Bisceglie calcio, Antonio Pignataro. <span>Foto Emmanuele Mastrodonato</span>
Bisceglie calcio, Antonio Pignataro. Foto Emmanuele Mastrodonato
Calcio

Eccellenza, il Bisceglie soffre e vince il derby col Molfetta

La sblocca un gran gol di Pignataro, poi il raddoppio di Kone

Una vittoria sofferta e fondamentale. Il Bisceglie conquista il derby col Molfetta calcio, accorciando ulteriormente sulle dirette avversarie in testa alla classifica. Pignataro e Kone trascinano la squadra alla vittoria. Di Meo ha mandato in campo gli stessi uomini scesi in campo col Foggia Incedit, ad eccezione del portiere Suma - all'esordio -, nel Molfetta rispetto a domenica scorsa fuori lo squalificato Gelsi e Scanzano.

Partito forte il Molfetta: dopo 11' Lopez ha superato la linea difensiva e ha calciato col mancino. L'ottimo intervento di Suma ha salvato il risultato. Bisceglie piuttosto nervoso nei primi minuti, a causa delle difficoltà nel venire fuori. A sbloccare il risultato ci ha pensato il solito Pignataro con un'autentica magia: al 28' è scappato alla marcatura di Di Fulvio e si è inventato una parabola che ha beffato Chironi. 2' più tardi, l'estremo biancorosso ha negato a Mangialardi la gioia del gol. Il raddoppio è arrivato al 38': Bonicelli atterrato nella zona di centrocampo, l'arbitro ha lasciato proseguire l'azione visto che il pallone era tra i piedi di Kone che è entrato in area e ha calciato verso il palo lontano, bucando ancora Chironi.

I cambi nella ripresa si sono rivelati fondamentali per la squadra di Di Domenico: verso il quarto d'ora, il neoentrato Carissimi ha approfittato di una dormita difensiva del Bisceglie per accorciare le distanza. Bisceglie che si è un po' abbassato nella fase centrale del secondo tempo, lasciando troppo campo agli ospiti. Al 22' Bonicelli, lanciato da Petitti, ha sprecato l'occasione di allungare ancora, con un diagonale troppo lento. Alla mezz'ora Suma ha salvato ancora il risultato, con una parata sul tiro di Taccogna. Pioggia di occasioni per il Molfetta, che ha provato il tutto per tutto per trovare il pareggio. Al 45' Rodriguez ha guadagnato il secondo giallo lasciando i suoi in 10 nel lunghissimo recupero assegnato dal direttore di gara.

Una vittoria pesantissima per gli stellati, che hanno dimostrato carattere e spirito di sacrificio, portando a casa tre punti fondamentali per la classifica. Nel prossimo turno i nerazzurri saranno di scena sul campo del San Severo, fanalino di coda.

BISCEGLIE-MOLFETTA 2-1

Bisceglie: Suma; Farucci, Morisco, Rodriguez, Sanchez, Stefanini, Mangialardi (17' st Monaco), Petitti (37' st Marinelli), Pignataro (20' st Losapio), Bonicelli, Kone (47' st Fucci). A disp. Zinfollino, Dascoli, Napoli, Gusmai, Orciuolo. All. Di Meo
Molfetta: Chironi; Taccogna, Di Fulvio, Stranieri, Piacente (37' st Colamesta); Romio (1' st Amoruso), Vicedomini, Lavopa, Salvatore (1' st Scanzano); Souare (1' st Carissimi), Lopez. A disp. Lovecchio, Stellone, Rizzi, Dargenio, Panelli. All. Di Domenico
Reti: 28' pt Pignataro (B), 38' pt Kone (B), 14' st Carissimi (M)
Arbitro: Cantoro di Brindisi
Note: calci d'angolo: 1-7; ammoniti: Petitti (B), Kone (B), Suma (B); espulso Rodriguez (B); recuperi: 2' pt, 5' st.

ECCELLENZA, girone A - 10ª giornata (12 novembre)

Nuova Spinazzola-Virtus Mola (rinviata)
Borgorosso-Unione Calcio Bisceglie (ore 11) 0-1
Canosa-Foggia Incedit 1-0
Corato-San Severo 6-0
Molfetta Sportiva-San Marco 1-2
Real Siti-Polimnia 1-1
Bisceglie Calcio-Molfetta Calcio (ore 15.30)


CLASSIFICA

UC Bisceglie 26; Molfetta calcio, Real Siti 23; Bisceglie 22; Canosa (-9) 17; Polimnia 14; Nuova Spinazzola*, Foggia Incedit, San Marco, Corato 13; Borgorosso, Virtus Mola* 11; Molfetta Sportiva 4; San Severo 0.

*una partita in meno


ECCELLENZA, girone A - 12ª giornata (26 novembre)

Canosa-Real Siti
Foggia Incedit-Borgorosso
Polimnia-Corato
San Severo-Bisceglie
Unione Calcio Bisceglie-San Marco

Virtus Mola-Molfetta Sportiva
Molfetta Calcio-Nuova Spinazzola

  • Eccellenza
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

2246 contenuti
Altri contenuti a tema
Eccellenza, Luigi Zinetti resta all'Unione Calcio Bisceglie Eccellenza, Luigi Zinetti resta all'Unione Calcio Bisceglie Il numero 10 coratino: «Felice di continuare con l’Unione»
Il Bisceglie Calcio ha presentato formale richiesta di ripescaggio in serie D Il Bisceglie Calcio ha presentato formale richiesta di ripescaggio in serie D Oltre alla documentazione la società ha dovuto pagare quasi 7mila euro a titolo di sanzioni causate dalle intemperanze dei propri tifosi
Unione Calcio Bisceglie: confermati i due under Cirulli e Dell’Olio Unione Calcio Bisceglie: confermati i due under Cirulli e Dell’Olio Ancora una stagione in azzurro per i due classe 2005
Due conferme di spessore ed esperienza per l'Unione Calcio Bisceglie Due conferme di spessore ed esperienza per l'Unione Calcio Bisceglie Giuseppe Andriano e Sebastiano Binetti vestiranno la maglia azzurra anche nella prossima stagione
Inizia il calcio mercato, tre team su Matthew Bonicelli Inizia il calcio mercato, tre team su Matthew Bonicelli 18 gol nella passata stagione, in crescita rispetto all'anno precedente: l'argentino piace a diverse squadre
Francesco Spina: «Bisceglie si è dimostrata orfana delle istituzioni» Francesco Spina: «Bisceglie si è dimostrata orfana delle istituzioni» La nota del consigliere di opposizione all'indomani della finale degli spareggi di Eccellenza
Non basta il gol di Lucero: per Bisceglie sarà ancora Eccellenza Non basta il gol di Lucero: per Bisceglie sarà ancora Eccellenza Il Costa d'Amalfi vince in rimonta e vola in Serie D
Eccellenza, Bisceglie "all-in" a Maiori: obiettivo Serie D Eccellenza, Bisceglie "all-in" a Maiori: obiettivo Serie D I nerazzurri devono vincere o pareggiare segnando almeno due gol
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.