Viterbese-Bisceglie, il pregara. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
Viterbese-Bisceglie, il pregara. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Ginestra carica il Bisceglie per la trasferta di Viterbo

Il tecnico stellato: «Gara difficile ma possiamo e dobbiamo conquistare un risultato positivo»

La consapevolezza delle difficoltà oggettive di un organico ridotto, la forza di volontà e l'orgoglio necessari a cercare un risultato importante. Con questo spirito il Bisceglie affronterà mercoledì pomeriggio (fischio d'inizio ore 14:30, live score minuto per minuto sul nostro sito) la sfida sul campo di una Viterbese che a dispetto dell'attuale situazione di classifica è compagine allestita per un campionato di vertice.

Sullo sfondo l'imminente riapertura del mercato, durante la quale saranno chiari, una volta per tutte, i reali obiettivi del club nerazzurro. L'impossibilità di poter utilizzare i calciatori eventualmente tesserati nella finestra prima dell'inizio del girone di ritorno induce, in ogni caso, a cautela e riflessioni ponderate.

«È essenziale guardare in casa nostra e lavorare sul gruppo che ho a disposizione» ha ammesso mister Ciro Ginestra in conferenza stampa, rispondendo alle domande dei giornalisti presenti, alla vigilia del match in terra laziale. «Il fatto che tra poco riaprirà il mercato è uno stimolo a far meglio per tutti. Dovremo cercare di tornare da Viterbo con un risultato positivo, possibilmente una vittoria. Sarà difficile perché affronteremo una delle squadre meglio attrezzate, che in Coppa Italia ha vinto 4-0 ad Ascoli e perso di misura con la Sampdoria, fermandosi a lungo per le note vicende della richiesta di essere inserita in un altro girone» ha spiegato il tecnico nerazzurro.

Limitare gli errori individuali e dare ulteriore concretezza alla manovra provando a finalizzare gli obiettivi del confronto di mercoledì, recupero della quarta giornata d'andata. «Lunedì ho concesso riposo assoluto a tutti» ha aggiunto Ginestra, ammettendo l'emergenza nel pacchetto arretrato: «Senza Maccarrone, ancora alle prese con le noie al tendine e Markic, squalificato, avrò pochi uomini da ruotare ma abbiamo lavorato su alcune soluzioni alternative. Non escludo una variazione di modulo e l'inserimento di qualche under fin dal primo minuto, specie se Jakimovski, che martedì mattina aveva 38.5 di febbre, non dovesse farcela».

Ginestra è certo: «Grinta e cuore possono permettere al Bisceglie, anche con l'attuale organico, di conquistare la salvezza».
  • Bisceglie calcio
  • Serie C
  • Viterbese
  • Ciro Ginestra
  • Vincenzo Todaro
Altri contenuti a tema
Capuano: «La salvezza dell'impegno e dello studio, onore ai miei ragazzi» Capuano: «La salvezza dell'impegno e dello studio, onore ai miei ragazzi» Le parole del tecnico del Rieti dopo la vittoria salvezza sul Bisceglie
Vanoli non si nasconde: «Mi aspettavo una prestazione diversa» Vanoli non si nasconde: «Mi aspettavo una prestazione diversa» Il tecnico nerazzurro in sala stampa: «Ho il dovere di riportare un segnale forte nello spogliatoio»
Bisceglie sconfitto dal Rieti, i playout diventano realtà Bisceglie sconfitto dal Rieti, i playout diventano realtà Sfuma la salvezza diretta e la Paganese si fa minacciosa
Bisceglie-Rieti 0-1, il live score Bisceglie-Rieti 0-1, il live score Rivivi il match del "Gustavo Ventura" in tempo reale minuto per minuto
Bisceglie in ritiro per la sfida salvezza col Rieti Bisceglie in ritiro per la sfida salvezza col Rieti Nerazzurri obbligati a vincere. Live score sul nostro sito dalle 14:15
Il Bisceglie ospita il Rieti per tenere a distanza la Paganese e riaprire il discorso salvezza diretta Il Bisceglie ospita il Rieti per tenere a distanza la Paganese e riaprire il discorso salvezza diretta I nerazzurri tornano in campo il sabato dopo aver effettuato il turno di riposo
Bisceglie-Rieti, gradinata a due euro Bisceglie-Rieti, gradinata a due euro Iniziativa del club nerazzurro per portare maggior pubblico al "Ventura"
Bisceglie, resta aperto uno spiraglio per la salvezza diretta Bisceglie, resta aperto uno spiraglio per la salvezza diretta Il Rieti manca l'opportunità per chiudere il discorso, pareggiando col Rende. Sabato lo scontro diretto al "Ventura". Juve Stabia con un piede e mezzo in B
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.