Datteri sequestrati
Datteri sequestrati
Cronaca

Pesca di datteri, due denunce a piede libero

Le Fiamme Gialle ne hanno sequestrato 16 chilogrammi

Due persone sono state denunciate a piede libero all'Autorità Giudiziaria con l'accusa di pesca di frodo. I soggetti, sorpresi in zona porto a Bisceglie dai militari della Guardia di Finanza di Trani nell'ambito di una pianificata attività di controllo finalizzata al contrasto dei traffici illeciti e alla repressione costiera della pesca di frodo di datteri di mare, sono stati trovati in possesso di 16 chilogrammi di datteri di mare appena raccolti.

Le Fiamme Gialle hanno provveduto a identificare i due e a segnalarli per la violazione delle leggi comunitarie e nazionali che tutelano la particolare specie ittica e il patrimonio ambientale.

La pesca del dattero, assolutamente vietata, continua ad essere perpetrata da spregiudicati pescatori di frodo, grazie a un mercato nero del consumo che alimenta la richiesta del prodotto; si tratta di un tipo di pesca altamente lesiva dell'ecosistema marino, poiché possibile, soltanto attraverso la frantumazione di un ampio tratto di scogliera, che conduce all'alterazione e distruzione dell'ecosistema marino.

La pena prevista per chi pesca, detiene e commercia datteri di mare prevede una multa fino a 12 mila euro e l'arresto da due mesi a due anni.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Il finanziere biscegliese Mauro Gallo nominato Cavaliere della Repubblica Il finanziere biscegliese Mauro Gallo nominato Cavaliere della Repubblica Luogotenente, è in servizio nelle Fiamme Gialle dal 1978
1 Operazione "Macchia nera", otto patteggiamenti Operazione "Macchia nera", otto patteggiamenti L'inchiesta ha coinvolto un'azienda agricola biscegliese
Il sindacato italiano militari ricorda le vittime delle strage di Capaci Il sindacato italiano militari ricorda le vittime delle strage di Capaci «Necessario trasmettere la memoria storica alle generazioni future»
Il sindaco plaude all'operazione antidroga Il sindaco plaude all'operazione antidroga Angarano: «Un segnale forte, concreto e significativo della presenza dello Stato»
1 Armi e droga, la Finanza arresta 4 biscegliesi Armi e droga, la Finanza arresta 4 biscegliesi L'indagine scaturita dal sequestro, avvenuto il 23 novembre 2017, all'interno di un box della città del Dolmen
Controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa e le festività pasquali Controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa e le festività pasquali I territori della Bat e dell'Area Metropolitana di Bari inclusi nel piano di controlli disposto dal ministero dell'interno
Fiamme Gialle in azione contro abusivismo e contraffazione Fiamme Gialle in azione contro abusivismo e contraffazione Sequestrati oltre 3.4 milioni di articoli su tutto il territorio regionale
Le Fiamme Gialle intercettano furgone con 50 mila euro di refurtiva sulla provinciale Bisceglie-Andria Le Fiamme Gialle intercettano furgone con 50 mila euro di refurtiva sulla provinciale Bisceglie-Andria In azione i militari della Compagnia di Trani. Il conducente del mezzo si è dato alal fuga facendo perdere le tracce
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.