Il live score di Potenza-Bisceglie
Il live score di Potenza-Bisceglie
Calcio

Potenza-Bisceglie 1-0, il live score

Rivivi il match del "Viviani"

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Viviani" di Potenza, il live score aggiornato in tempo reale e minuto per minuto del match valido per la trentaduesima giornata del campionato di Serie C, girone C, tra Potenza e Bisceglie.
SERIE C GIRONE C - Trentaduesima giornata (domenica 24 marzo)
ore 14:30 / Paganese-Casertana 2-2
ore 14:30 / Reggina-Catania 3-0
ore 14:30 / Rende-Cavese 3-3
ore 14:30 / Siracusa-Matera 3-0 a tavolino
ore 14:30 / Catanzaro-Sicula Leonzio 3-0

ore 14:30 / Viterbese-Vibonese 2-2
ore 16:30 / Potenza-Bisceglie 1-0
ore 16:30 / Monopoli-Virtus Francavilla 1-1
lunedì ore 20:45 / Juve Stabia-Rieti
Riposa il Trapani

CLASSIFICA - include già i 3 punti in più per tutte le squadre che non affronteranno il Matera
Juve Stabia (-1) 66; Trapani (-1) 61; Catania, Catanzaro 57; Potenza 46; Monopoli (-2) 44; Virtus Francavilla 42; Vibonese, Viterbese Castrense, Casertana 41; Rende (-1), Cavese 40; Sicula Leonzio, Reggina (-8) 39; Siracusa 29; Bisceglie, Rieti (-1) 28; Paganese 16. Matera escluso dal campionato.
SERIE C GIRONE C- 33ª giornata
Virtus Francavilla-Potenza; Cavese-Catanzaro; Vibonese-Paganese; Rieti-Reggina; Trapani-Viterbese; Bisceglie-Juve Stabia; Matera-Monopoli 0-3 a tavolino; Casertana-Rende; Sicula Leonzio-Siracusa. Riposerà il Catania.

POTENZA-BISCEGLIE 1-0

Potenza: 22 Ioime, 3 Panico, 5 Dettori (dal 53° 23 Coppola), 7 Coccia, 9 França, 14 Giosa, 18 Ricci (dal 71° 8 Piccinni), 25 Ramos, 26 Di Somma, 28 Lescano (dal 63° 10 Murano), 30 Guaita. Allenatore: Giuseppe Raffaele. A disposizione: 1 Breza, 12 Mazzoleni, 6 Sepe, 11 Matera, 15 Sales, 19 Di Modugno, 21 Genchi, 24 Bacio Terracino, 29 Sebastiano Longo.
Bisceglie (3-5-2): 22 Vassallo, 3 Mastrilli, 5 Markic, 8 Parlati (dal 62° 23 Giacomarro), 15 Leonardo Longo, 18 Triarico, 19 Risolo, 20 Jovanovic (dal 74° 9 Dhjolou), 21 Scalzone (dal 62° 11 Cuppone), 24 Bangu (dal 50° 10 Starita), 28 Giron. Allenatore: Rodolfo Vanoli. A disposizione: 27 Ndiaye, 2 Calandra, 4 Bottalico, 6 Maccarrone, 7 Dellino, 14 Camporeale, 17 Cuomo, 25 Casella.
Arbitro: Valerio Maranesi di Ciampino.
Assistenti: Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore e Giuliano Parrella di Battipaglia.
Rete: 28° Ricci.
Note: spettatori paganti 3412, abbonati 1638, incasso 35.390,76 euro. Ammoniti: Risolo (61°), Giacomarro (65°). Calci d'angolo 8-6.

LIVE SCORE MINUTO PER MINUTO

Triplice fischio al "Viviani". Il Potenza prolunga a dieci la sua striscia di risultati utili consecutivi compiendo un passo deciso verso i playoff, interrompendo a cinque incontri quella del Bisceglie, sconfitto di misura. Decisivo il gol messo a segno da Ricci al 28°.

94° - Longo tocca per ultimo sul lungo traversone ma non riesce a indirizzare il pallone verso la porta del Potenza.

94° - Punizione dalla trequarti per il Bisceglie. Salgono tutti gli effettivi tranne Vassallo.

93° - Contropiede del Potenza. Il cross di Guaita sfila sul fondo.

92° - Ioime gioca col cronometro nel tentativo di tenere gli avversari lontani dalla porta rossoblu.

91° - Forcing stellato alla ricerca del pari.

90° - Quattro minuti di recupero.

89° - Il tempo trascorre e non è alleato del Bisceglie.

87° - Ioime si oppone al sinistro angolato di Giron salvando il risultato.

85° - Ultime chances per gli ospiti.

83° - Gara apertissima nonostante lo schiacciante dominio dei padroni di casa nel primo tempo. Il Potenza non è riuscito a trovare il gol de raddoppio e ora il Bisceglie crede nel pari.

82° - Giacomarro tira dalla distanza ma la sua conclusione è ribattuta da un calciatore avversario.

81° - Sesto tiro dalla bandierina per il team di mister Vanoli.

79° - Palla dentro di Triarico verso Dhjolou, anticipato.

78°- Bella chiusura di Markic su França.

76° - Meno di 15 minuti più recupero per le speranze degli stellati.

74° - Dhjolou per Jovanovic.

73° - Meglio il Bisceglie nel secondo tempo.

71° - Ricci lascia il posto all'ex Fidelis Andria Piccinni.

70° - Il Potenza prova a rallentare i ritmi.

68° - Contatto fra Markic e Guaita in area nerazzurra, Maranesi lascia proseguire.

66° - Cross di Triarico, incornata precisa di Longo dal cuore dell'area piccola e pallone sul palo a Ioime battuto. Bisceglie sfortunatissimo!

66° - Triarico guadagna il quarto corner per il Bisceglie.

65° - Entrata fuori tempo di Giacomarro ai danni di Guaita. Ammonizione sacrosanta.

64° - Il Bisceglie ci prova. Risolo conclude alto da fuori area.

63° - Dentro Murano per Lescano nel Potenza.

63° - Giacomarro sostituisce Parlati fra gli stellati.

61° - Il Potenza riparte, Coccia s'invola verso la metà campo ospite ma è fermato da Risolo. Cartellino giallo per il centrocampista salentino.

60° - Corner per i nerazzurri.

58° - Sinistro di Giron intercettato da Jovanovic. Palla sul fondo.

57° - Il Bisceglie dovrà inevitabilmente prestare il fianco alle capacità di ripartenza degli avversari.

56° - Gran recupero di Emerson su Triarico, pronto a calciare dall'interno dell'area rossoblu. Bisceglie leggermente più intraprendente in questa fase del match.

55° - Azione elaborata dei viaggianti: Scalzone conclude malamente col sinistro.

53° - Coppola rileva Dettori nel Potenza. Non cambia nulla per il team di Raffaele.

52° - Il Bisceglie è passato a un più offensivo 3-4-1-2. In sostanza Starita agisce da trequartista alle spalle delle punte Jovanovic e Scalzone, finora mai servite dai compagni.

51° - Gran palla di Guaita per Ricci che colpisce di testa mandando la palla oltre la traversa.

50° - Dentro Starita per Bangu nel Bisceglie, che probabilmente modificherà il suo assetto tattico.

49° - Punizione per i padroni di casa. Dettori calcia, Vassallo si rifugia in angolo.

47° - Potenza deciso a mettere il risultato subito al sicuro.

46° - Gioco ripreso. Si riparte.

Intervallo al "Viviani". Potenza-Bisceglie 1-0, decide per ora il gol di Ricci al 28°.

44° - Volge al termine una prima frazione a senso unico.

43° - Reazione del Bisceglie. Traversone di Longo col sinistro, Scalzone manca l'impatto col pallone. Prima chance concreta per gli ospiti.

42° - Traversa centrata da Giosa sul cross dalla bandierina con un'incornata. Rossoblu vicinissimi al raddoppio.

41° - È un monologo del Potenza: settimo corner.

40° - Gli stellati non corrono altri pericoli e tirano il fiato.

39° - Clamorosa giocata di Lescano che brucia Markic, fa 40 metri palla al piede e si proietta verso l'area nerazzurra: cross messo in angolo.

38° - Non accade nulla di significativo sul corner.

37° - Il Potenza ora insiste: Panico, servito da Emerson, guadagna un altro calcio d'angolo.

36° - Insidioso tirocross di Coccia da destra che attraversa tutta l'area nerazzurra.

35° - Trovato il vantaggio, i rossoblu vogliono gestire la situazione.

34° - Il difensore rossoblu riprende la sua posizione sul rettangolo di gioco.

33° - Giosa zoppica, è in forse la sua prosecuzione del match.

32° - Gioco fermo. Un calciatore del Potenza ha necessità di cure da parte dello staff sanitario.

31° - Emerson calcia a giro, i nerazzurri se la cavano allontanando il pallone sugli sviluppi della mischia che si è creata.

30° - Mastrilli stende Guaita. Punizione per i padroni di casa da posizione decentrata ma molto interessante.

29° - Gol quasi inevitabile quello incassato, dopo ben 430 minuti di imbattibilità, dalla compagine stellata, messa alle corde dagli avversari già dal fischio d'inizio.

28° - França si coordina di testa su cross dalla destra, Vassallo respinge ma il più lesto di tutti sulla ribattuta è Manuel Ricci, che da due passi infila il tap-in. Potenza-Bisceglie 1-0.

28° - GOL POTENZA

27° - Il canovaccio del match pare finora scontato.

26° - Bisceglie in difficoltà. Scalzone non riesce a stoppare un rinvio lungo di Vassallo.

25° - Jovanovic libera su calcio d'angolo di Dettori, la respinta è intercettata da Guaita il cui tiro di prima intenzione è terminato sul fondo.

24° - Palla tesa di Emerson, Markic devia in corner.

23° - Longo atterra Panico e rischia il "giallo". Nessun provvedimento. Calcio piazzato per il Potenza da posizione molto defilata. Emerson e Dettori pronti per il traversone.

22° - Il Bisceglie si distende con un tiro-cross innocuo di Andrea Risolo. Pallone a lato.

21° - Emerson calcia di sinistro ma la sua conclusione è tanto precisa quanto debole. Vassallo para senza problemi.

20° - Potenza arrembante. Punizione dai 25 metri per il team lucano.

19° - Stratosferico Vassallo su França: il giovanissimo portiere ha respinto l'inzuccata da distanza ravvicinata del centravanti rossoblu.

18° - Terzo corner in favore dei padroni di casa.

17° - Il Bisceglie respira e prova a proporsi. Mastrilli è fermato da Di Somma sull'out sinistro.

16° - Il Potenza tiene palla ma non riesce a concretizzare l'indiscutibile supremazia territoriale.

15° - Uscita in presa alta di Vassallo sul traversone da destra di Coccia.

14° - Markic respinge un tentativo velleitario di Coccia. I viaggianti non riescono a uscire dalla loro trequarti difensiva.

13° - Il Bisceglie prova a impostare l'azione. Bangu cerca Jovanovic che però è anticipato.

12° - Triarico conquista un altro angolo ma non accade nulla di rilevante sul traversone dello stesso ex centrocampista del Matera.

11° - Uscita in presa sicura di Ioime sugli sviluppi del primo tiro dalla bandierina in favore degli ospiti.

11° - Sussulto dei nerazzurri. Iniziativa di Giron che guadagna un calcio d'angolo.

10° - Bisceglie troppo remissivo e schiacciato, spesso con nove o dieci calciatori di movimento sotto la linea della palla in fase di non possesso.

9° - Girata di Facundo Lescano dall'interno dell'area. Palla sul fondo. Buona giocata dell'attaccante argentino.

8° - Inizio di partita molto vivace, specie in ragione dell'ottimo approccio della squadra di mister Raffaele.

7° - Conclusione da dimenticare di Scalzone dalla lunga distanza.

6° - Lungo lancio di Emerson verso Lescano, pescato in posizione di offside.

5° - Possesso palla del collettivo lucano, determinatissimo e sostenuto da un pubblico numeroso e molto caldo.

4° - I nerazzurri se la cavano e provano a uscire dal guscio.

3° - Il Potenza insiste e guadagna il primo corner della sfida.

2° - Padroni di casa vicinissimi al vantaggio: punizione tagliata di Emerson dalla trequarti, Di Somma sfiora soltanto l'impatto col pallone mancando l'opportunità per colpire di testa a pochi passi da Vassallo.

1° - Bisceglie in tenuta classica a strisce verticali nere e azzurre. Potenza in maglia bianca con risvolti rossi e blu.

16:32 - Il match comincia con un leggero ritardo di due minuti.

16:29 - Squadre in campo per i saluti.

16:25 - Tutto pronto per l'inizio del confronto. Non meno di 3000 gli spettatori sugli spalti dell'impianto lucano.

16:20 - Riscaldamento pregara concluso. I calciatori delle due compagini sono rientrati negli spogliatoi.

16:18 - Il Potenza ha giocato mercoledì il recupero con la Sicula Leonzio, impattando 2-2.

16:15 - Dirigerà Valerio Maranesi di Ciampino, che ha preso il posto di Ilario Guida di Salerno, designato inizialmente per la sfida.

16:10 - Terzo gettone stagionale per Brian Vassallo, che giocherà fra i pali al posto di Michele Cerofolini, impegnato con la nazionale Under 20.

16:05 - Formazioni. Nel 3-5-2 di Rodolfo Vanoli spazio a Jovanovic dal primo minuto a fianco di Scalzone. Fuori Starita e Cuppone. Coppia d'attacco di spessore fisico quella schierata dal trainer stellato.

16:00 - Bisceglie di scena a Potenza con l'obiettivo di conquistare il sesto risultato utile consecutivo (striscia aperta di un successo e quattro pareggi). Il team nerazzurro è a caccia di punti salvezza ma non sarà semplice uscire indenne dal sintetico del "Viviani" nel faccia a faccia coi rossoblu di Raffaele, decisi a consolidare la loro posizione di classifica in piena zona playoff.
  • Bisceglie calcio
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Potenza-Bisceglie
Altri contenuti a tema
Bisceglie, ricorso presentato. Todaro: «Consapevoli di potercela fare» Bisceglie, ricorso presentato. Todaro: «Consapevoli di potercela fare» Il club ha rivolto l'istanza al Collegio di garanzia del Coni che si esprimerà in questi giorni
Spina sul Bisceglie calcio: «La Serie C non è ancora perduta» Spina sul Bisceglie calcio: «La Serie C non è ancora perduta» «Perché tanta superficialità e tali ritardi da parte dell'amministrazione? Per fortuna non è tutto perduto e si può fare ricorso»
Bisceglie escluso dalla C, Di Pierro: «Se non vincesse il ricorso, chi risponderebbe dei soldi spesi per lo stadio?» Bisceglie escluso dalla C, Di Pierro: «Se non vincesse il ricorso, chi risponderebbe dei soldi spesi per lo stadio?» L'ex assessore agli amministratori comunali: «Andate via prima che i danni siano irreparabili»
La sconfitta di una città La sconfitta di una città Bisceglie escluso dalla C: se ci sono delle responsabilità, allora si individuino in fretta
Bisceglie, ecco la strada per il ricorso Bisceglie, ecco la strada per il ricorso Il club del presidente Nicola Canonico avrà 48 ore per appellarsi al Collegio di garanzia del Coni
Bisceglie fuori dalla C, la società chiede l'accesso agli atti del consiglio federale Bisceglie fuori dalla C, la società chiede l'accesso agli atti del consiglio federale Ecco cosa prevede il manuale di assegnazione delle licenze sul tema dell'illuminazione
Bisceglie escluso dalla Serie C Bisceglie escluso dalla Serie C Lo ha stabilito la riunione del consiglio federale
Bisceglie sul mercato, squadra in costruzione Bisceglie sul mercato, squadra in costruzione Per il club nerazzurro è il momento delle valutazioni e delle scelte per definire l'organico che parteciperà al prossimo campionato di Serie C
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.