Presentazione dell'associazione Ivoire Union a Turi
Presentazione dell'associazione Ivoire Union a Turi
Associazioni

Realtà biscegliesi in rete a sostegno dell'accoglienza e dell'integrazione

Presentata a Turi l'attività dell'associazione Ivoire Union

Sabato 4 maggio, a Turi, si è svolta la presentazione dell'associazione Ivoire Union, cui hanno partecipato i rappresentanti di diverse altre realtà associative biscegliesi, fra cui l'associazione "Casa dell'Università" presieduta da Raffaele Zito e il Club per l'UNESCO di Bisceglie guidato da Pina Catino, sostenitori di un progetto pro-Africa in collaborazione con la parrocchia e la Caritas di Sant'Adoeno.

Moussa Bamba, presidente di Ivoire Union, ha illustrato l'iniziativa intrapresa dai componenti dell'associazione, stranieri che vivono in Italia da molti anni e intendono sostenere l'immigrazione e l'integrazione.

«In questi anni, 11 in Italia di cui circa 10 aTuri, ho avuto la fortuna di incontrare persone che con la loro bontà mi hanno aiutato a migliorare il mio stato sociale e a integrarmi» ha spiegato Bamba.
«È proprio quanto ho vissuto sulla mia pelle che mi ha portato a voler intensamente costituire questa associazione con lo scopo, ma non solo questo, di aiutare i tanti che si trovano nelle condizioni nelle quali mi sono trovato io 11 anni fa ritenendo di doverli aiutare, come sono stato aiutato io, senza guardare colore di pelle, nazionalità, religione o sesso» ha aggiunto, ringraziando le varie realtà che si sono già avvicinate per supportarlo, dal Club UNESCO di Bisceglie ai Cavalieri Cristiani Templari (rappresentati da Nicolantonio Logoluso), dalla parrocchia di Sant'Adoeno (presente il parroco don Paolo Bassi) all'associazione Casa dell'Università di Bisceglie che ha svolto il ruolo di collegamento, senza dimenticare lo studio legale Iasevoli e Volpe, che ha fornito assistenza giuridica e il Rotary Club, rappresentato dal biscegliese Pierpaolo Sinigaglia, assistente del governatore del distretto 2120. Hanno partecipato anche don Nicola D'Onghia, parroco di San Giovanni Battista a Turi, la presidente di Emya Turi Valentina Battista, il segretario regionale di Meda e AssoMeda Giuseppe De Pasquale, Donata De Filippis da Rutigliano, Maria Pia Lenato presidente dell'associazione Glocal, lo scenografo Mino Miale, socio responsabile su Turi del Club UNESCO Bisceglie, la cantante Rachel Semenou.

La sinergia fra tutte le realtà ha consentito un invio di viveri e generi di prima necessità in Costa d'Avorio. Fra i prossimi obiettivi sul territorio pugliese, l'aiuto a chi arriva e cerca una sistemazione dignitosa, l'attivazione di insegnamenti di lingua italiana, la creazione di sportelli legali, a carattere medico e nei quali ricevere assistenza e supporto nella ricerca di un lavoro.

L'evento è stato preceduto da un incontro informale tenutosi nei giorni precedenti a Bisceglie.
  • Club Unesco Bisceglie
Altri contenuti a tema
Ottava edizione del premio "Sergio Nigri" Ottava edizione del premio "Sergio Nigri" Venerdì 14 giugno nell'auditorium della società operaia di mutuo soccorso "Roma Intangibile"
Incontro del Club UNESCO di Bisceglie per l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi Incontro del Club UNESCO di Bisceglie per l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi Giovedì a Monopoli
Un evento a Turi con diverse realtà biscegliesi Un evento a Turi con diverse realtà biscegliesi Giovedì la conferenza stampa di presentazione in via Ottavio Tupputi a Bisceglie
Il Club UNESCO dona 23 libri alla biblioteca comunale Il Club UNESCO dona 23 libri alla biblioteca comunale L'iniziativa in occasione del World book and copyright day 2019
Giornata internazionale dello sport UNESCO, eventi nelle palestre del secondo circolo Giornata internazionale dello sport UNESCO, eventi nelle palestre del secondo circolo Attività a cura di Lions Basket, Olimpiadi e Bees Rugby
Celebrato l'anno internazionale della tavola periodica degli elementi Celebrato l'anno internazionale della tavola periodica degli elementi Convegno all'istituto "Giacinto Dell'Olio"
Il Club UNESCO di Bisceglie celebra l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi Il Club UNESCO di Bisceglie celebra l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi Primo appuntamento all'auditorium dell'istituto "Giacinto Dell'Olio"
Il Club UNESCO Bisceglie celebra la giornata mondiale della lingua madre Il Club UNESCO Bisceglie celebra la giornata mondiale della lingua madre Presso il 2° Circolo Didattico “ Caputi” di Bisceglie: le nostre radici e la cultura testimonianza viva della nostra storia
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.