Francesco Spina
Francesco Spina
Attualità

Spina: «Nessuna polemica con gli atleti»

L'ex sindaco: «Ho chiesto rispetto delle regole e trasparenza nella gestione delle strutture sportive»

«Spiace constatare il travisamento del confronto avuto con alcuni atleti sul mio profilo facebook in relazione all'utilizzo dello stadio "Gustavo Ventura"». Lo ha affermato l'ex sindaco Francesco Spina in una nota inviata a BisceglieViva.

«Il mio intervento si inserisce nel solco di tutte le iniziative e interrogazioni consiliari presentate al sindaco e all'assessore allo sport, Vittoria Sasso, in relazione alla mala gestione delle strutture sportive biscegliesi. Anche per il "Gustavo Ventura", come per le altre strutture sportive comunali, non risultano pubblicati e affissi gli orari assegnati alle società sportive, né risultano regolamentate le modalità di gestione degli impianti» ha spiegato.

«Per tornare al Gustavo Ventura (oggi in precarie condizioni igieniche e in evidente stato di degrado e di abbandono), gestito direttamente dal comune di Bisceglie, non mi risulta la presenza di un custode comunale responsabile della struttura, né mi risulta in vigore alcuna polizza assicurativa per eventuali danni ad atleti, alla struttura comunale e a terzi.
La mancanza di trasparenza nell'assegnazione delle strutture con bandi preannunciati e mai pubblicati ha creato nell'opinione pubblica cittadina il timore di una gestione "clientelare", circostanza dal sottoscritto formalmente sollevata anche in merito alla concessione di alcuni contributi elargiti in occasione di eventi sportivi in favore di associazioni che portano il nome della stessa lista presentata alle ultime lezioni dall'attuale assessore allo sport Vittoria Sasso (associazione fondata dalla stessa)» ha aggiunto.

«In attesa che le autorità competenti svolgano i loro accertamenti, mi sembra davvero semplicistico ridurre la questione del corretto e ordinato utilizzo del manto erboso del campo sportivo a una polemica inesistente con l'atleta Musci, da me personalmente premiato in qualità di sindaco qualche tempo fa, unitamente alla presidente dell'associazione sportiva di appartenenza Mara Altamura (in realtà Carmelo Musci è tesserato per l'Aden Molfetta, ndr).

In ogni caso, se vi fosse stata un'amministrazione comunale sensibile al rispetto delle regole e al risparmio delle risorse pubbliche, si sarebbe evitato l'utilizzo del manto erboso nelle ore precedenti la "partita spareggio" del Bisceglie calcio.

Se all'attuale sindaco e all'attuale assessore allo sport interessa poco la sorte dello storico e centenario Bisceglie Calcio, il sottoscritto ne rimane appassionato tifoso e auspica che tutti gli sport biscegliesi possano in futuro esprimere talenti, come il nostro Musci, che crescano all'insegna dei valori sportivi, del rispetto delle regole e degli avversari, valori che, per tradizione famigliare, mi sono stati impressi fortemente nella testa e nel cuore» ha concluso Spina.
  • Francesco Spina
  • Carmelo Musci
Altri contenuti a tema
1 Messa in sicurezza "La Sirenella", Spina: «Con Angarano costa dieci volte di più» Messa in sicurezza "La Sirenella", Spina: «Con Angarano costa dieci volte di più» «Per gli stessi lavori, nel 2014, si spesero meno di tremila euro»
Carmelo bis ai societari, personal best anche nel getto del peso Carmelo bis ai societari, personal best anche nel getto del peso Il biscegliese vince ancora a Imola e migliora il suo primato con l'attrezzo "da senior"
Carmelo Musci migliora di quasi quattro metri il suo primato nel lancio del disco senior Carmelo Musci migliora di quasi quattro metri il suo primato nel lancio del disco senior Il biscegliese vince la gara dei societari portando 12 punti preziosissimi all'Aden Exprivia Molfetta
Caso Innovapuglia, i consiglieri regionali 5 Stelle si rivolgono all'Anac Caso Innovapuglia, i consiglieri regionali 5 Stelle si rivolgono all'Anac Laricchia e Conca: «Emiliano non può continuare a usare agenzie e società in house come poltronifici utili solo per la sua campagna elettorale»
Rimborsi, Spina: «Angarano e Losapio rinnegano se stessi» Rimborsi, Spina: «Angarano e Losapio rinnegano se stessi» L'ex sindaco si riferisce alla delibera di consiglio comunale che la maggioranza ha votato riconoscendo alcune spese istituzionali, peraltro come debito fuori bilancio
Spina: «Il cartellone estivo di Angarano è un flop» Spina: «Il cartellone estivo di Angarano è un flop» «I grandi eventi delle scorse estati sono ormai lontani»
Ostriche, suites, short lists... e regionali Ostriche, suites, short lists... e regionali Tentativi contrapposti di distrazione dell'opinione pubblica
Spina sulla questione rimborsi: «Solidarietà al dirigente Pedone e a tutti gli amministratori coinvolti» Spina sulla questione rimborsi: «Solidarietà al dirigente Pedone e a tutti gli amministratori coinvolti» L'accusa: «È un tentativo di distrarre l'attenzione pubblica dalla proroga all'appalto di igiene urbana e dalla questione della 165»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.