Il portiere Di Bari. <span>Foto Marcello Papagni</span>
Il portiere Di Bari. Foto Marcello Papagni
Calcio

Basta complimenti, l'Unione vuole far punti

Gli azzurri riceveranno l'Otranto

I riconoscimenti al buon calcio giocato e all'ottima organizzazione tattica non fanno classifica. L'Unione ha bisogno di far punti, a cominciare dalla gara casalinga in programma domenica 10 febbraio al "Francesco Di Liddo" con l'Otranto (calcio d'inizio fissato per le ore 15:00). Una sfida che gli azzurri allenati da Mimmo Di Corato vogliono vincere per provare a tirarsi fuori dalla zona playout riscattando i tre stop consecutivi maturati negli incontri con Fortis Altamura, Mesagne e Casarano.

Non sarà facilissimo piegare il team salentino, trascinato dall'attaccante Matteo Palazzo (9 reti siglate finora), che ha fatto molto bene in trasferta (15 punti in undici partite) e intende rilanciare la sua candidatura a un posto nella griglia playoff. Ottavo in graduatoria a quota 29, l'Otranto sarà un osso duro per l'Unione, peraltro priva degli squalificati Quercia e Quacquarelli, oltre che degli indisponibili Lullo e Compierchio. In porta, con ogni probabilità, toccherà al giovanissimo Di Bari, che si è comportato molto bene al cospetto della capolista del massimo campionato regionale. Sull'altro versante sarà tra i pali il rigorista Andrea Caroppo, che malgrado il ruolo di estremo difensore ha messo a segno quattro reti in stagione dal dischetto.

La squadra cara al presidente Enzo Pedone dovrà costruire la salvezza sul sintetico di casa, col sostegno del pubblico biscegliese, seppure limitato ad appena 99 unità (costo dei tagliandi, in vendita da Pedone Ferramenta in va Capitan Gentile e Tabaccheria Corso Umberto, fissato in 5 euro).

La partita Unione Calcio Bisceglie-Otranto sarà arbitrata da Gianluca Natilla di Molfetta, assistito da Daniele De Chirico di Molfetta e Francesco Liguigli di Bari.
  • Unione Calcio Bisceglie
  • Eccellenza pugliese
  • Otranto
  • Eccellenza puglia
Altri contenuti a tema
L'Unione travolge il Brindisi e festeggia la salvezza diretta L'Unione travolge il Brindisi e festeggia la salvezza diretta Missione compiuta per gli azzurri, che saranno ai nastri di partenza del torneo di Eccellenza per la quinta stagione consecutiva
Unione, prenditi la salvezza Unione, prenditi la salvezza Gli azzurri di scena al "Di Liddo" col vicecapolista Brindisi all'ultima giornata di campionato
Trasferta vietata ai tifosi del Brindisi per il match sul campo dell'Unione Trasferta vietata ai tifosi del Brindisi per il match sul campo dell'Unione La Prefettura ha disposto la vendita dei biglietti ai soli residenti in Bisceglie
L'Unione pensa soltanto al Brindisi L'Unione pensa soltanto al Brindisi Gli azzurri preparano lo sprint finale per evitare il playout retrocessione
L'Unione sfata il tabù trasferta L'Unione sfata il tabù trasferta Gli azzurri passano sul campo dell'Avetrana e restano in piena corsa per evitare i playout
L'Unione chiede strada al già retrocesso Avetrana L'Unione chiede strada al già retrocesso Avetrana Gli azzurri vogliono la prima vittoria esterna nell'ultima trasferta della stagione
"Clima ostile" verso l'Atletico Vieste e multa pesante: l'Unione smentisce il giudice sportivo "Clima ostile" verso l'Atletico Vieste e multa pesante: l'Unione smentisce il giudice sportivo L'esecrazione della società per la ricostruzione emersa dal referto arbitrale
L'Unione acciuffa il pari nel recupero. Punto prezioso L'Unione acciuffa il pari nel recupero. Punto prezioso Gli azzurri, avanti grazie a Ingredda, finiscono sotto con l'Atletico Vieste. Triggiani, dal dischetto, ristabilisce l'equilibrio
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.