Sospiri biscegliesi
Sospiri biscegliesi
Territorio

Il sospiro di Bisceglie tra i prodotti tipici della pasticceria

Riconoscimento dal ministero delle politiche agricole e alimentari. La soddisfazione dei componenti dell'associazione pasticceri biscegliesi

Il sospiro di Bisceglie è stato inserito dal ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali nella sezione "Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria" riservata alla Puglia.

«È un orgoglio enorme, un importante riconoscimento a livello nazionale che premia il lavoro di un'intera categoria e valorizza la nostra città» ha commentato il presidente dell'associazione pasticceri biscegliesi Mauro La Notte, che ha desiderato ringraziare tutti i pasticceri, i tecnici della società Agromnia con Mauro Guglielmi in testa e lo storico Tommaso Fontana, che hanno contribuito a questo magnifico traguardo in un proficuo lavoro sinergico.

«È il caso di dirlo: le parole vivono dove i fatti parlano» ha aggiunto La Notte, affiancato dal vice-presidente Pasquale Dell'Olio. «Questo risultato si spinge oltre il riconoscimento di un prodotto e premia la forza di una squadra che è riuscita a coordinarsi per il raggiungimento di due obiettivi chiave: dare valore al lavoro e lustro a Bisceglie, partendo da chi crede con cuore e mente che se si vuol crescere si può, mettendoci passione, entusiasmo e studiando strategie di marketing. Vedere il sospiro di Bisceglie, anche nella dicitura dialettale "U' sospère d Vescègghie" nell'elenco ufficiale del ministero ci rende fieri e ci motiva ulteriormente: è un significativo passo avanti verso nuovi, ambiziosi traguardi, finalizzati sempre alla valorizzazione del nostro amato dolce tipico, della pasticceria biscegliese e della nostra artigianalità. Obiettivi che ben si integrano con un'immagine positiva della città e con la crescita turistica» ha concluso il presidente dell'associazione pasticcerie storiche biscegliesi.
  • sospiro di Bisceglie
Altri contenuti a tema
Il sospiro che ispira Il sospiro che ispira Nuovo progetto dell'associazione pasticcerie storiche biscegliesi: #sospiroexperience
Il sospiro biscegliese spopola al Fico World Eataly di Bologna Il sospiro biscegliese spopola al Fico World Eataly di Bologna Bilancio positivo per l'associazione pasticcerie storiche in un weekend nel quale la città ha saputo mettersi in vetrina sotto diversi punti di vista
Il sospiro biscegliese protagonista al Fico Eataly World di Bologna Il sospiro biscegliese protagonista al Fico Eataly World di Bologna L'associazione pasticcerie storiche farà conoscere il dolce tradizionale attraverso showcooking e degustazioni
"La notte dei sapori pugliesi" in scena a Villa Ciardi "La notte dei sapori pugliesi" in scena a Villa Ciardi Sabato una festa per celebrare la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno con degustazioni, arte, musica e spettacoli
Un sospiro per Lucrezia Borgia. Libri nel Borgo Antico ricorda la Duchessa Un sospiro per Lucrezia Borgia. Libri nel Borgo Antico ricorda la Duchessa Il dolce tipico biscegliese offerto durante la presentazione di Antonio De Cristofaro e Lia Celi
Nuova data per la notte dei sospiri Nuova data per la notte dei sospiri Una serata tra bontà, tradizione e solidarietà in piazza Castello con l'associazione pasticcerie storiche biscegliesi
Rinviata la notte dei sospiri in piazza Castello. Performance Food ensemble spostata alle Vecchie Segherie Rinviata la notte dei sospiri in piazza Castello. Performance Food ensemble spostata alle Vecchie Segherie L'allerta meteo ha costretto gli organizzatori a posticipare l'evento
Anna Falchi degusta il sospiro Anna Falchi degusta il sospiro La popolare attrice ospite dell'associazione pasticcerie storiche biscegliesi
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.