Veduta della litoranea e del porto di Bisceglie
Veduta della litoranea e del porto di Bisceglie
Attualità

Il Marless international infoday per la tutela del mare approda a Bisceglie

L'iniziativa si aprirà con l'inaugurazione di due cestini mangiaplastica, installati al porto turistico

Si terrà a Bisceglie il 22 e 23 novembre il Marless international infoday, la manifestazione incentrata su un ambizioso progetto di cooperazione territoriale in corso da due anni e finanziato dal programma Interreg Italia-Croazia. Sarà una due-giorni che, con autorevoli partner nazionali ed internazionali, avrà al centro la tutela del mare e prevedrà meeting, una mostra fotografica e diverse iniziative aperte alla cittadinanza e agli studenti. Lo scopo specifico del progetto è realizzare azioni diffuse che permettano di affrontare il fenomeno della plastica in mare ("marine litter"), da differenti punti di vista e con diverse metodologie d'intervento, mediante l'uso di tecnologie e approcci sostenibili e innovativi. Sono state attuate così azioni concrete di monitoraggio, gestione, prevenzione, e rimozione della plastica in mare, considerando le molteplici fonti di inquinamento.

Nell'ambito dell'Interreg, anche Bisceglie ha recitato un'importante parte attiva. Al porto turistico, infatti, sono stati recentemente installati due nuovi cestini mangiaplastica Collec'Thor, moderni e sofisticati strumenti tecnologici per la rimozione di rifiuti di plastica dal mare, che si sommano al seabin già funzionante per iniziativa del Circolo della vela. La dotazione dei due nuovi dispositivi è stata possibile grazie a un finanziamento ottenuto con la candidatura dell'amministrazione comunale, in collaborazione con Bisceglie Approdi, all'apposito bando della Regione Puglia. Sarà proprio l'inaugurazione dei due Collec'Thor martedì 22 novembre, dalle ore 9 al porto turistico (darsena centrale), ad aprire la rassegna.

A seguire, nella stessa giornata, alle 10 presso le Vecchie Segherie Mastrototaro è in programma il meeting "A clean Adriatic Sea for Futur Generations", che si protrarrà fino al pomeriggio e continuerà anche il giorno successivo. Esponenti degli Enti partner di Marless esporranno i risultati del progetto e parleranno di esperienze e iniziative per tutelare il mare dall'inquinamento, incluse tecniche innovative e sperimentali che consentano il trattamento dei rifiuti plastici raccolti in un'ottica di economia circolare. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, l'Amministratore Unico di Bisceglie Approdi, Nicola Rutigliano, con la moderazione di Matteo Fumarola, funzionario della Regione Puglia, Regional Communication Manager del progetto, ci saranno gli interventi di Andrea Torresan, Arpa Veneto; Mirta Smodlaka Tankovic, Institut Ruder Boskovic; Matteo Fumarola, Regione Puglia; Danilo Di Nardi, Regione Puglia; Nicola Pertuso, Direttore Lido La Conchiglia; Vito Vergine, Concessionario balneare Lido Le Maldive del Salento Due. Nel pomeriggio, dalle ore 15.30, in programma gli interventi di Sauro Pari, Presidente Foundazione Cetacea; Martina Monticelli, Progetto Marless; Nicola Ungaro, Arpa Puglia; Rosa Leonetti, Regione Puglia.

Al termine del meeting, alle ore 17 al Castello di Bisceglie si terrà l'inaugurazione di una mostra fotografica che racconta la lunga e qualificata esperienza del progetto Marless, funzionale all'informazione e alla sensibilizzazione sull'importanza di tutelare e rispettare il mare, una delle nostre risorse più preziose. La giornata si concluderà con una visita guidata degli ospiti nel centro storico di Bisceglie.

Il giorno seguente, mercoledì 23 novembre dalle 9 alle Vecchie Segherie Mastrototaro, si svolgerà la parte conclusiva del convegno "A clean Adriatic Sea for Futur Generations", al quale interverranno Anika Briek Juren del ministero della protezione dell'ambiente e dell'energia della Croazia; Stefano Miniussi, Arpa Friuli Venezia Giulia; lo staff Dunea Agenzia di sviluppo regionale Dubrovnik; Matteo Fumarola e Danilo Di Nardi, Regione Puglia; Mauro Della Valle, Lido Soleluna; Pierluigi Caputo, Ecoresort Le Sirenè. Dopo il convegno, alle ore 12 al porto turistico, a chiudere la manifestazione ci sarà una liberazione di tartarughe marine con la collaborazione di Pasquale Salvemini, presidente del Centro recupero tartarughe marine-WWF Molfetta.
  • Comune di Bisceglie
  • Bisceglie
  • mare
Altri contenuti a tema
Interventi di disinfestazione e igiene in tutta la Città Interventi di disinfestazione e igiene in tutta la Città Lunedì 13 maggio in programma la disinfestazione antialare, fitto calendario di disinfestazione antilarvale, deblattizzazione e derattizzazione
Mare, qualità eccellente per le spiagge della Bat Mare, qualità eccellente per le spiagge della Bat Il risultato dei rilievi dell'Arpa Puglia
Cominciati i lavori per il rifacimento del manto stradale in via Bartolo Colangelo Cominciati i lavori per il rifacimento del manto stradale in via Bartolo Colangelo Intervento strettamente indispensabile per evitare rischi per l’incolumità pubblica a causa degli evidenti dossi causati dalle radici dei pini, le alberature presenti saranno sostituite
Centro storico più vivibile, accogliente e fruibile: dal 1° luglio cambia la ZTL Centro storico più vivibile, accogliente e fruibile: dal 1° luglio cambia la ZTL Sarà attiva h24 e viene istituita l’Area Pedonale Urbana in via Tupputi. Residenti, domiciliati e titolari potranno richiedere i pass a partire dal 1° giugno. Previsto anche uno sportello informativo in via Tupputi
Partite le iscrizioni del Servizio Educativo Specialistico per l’Autonomia e la Comunicazione degli alunni con disabilità di Trani e Bisceglie Partite le iscrizioni del Servizio Educativo Specialistico per l’Autonomia e la Comunicazione degli alunni con disabilità di Trani e Bisceglie Sarà possibile presentare richiesta fino all'8 maggio
Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Condizioni decisamente più vantaggiose per il Comune di Bisceglie rispetto al passato
Bisceglie diventa “Città del Dono” Bisceglie diventa “Città del Dono” La sottoscrizione del protocollo giovedì 18 aprile alle 17 nella Sala Consiliare di Palazzo di Città
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.