pubertà alla menopausa: open day sulla prevenzione femminile Dalla pubertà alla menopausa: open day sulla prevenzione femminile Mercoledì 19 giugno a Bisceglie
Giornata del sollievo: visite gratuite di terapia del dolore anche all'ospedale di Bisceglie Giornata del sollievo: visite gratuite di terapia del dolore anche all'ospedale di Bisceglie È necessario prenotare chiamando i servizi dei diversi comuni ai numeri di telefono indicati
Codice rosa e sostegno alle donne vittime di violenza: se ne discute a Bisceglie Codice rosa e sostegno alle donne vittime di violenza: se ne discute a Bisceglie Il convegno nella giornata di giovedì 16 maggio a Villa Torre Rossa
Codice Rosa e sostegno alle donne vittime di violenza: convegno a Bisceglie Codice Rosa e sostegno alle donne vittime di violenza: convegno a Bisceglie Tanti i temi che verranno trattati nel corso della giornata di lavori
L’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Asl Bt diventa digitale attivo h24 L’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Asl Bt diventa digitale attivo h24 Il nuovo Urp digitale della Asl BT è ora un centro unico di contatto informatizzato che consente al cittadino di comunicare con la Asl attraverso diversi canali
L’ospedale Vittorio Emanuele di Bisceglie tra i partecipanti a un'indagine sulla prevenzione vaccinale in gravidanza L’ospedale Vittorio Emanuele di Bisceglie tra i partecipanti a un'indagine sulla prevenzione vaccinale in gravidanza I risultati sono stati presentati al Senato mercoledì 10 aprile
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.