Incontro del Club UNESCO di Bisceglie per l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi
Incontro del Club UNESCO di Bisceglie per l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi
Attualità

Incontro del Club UNESCO di Bisceglie per l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi

Giovedì a Monopoli

Il 2019 coincide col 150esimo anniversario della creazione della tavola periodica degli da parte del chimico russo Dmitri Mendeleev, un capolavoro della scienza per classificare gli elementi chimici, ancora in fase di completamento poiché il numero degli elementi conosciuti continua ad aumentare (gli ultimi 4 elementi sono stati inseriti nel novembre 2016).

Il Club per l'UNESCO di Bisceglie, attraverso alcuni incontri durante quest'anno, intende riconoscere l'importanza della chimica per la promozione dello sviluppo sostenibile e per la ricerca di soluzioni alle sfide globali in svariati settori, quali energia, educazione, agricoltura, salute , fornendo l'occasione per dimostrare la centralità degli elementi chimici per collegare aspetti culturali, economici e politici della società globale attraverso un linguaggio comune.

Giovedì 23 maggio, dalle ore 9:00 alle 11:00, si terrà un incontro all'auditorium dei licei "Galileo Galilei" e "Marie Curie" di Monopoli dal titolo "Tatuaggi… ma con prudenza". L'argomento sarà affrontato dal professor Graziano Leuci e dal dottor Bartolomeo Giorgio, dirigente Asl Altamura.

L'incontro porrà in risalto la composizione chimica dei composti inorganici che colorano pigmenti organici e che definiamo inchiostri, questi infatti, iniettati nel derma, possono intaccare i linfonodi generando patologie di diversa natura. Si deve fornire conoscenza di questo genere di alterazioni e invitare alla prudenza; inoltre l'evento sarà un'occasione per stimolare i giovani attratti dalle potenzialità della chimica e della fisica, ad impegnarsi per diventare i futuri scienziati e innovatori non solo delle teorie ma anche delle migliori applicazioni nei diversi settori della scienza per un più esteso benessere delle future generazioni.
  • Club Unesco Bisceglie
  • Pina Catino
Altri contenuti a tema
Il progetto ”L’oasi della cucina italiana” in Costa d'Avorio passa da Bisceglie Il progetto ”L’oasi della cucina italiana” in Costa d'Avorio passa da Bisceglie Incontro nella sede dell’associazione Casa dell’Università
Ottava edizione del premio "Sergio Nigri" Ottava edizione del premio "Sergio Nigri" Venerdì 14 giugno nell'auditorium della società operaia di mutuo soccorso "Roma Intangibile"
Realtà biscegliesi in rete a sostegno dell'accoglienza e dell'integrazione Realtà biscegliesi in rete a sostegno dell'accoglienza e dell'integrazione Presentata a Turi l'attività dell'associazione Ivoire Union
Un evento a Turi con diverse realtà biscegliesi Un evento a Turi con diverse realtà biscegliesi Giovedì la conferenza stampa di presentazione in via Ottavio Tupputi a Bisceglie
Il Club UNESCO dona 23 libri alla biblioteca comunale Il Club UNESCO dona 23 libri alla biblioteca comunale L'iniziativa in occasione del World book and copyright day 2019
Giornata internazionale dello sport UNESCO, eventi nelle palestre del secondo circolo Giornata internazionale dello sport UNESCO, eventi nelle palestre del secondo circolo Attività a cura di Lions Basket, Olimpiadi e Bees Rugby
Una lastra per la sede del priorato regionale dell'Ordine dei Cavalieri Templari Una lastra per la sede del priorato regionale dell'Ordine dei Cavalieri Templari Premio Cuore d'oro a Donato Di Liddo e al tedoforo Vittorio Brandi
Celebrato l'anno internazionale della tavola periodica degli elementi Celebrato l'anno internazionale della tavola periodica degli elementi Convegno all'istituto "Giacinto Dell'Olio"
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.