peschereccio
peschereccio
Politica

Tre milioni di euro dalla Regione per il sostegno al comparto pesca

L'obiettivo è sopperire al caro gasolio per consentire agli equipaggi di riprendere il mare al più presto

Tre milioni di euro. Questo lo stanziamento definito dalla Regione Puglia, attraverso una variazione di bilancio che sarà effettuata nel corso di una riunione straordinaria di Giunta martedì pomeriggio, per venire incontro alle necessità degli operatori del comparto pesca, ormai da tempo in gravissima crisi. La protesta delle marinerie pugliesi, con in prima linea quella di Bisceglie, è divampata negli ultimi giorni a seguito dal protrarsi del caro gasolio.

«Non possiamo rimanere in silenzio: la Regione come il Governo nazionale, deve dare risposte immediate e accogliere con azioni concrete il grido di dolore di tutto il comparto ittico vessato da costi onerosi del carburante» ha commentato l'asssessore regionale alla pesca Donato Pentassuglia, che ha incontrato in mattinata una delegazione di pescatori pugliesi e i referenti delle associazioni di categoria insieme al vicepresidente della Regione Puglia e assessore al bilancio Raffaele Piemontese e al Capitano di vascello Catino Antonio della Direzione marittima pugliese. «Prevediamo di dare un contributo per poter permettere alle barche di riprendere il lavoro in mare. Mi auguro che questo smisurato aumento del costo del gasolio fortemente speculativo trovi anche immediate risposte in seno agli organi nazionali. Il Governo deve fare chiarezza fino in fondo perché gli aumenti sono insostenibili nella misura quotidiana che leggiamo».

Pentessuglia ha assicurato: «Siamo al lavoro per affrontare un'emergenza seria, augurandoci che ulteriori risposte arrivino nel minor tempo possibile. Sarebbero risorse ulteriori da mettere a disposizione in questo momento drammatico».
  • Lavoro
  • Regione Puglia
  • pesca
  • pesca Bisceglie
Altri contenuti a tema
Il valore di un broker di assicurazioni: proteggere il tuo business dai rischi Il valore di un broker di assicurazioni: proteggere il tuo business dai rischi Un approfondimento a cura dello Studio Antonio Arbore Srl
Il primo think tank di Consultrade a Bisceglie il 31 gennaio Il primo think tank di Consultrade a Bisceglie il 31 gennaio Esperti del settore e professionisti per raccontare il mondo dell’impresa e del lavoro che cambia tra sfide e opportunità
Opportunità di lavoro, a Bisceglie 12 posti per il servizio civile Opportunità di lavoro, a Bisceglie 12 posti per il servizio civile Tutte le possibilità disponibili secondo l'ultimo report dei Centri per l'impiego Bat
Centri per l’Impiego Bat: il mercato del lavoro in cifre Centri per l’Impiego Bat: il mercato del lavoro in cifre L’analisi dell’ARPAL sul mercato del lavoro nel territorio della bat, basato su annunci di lavoro e persone da assumere
La professione dell'assicuratore: ce la racconta Antonio Arbore La professione dell'assicuratore: ce la racconta Antonio Arbore Un approfondimento a cura del broker assicurativo e Business Coach
Medici e dirigenti sanitari della Asl Bt aderiscono allo sciopero del 5 Dicembre Medici e dirigenti sanitari della Asl Bt aderiscono allo sciopero del 5 Dicembre Federazione CIMO Fesmed e ANAAO Assomed: «Chiediamo rispetto per la nostra professione e per il nostro lavoro»
Villa Giulia, 15 bambini restano a casa Villa Giulia, 15 bambini restano a casa Una notizia improvvisa: «Un duro colpo per la comunità biscegliese»
"La Rete delle Politiche del Lavoro a Bisceglie": Job Day per il futuro professionale "La Rete delle Politiche del Lavoro a Bisceglie": Job Day per il futuro professionale Appuntamento nella sala degli specchi di palazzo Tupputi alle 16.
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.