Madonnina Traversa Imbriani
Madonnina Traversa Imbriani

Abbandonata al suo destino la madonnina della Misericordia

La segnalazione di un lettore residente nel quartiere

Se dovesse mettersi a piangere, non si tratterebbe di miracolo. La statua della Madonna di Lourdes posta nell'edicola votiva di Traversa Imbriani piangerebbe piuttosto per il dispiacere di non avere più un volontario che ne cura le sorti.
I fiori a devozione, quando ci sono, sono secchi o marci, l'acqua in cui vengono deposti è sempre putrida, il giardino, che pure viene curato dal comune quando i devoti segnalano la massima urgenza, è vittima dell'insolenza di branchi di adolescenti soliti scegliere il largo come punto di ritrovo e fruirne come di un cassonetto per l'indifferenziata.
A segnalarci lo stato di degrado in cui versano le aiuole in cui anni addietro, su iniziativa del sig. Giuseppe Povia (titolare del bar Ghiottonerie) fu realizzata la nicchia a devozione della Nostra Signora di Lourdes, è un residente del quartiere Misericordia.
L'occasione per la segnalazione lo ha dato la Festa della Misericordia, celebrata come di rito nella quinta domenica successiva alla Pasqua, in cui una sontuosa cornice di celebrazioni.
«Da un lato - descrive il cittadino - c'erano i devoti in fila ad omaggiare la decorata statua di Santa Maria Madre della Misericordia portata in processione tra fuochi d'artificio, giubilo e striscioni, dall'altra la statuina scolorita, al buio e tra i rifiuti. Praticamente abbandonata».

La custodia dell'edicola è da sempre affidata ai devoti e, dalla data della scomparsa di una volontaria più assidua, chi si affaccia a rivolgere una preghiera alla piccola statua solo occasionalmente se ne prende cura.
Lassismo, pigrizia o segno di una fede affievolita non è dato saperlo. Sta di fatto che, posta all'ingresso di una chiesa frequentata da centinaia di parrocchiani, un'opera sacra ridotta in stato di degrado non è certo un belvedere.

All'indomani della festa, tra i residui delle coreografie per i festeggiamenti del Bisceglie Calcio che il vento ha messo all'angolo e i sacchi sparsi di rifiuti che qualcuno ha abbandonato ovunque, qualcuno di buon cuore ha ripulito temporaneamente l'area, lasciando che l'unica rosa fresca deposta da un fedele facesse decorasse la nicchia. Si è trattato tuttavia di un gesto occasionale. L'area a verde, invece, andrebbe affidata in custodia permanente a volontari o parrocchiani in grado di assicurare una costanza nelle manutenzioni e dare l'esempio a chi ormai vive quel luogo come una periferia nel cuore della città.
  • edicola votiva
  • Misericordia
Altri contenuti a tema
Palio della Quercia, il racconto delle ultime edizioni Palio della Quercia, il racconto delle ultime edizioni Santa Maria di Costantinopoli detentrice del titolo
Incontro sul tema "Glossario e numeri dell'accoglienza" Incontro sul tema "Glossario e numeri dell'accoglienza" Martedì al parco caduti di Nassiriya
Polizia Locale e Vigili del Fuoco soccorrono coppia di anziani disabili in difficoltà Polizia Locale e Vigili del Fuoco soccorrono coppia di anziani disabili in difficoltà Marito e moglie, a causa di una caduta, erano rimasti chiusi in casa. Sul posto i mezzi del 118
Parco don Milani il giorno dopo Parco don Milani il giorno dopo Ennesimi atti di vandalismo ai danni della struttura, all'interno della quale sabato sera si è sviluppato un incendio
Parco don Milani in fiamme sabato sera Parco don Milani in fiamme sabato sera L'incendio a pochi passi dal punto in cui è stato esploso un colpo di pistola giovedì pomeriggio
Emergenza neve BAT, 98 ore consecutive di attività per i volontari delle Misericordie Emergenza neve BAT, 98 ore consecutive di attività per i volontari delle Misericordie Coordinamento della Sala Operativa regionale tra Andria, Canosa, Trani, Bisceglie, Molfetta e Bitritto
Restauro chiesa Misericordia, la regione stanzia ancora 70 mila euro Restauro chiesa Misericordia, la regione stanzia ancora 70 mila euro I fondi serviranno al lungamente atteso consolidamento statico dell'edificio religioso
1 Misericordia Bisceglie, domenica screening glicemico gratuito in piazza San Francesco Misericordia Bisceglie, domenica screening glicemico gratuito in piazza San Francesco Alla cittadinanza verranno divulgate anche informazioni per una sana e corretta alimentazione
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.