Bisceglie Femminile-Falconara. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Bisceglie Femminile-Falconara. Foto Luca Ferrante

Il Bisceglie Femminile inciampa a sorpresa

Nerazzurre sconfitte in casa dal Falconara. Situazione di classifica invariata

Inatteso stop interno del Bisceglie Femminile. Al PalaDolmen nerazzurre sconfitte di misura dal Falconara. Il destro dalla distanza di Ciferni al 38° ha inflitto il decimo kappaò stagionale al team biscegliese, che non ha di certo espresso il miglior gioco nella sfida valida per la 22esima giornata di Serie A. In classifica resta a due lunghezze il gap di Pereira e compagne col Breganze, sconfitto dal Montesilvano e agganciato dal Lazio.

Tutti a disposizione per mister Francesco Ventura, eccetto l'indisponibile Giusy Soldano. Lo starting five del team biscegliese è stato composto da Oselame, Nicoletti, Matijevic, Pereira e Buzignani.

Un primo tempo dai ritmi molto bassi con qualche sussulto da parte di entrambe le squadre. Il primo acuto del match lo ha firmato Ciferni con un tiro, da posizione defilata, prima sporcato da Pegue e poi allontanato in corner dall'estremo di casa. Dall'altro fronte il tiro di Lisiane Buzignani non ha centrato lo specchio della porta.

A condurre il gioco è stata quasi sempre la formazione marchigiana. La botta dalla distanza di Pascual, su suggerimento di Sevilla direttamente da fallo laterale, non ha impensierito Oselame, brava a respingere in angolo. Ultimi minuti senza alcuna occasione degna di nota. All'intervallo 0-0 con le ospiti che hanno tenuto testa al Bisceglie Femminile, poco propositiva in avanti.

Ripresa aperta da un episodio dubbio: cross di Luciani in area, Buzignani ha toccato la palla forse con un braccio, l'arbitro ha fatto cenno di proseguire tra le proteste delle calcettiste biancocelesti. Il Falconara ha insistito creandosi due occasioni da gol: la prima con Pascual, il cui tiro in area è stato respinto senza problemi da Oselame, il secondo con la girata di testa di Dalla Villa finita a lato.

Il Bisceglie Femminile, apparso spento e incapace di impensierire Nagy perdendo tanti palloni in fase costruzione, ha provato a reagire col tap-in di Matijevic, su assist di Sergi, bloccato dal portiere ospite. Le nerazzurre sono cresciute aumentando l'intensità e la pressione in attacco: al 30° il sinistro di Sergi è terminato a lato. Il Falconara non è rimasto a guardare e la conclusione dalla distanza di Ciferni ha trovato l'opposizione della portiere brasiliana. Il vantaggio delle ospiti si è concretizzato con Ciferni, la sua conclusione dalla destra ha trafitto Oselame. Gol che di fatto ha chiuso la sfida con il team biscegliese incapace di reagire, per via anche dell'espulsione  di Sergi per doppia ammonizione che ha lasciato la sua squadra in inferiorità numerica.

Nel prossimo turno il Bisceglie Femminile renderà visita alle campionesse in carica Ternana.

BISCEGLIE FEMMINILE-FALCONARA 0-1

Bisceglie Femminile: 12 Oselame, 3 Gariuolo, 5 Nicoletti, 7 Pati, 9 Matijevic, 14 Pereira, 21 Sergi, 1 Tempesta, 27 Pezzolla, 10 Pegue, 11 Scommegna, 15 Buzignani. Allenatore: Francesco Ventura.
Falconara: 16 Nagy, 18 Antonacci, 12 Bernotti, 9 Borzuk De Lima, 11 Ciferni, 15 Dalla Villa, 22 De Angelis, 21 Ferrara, 10 Luciani, 7 Pascual, 14 Sevilla, 27 Verzulli. Allenatore: Massimiliano Neri.
Arbitri: Pasquale Crocifoglio di Napoli e Giuseppe Galasso di Avellino.
Cronometrista: Giovanni Losacco di Bari.
Rete: 37'52" Ciferni.
Note: ammonite: Pati (28'59"), Pegue (33'28"). Espulsa Sergi per doppia ammonizione (4'30", 38'15").

SERIE A FEMMINILE - 22ª giornata
Montesilvano-Breganze 5-1
Cagliari-Real Statte 3-2
Kick Off Milano-Ternana 5-5
Lazio-Woman Napoli 7-1
Lamezia-Real Grisignano 1-7
Bisceglie Femminile-Falconara 0-1
Florentia-Flaminia 9-1
Futsal Salinis Margherita-Olimpus Roma 2-1
CLASSIFICA
Kick Off Milano 54; Futsal Salinis Margherita 51; Montesilvano 50; Futsal Florentia 47; Real Statte 46; Ternana 43; Bisceglie Femminile 32; Futsal Breganze, Lazio 30; Real Grisignano, Falconara, Cagliari 29; Olimpus Roma 19; Lamezia 14; Flaminia 2; Woman Napoli 1.
  • Bisceglie Femminile
  • Francesco Ventura
  • Serie A
Altri contenuti a tema
Il Bisceglie Femminile resta in Serie A Il Bisceglie Femminile resta in Serie A Le nerazzurre liquidano il Real Grisignano e festeggiano la permanenza nel massimo campionato
Bisceglie Femminile, prenditi la salvezza Bisceglie Femminile, prenditi la salvezza Domenica a mezzogiorno la gara di ritorno dei playout col Grisignano. Si parte dall'8-4 dell'andata in favore delle nerazzurre
Bisceglie Femminile, salvezza più vicina Bisceglie Femminile, salvezza più vicina Le nerazzurre espugnano il campo del Grisignano nell'andata dei playout
Bisceglie Femminile, è tempo di playout Bisceglie Femminile, è tempo di playout Le nerazzurre di scena in Veneto per la gara d'andata col Real Grisignano
Bisceglie international futsal clinic l'8 e il 9 giugno al PalaDolmen Bisceglie international futsal clinic l'8 e il 9 giugno al PalaDolmen Jesus Candelas, Manolo Peris Gavalda e Miki i relatori
Bisceglie Femminile, cambia il calendario dei playout Bisceglie Femminile, cambia il calendario dei playout Confermato, come da previsioni, lo spostamento del match d'andata a martedì 14. Ritorno al PalaDolmen domenica 19 a mezzogiorno
Futsal Salinis prima, Bisceglie Femminile ai playout Futsal Salinis prima, Bisceglie Femminile ai playout Derby al team rosanero che partirà in pole position nella lotta scudetto. Ostacolo Real Grisignano per le nerazzurre negli spareggi salvezza
Bisceglie Femminile, super gara col Kick Off ma non è bastato Bisceglie Femminile, super gara col Kick Off ma non è bastato La capolista espugna il PalaDolmen con un gol di Vanin a 48 secondi dal termine
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.