Secolare Festival
Secolare Festival
Territorio

"Secolare Festival", a Corato musica e territorio fusi insieme

Il riepilogo degli eventi e il bilancio dell'iniziativa da parte degli organizzatori

Nella magica cornice di Agriturismo San Giuseppe, ha avuto luogo la prima edizione del "Secolare Festival". Dal tramonto, sino a notte inoltrata, artisti provenienti da ogni parte d'Europa si sono avvicendati sui due stage allestiti per l'occasione, toccando svariati generi, dall'indie, al folk, al progressive rock, in un concerto davvero per tutti i gusti.

Ottima la risposta del pubblico, attratto certamente dal calibro dei nomi in locandina, ma anche per l'unicità dell'evento che si candida a diventare un appuntamento fisso dell'estate coratina.

Secolare Festival però non è solo musica: le quasi duemila presenze nei due giorni dell'evento, hanno potuto assaporare i prodotti locali negli appositi stand, bere gustosi cocktail a tema murgiano, acquistare pezzi unici nell'area dedicata all'artigianato.

Visibilmente soddisfatto il presidente della Pro Loco Gerardo Strippoli: «Il Secolare festival è andato ben oltre le nostre più rosee previsioni. Due serate stupende, uniche nel loro genere per il nostro territorio, in cui si sono avvicendati artisti di calibro internazionale, tutti sullo stesso palco. Siamo molto felici, ma quanto di buono fatto, ci sprona a pensare già con lungimiranza alla seconda e terza edizione in questo che è un Piano Triennale. La collaborazione tra Pro Loco e spore è stata superfruttuosa, credo che insieme siamo riusciti a declinare l'evento nel giusto modo, dando egual risalto a natura, territorio, musica, cibo, e concetto di km 0. Ringrazio la regione Puglia è l'amministrazione comunale della città di Corato per la fiducia incondizionata riposta nei confronti del nostro evento, della nostra idea, che al primo impasto poteva sembrare folle».

A fargli eco il direttore artistico della soc.coop. SPORE Cataldo Bevilacqua: «Siamo estremamente soddisfatti di questa prima edizione. Tante persone sono venute non solo da Corato e dintorni, abbiamo avuto presenze anche da fuori regione, addirittura dall'estero. Gli artisti internazionali sono rimasti estasiati da Corato, dal nostro territorio e dai meravigliosi prodotti della nostra terra e questo è motivo di grande felicità. Abbiamo ricevuto tanti feedback positivi, ma siamo anche consapevoli delle piccole criticità riscontrate, dei particolari che certamente andremo a limare nelle prossime edizioni. Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questo fantastico evento, dalla Regione Puglia, all' Amministrazione, passando per la Pro Loco e le varie aziende che hanno collaborato al successo del "Secolare"».

Esprime la sua soddisfazione anche il primo cittadino di Corato, Corrado De Benedittis: «Siamo veramente soddisfatti della grande risposta giovanile che Secolare Festival ha registrato. Un appuntamento rientrato tra i grandi eventi della Regione Puglia, in cui il Comune ha creduto e che apre una prospettiva importante nella potenzialità costituita dai grandi spazi murgiani. Faccio i complimenti a Spore soc.coop e alla Pro Loco per la promozione e l'organizzazione. Sembrava quasi una Woodstock del mediterraneo che certamente è destinata a ripetersi e a crescere. Significativo il fatto che tra le migliaia di persone c'erano tantissimi giunti dai comuni limitrofi, anche dalle coste, così come in tanti hanno popolato l'area camping provenienti da Austria, Montenegro, Germania, Repubblica Ceca, oltre che tanti turisti dal Salento. E' così che si costruisce una città attrattiva con le ricadute economiche sul territorio. Un plauso va anche all'azienda agricola San Giuseppe per aver ospitato il Secolare Festival».

Il seme del "Secolare Festival" è stato piantato e questa prima edizione ha dato già frutti molto gustosi. Con la certezza che l'edizione 2024, sarà ancor più straordinaria, coinvolgente, "magica".
Secolare Festival ph Paolo MarcheseSecolare Festival ph Alessandro LamestaSecolare Festival ph Alessandro Lamesta
  • Musica
Altri contenuti a tema
Clementino live a Bisceglie per la prima del Rush Summer Fest Clementino live a Bisceglie per la prima del Rush Summer Fest Appuntamento venerdì 28 giugno alle ore 21:00 nei pressi del porto turistico
Scena rap biscegliese: Higher e il progetto di RapApulia Scena rap biscegliese: Higher e il progetto di RapApulia Il rapper Mauro Pedone in arte Higher ha parlato ai microfoni di Viva del contesto freestyle biscegliese e del progetto RapApulia
Salvo Binetti official hairstylist di Battiti Live a Molfetta Salvo Binetti official hairstylist di Battiti Live a Molfetta L’hair artist curerà il look degli ospiti della manifestazione
Scena rap biscegliese: Fleima e il rap che non chiede permesso Scena rap biscegliese: Fleima e il rap che non chiede permesso L’artista ha raccontato ai microfoni di Viva la sua esperienza da rapper nel contesto cittadino
Rassegna Girls Voices: ultimo appuntamento con un omaggio a Mia Martini da Fondazione S.E.C.A. Rassegna Girls Voices: ultimo appuntamento con un omaggio a Mia Martini da Fondazione S.E.C.A. Il 10 maggio protagonista della serata Nura con Melos Ensemble al Polo Museale di Trani
1 Scena rap biscegliese: Bruno Bug e il progetto Micons Scena rap biscegliese: Bruno Bug e il progetto Micons Il freestyler biscegliese Bruno bug, tra i 10 migliori in Italia, ha raccontato ai microfoni di BisceglieViva del progetto Micons e non solo
Scena rap biscegliese: Sparketti presenta il nuovo singolo “Prima Classe” Scena rap biscegliese: Sparketti presenta il nuovo singolo “Prima Classe” A pochi giorni dall’uscita del nuovo singolo l’artista biscegliese si è raccontato ai microfoni di BisceglieViva
"Girls Voices", da Fondazione S.E.C.A. si entra nel vivo con il concerto “Donna in Musica” "Girls Voices", da Fondazione S.E.C.A. si entra nel vivo con il concerto “Donna in Musica” Il 12 aprile si esibisce Mariella Nava accompagnata da Roberto Guarino
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.