Andrea Nazzarini
Andrea Nazzarini
Economia e lavoro

Andrea Nazzarini confermato vicepresidente Fiva

L'imprenditore biscegliese avrà una delega speciale per il sud: «Il comparto degli ambulanti è allo stremo, bisogna ripartire»

Il giusto riconoscimento all'ottimo lavoro svolto. Conferma meritata alla vicepresidenza nazionale della Fiva (federazione italiana venditori ambulanti), organizzazione aderente a Confcommercio, per l'imprenditore biscegliese Andrea Nazzarini, che guida il sindacato anche nel territorio della Bat e dell'Area Metropolitana di Bari. Questo l'esito della consiglio generale che si è tenuto lunedì 1 marzo.

Nazzarini ha ricevuto una speciale delega per l'Italia meridionale, che lo responsabilizzerà ulteriormente nel perseguire le finalità della Fiva, attenta alle istanze degli operatori del commercio ambulante e su aree pubbliche: «Il momento è particolare e non solo per le conseguenze della pandemia in corso. Emerge la necessità di una riqualificazione e ottimizzazione delle aree mercatali: il fenomeno di posteggi vuoti, purtroppo, non accenna a placarsi. Siamo preoccupati per le chiusure dei mercati, spesso indiscriminate, e soprattutto per il blocco delle fiere che rappresentano non solo occasione di commercio ma un pezzo di tradizione che è ormai fermo da più di un anno e i cui operatori sono allo stremo» ha affermato il biscegliese.

L'auspicio del vicepresidente Fiva è che «Governo ed Enti Locali adottino le necessarie misure non solo di ristoro ma di ripresa e rilancio delle attività su aree pubbliche, insieme al riconoscimento della professione di ambulante qu.ale lavoro usurante. Il comparto pugliese, con le sue oltre 15mila imprese e più di 27mila addetti, rappresenta uno spaccato importante della categoria nazionale e dell'intero tessuto economico regionale. Dobbiamo lavorare tutti affinché si possa ripartire» ha rimarcato Nazzarini.

Congratulazioni sono giunte da Leo Carriera, direttore Confcommercio Bari-Bat: «Non avevamo naturalmente alcun dubbio, conosciamo bene le qualità di Andrea ed è doveroso evidenziare che ha ragione quando sostiene che si deve lavorare tutti insieme per ripartire. La Confederazione è al fianco della Fiva in questo momento difficile proprio per il rilancio del settore che è tra quelli che più stanno soffrendo a causa delle restrizioni della pandemia e per i quali mancano ancora certezze sulla ripartenza, ci riferiamo in particolare allo spaccato relativo a fiere e sagre».

  • Leo Carriera
  • Confcommercio
  • Confcommercio Bisceglie
  • Andrea Nazzarini
  • Fiva
Altri contenuti a tema
Leo Carriera: «Non ci sono ristori che tengano, è il momento di tornare a lavorare» Leo Carriera: «Non ci sono ristori che tengano, è il momento di tornare a lavorare» Il direttore di Confcommercio Bari-Bat: «Gli operatori vogliono riaprire responsabilmente le attività perché ci sono i fitti da pagare e utenze da saldare»
Angarano rassicura i ristoratori: «Confermo l'impegno a sostenere il settore» Angarano rassicura i ristoratori: «Confermo l'impegno a sostenere il settore» Il Sindaco ha incontrato a Palazzo San Domenico i referenti di Assolocali e Confcommercio
Federmoda Bari-Bat: «Ignorati. Se chiudiamo devono risarcirci» Federmoda Bari-Bat: «Ignorati. Se chiudiamo devono risarcirci» Tessile, abbigliamento e calzaturiero in ginocchio, l'allarme di Confcommercio
Nasce a Bisceglie la "Sospirotta" pasquale Nasce a Bisceglie la "Sospirotta" pasquale Nuova creazione dello chef Giovanni Lorusso. Il sostegno di Leo Carriera e della struttura di Confcommercio Bari-Bat. Venerdì la presentazione
Fipe-Confcommercio: «Riaprire i ristoranti di sera almeno nelle zone gialle» Fipe-Confcommercio: «Riaprire i ristoranti di sera almeno nelle zone gialle» «Ci auguriamo che il primo Dpcm del nuovo Governo segni un cambio di passo»
Incentivi per l'autoimpiego, possibile presentare domande dal 22 febbraio Incentivi per l'autoimpiego, possibile presentare domande dal 22 febbraio Carriera: «Chi ha perso lavoro causa Covid ha l'occasione per mettersi in proprio»
Verso la zona gialla, si cerca di definire le linee guida per la riapertura in sicurezza delle attività di ristorazione Verso la zona gialla, si cerca di definire le linee guida per la riapertura in sicurezza delle attività di ristorazione Incontro in Prefettura coi rappresentanti delle associazioni di categoria e dell'Asl Bt
Incontro fra i capigruppo consiliari e i rappresentanti dei titolari di pubblici esercizi Incontro fra i capigruppo consiliari e i rappresentanti dei titolari di pubblici esercizi Carriera: «Ci auguriamo che a stretto giro possano seguire fatti concreti»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.