Scuola (repertorio)
Scuola (repertorio)
Scuola

Bisceglie aderisce al progetto di sicurezza "Sima"

L'obiettivo è controllare l'areazione nelle scuole per conoscere e ridurre il rischio di trasmissione del contagio

Parte il progetto pilota "Misuriamo la CO2 a scuola" della società italiana di medicina ambientale (Sima) dalla Regione Puglia. L'obiettivo è controllare l'areazione in classe per conoscere e ridurre il rischio di trasmissione del Covid-19, attraverso la concentrazione dell'anidride carbonica.

In questi ultimi mesi è stato, infatti, verificato che il virus si trasmette maggiormente in ambienti indoor, che devono essere pertanto opportunamente aerati e purificati. Un modo facile ed a basso costo è misurare la quantità di CO2: maggiore è la sua concentrazione e più alto è il potenziale rischio di contagio, in quanto l'aria presente nell'ambiente potrà essere respirata più volte dai diversi individui che lo occupano. A tale scopo, il sistema di monitoraggio continuo della qualità dell'aria indoor è un vero e proprio sistema di sicurezza per la salute delle persone. Promuovere un'ottimale qualità dell'aria in un'aula scolastica, oltre a garantire il pieno benessere psico-fisico di studenti, docenti e collaboratori scolastici, favorisce anche un migliore rendimento degli alunni.

Nel progetto pilota sono coinvolti dodici istituti del territorio pugliese, tra cui la scuola secondaria di primo grado "Riccardo Monterisi" di Bisceglie. Fondamentale, per l'avvio dell'iniziativa, è stata la collaborazione con le amministrazioni comunali di Taranto, Bari, Bisceglie e Foggia e con le dirigenze scolastiche dei plessi coinvolti.

Il progetto, coordinato dal professor Gianluigi De Gennaro, chimico dell'ambiente dell'Università di Bari, consentirà di istruire dirigenti e insegnanti a verificare l'efficacia dei protocolli Sima e ad attivare azioni tempestive semplicemente controllando la concentrazione di CO2. Grazie al suo monitoraggio in continuo sarà possibile classificare le aule in quattro categorie di rischio nelle differenti condizioni di utilizzo (numero di occupanti). Tale classificazione è indispensabile per comprendere quali siano le aule dove è sufficiente protocollare l'apertura di porte e/o di finestre e dove invece risulta indispensabile dotare gli ambienti di sistemi di purificazione o di ventilazione. Tutti i parametri rilevati confluiranno in una apposita app o web application, in cui si potranno leggere in tempo reale i dati acquisiti, disporre dello storico, compiere analisi e valutare gli effetti della tecnologia messa in campo.

«Siamo lieti che il progetto pilota comprenda anche la nostra città perché, grazie a metodi e apparecchiature tecnologicamente avanzate, è teso al monitoraggio dell'aria e, in generale, al miglioramento della salubrità degli ambienti, anche in funzione dell'emergenza Covid. È nostra priorità, infatti, essere attenti al miglioramento della qualità della vita degli studenti e della comunità scolastica» ha dichiarato il Sindaco Angelantonio Angarano.
  • Comune di Bisceglie
  • sicurezza
  • scuola Monterisi
Altri contenuti a tema
500 mila euro per una nuova area verde dedicata alle attività ludiche 500 mila euro per una nuova area verde dedicata alle attività ludiche Finanziamento regionale al progetto presentato dagli uffici del Comune. Angarano: «Al lavoro per la rigenerazione urbana delle periferie»
Bisceglie d'amare: «Una programmazione per il futuro della città» Bisceglie d'amare: «Una programmazione per il futuro della città» «L'attuale amministrazione è al termine del suo ciclo, ora si proceda unitariamente senza fughe in avanti»
1 «Angarano di male in peggio, anzi: indietro tutta» «Angarano di male in peggio, anzi: indietro tutta» L'ex vicesindaco Pierino La Rossa: «Mi permetto di consigliare all'amico Angelantonio di prendere atto della situazione e dimettersi»
Volano ancora gli stracci tra Spina e gli esponenti dell'amministrazione comunale Volano ancora gli stracci tra Spina e gli esponenti dell'amministrazione comunale Polemiche feroci sulla gestione della campagna vaccinale al PalaCosmai e sui dati relativi ai contagi
«Evanescenti e maestri di boicottaggio». Attacco ai consiglieri di "Nelmodogiusto" «Evanescenti e maestri di boicottaggio». Attacco ai consiglieri di "Nelmodogiusto" Gli assessori della Giunta Angarano sottoscrivono una nota durissima nei confronti degli esponenti di opposizione
Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Sono ancora oltre duemila i ricoverati negli ospedali
Covid, leggera salita del numero degli attualmente positivi a Bisceglie Covid, leggera salita del numero degli attualmente positivi a Bisceglie 8368 biscegliesi hanno già ricevuto almeno la prima dose vaccinale
1 Bilancio di previsione, la Giunta rigetta gli 8 emendamenti delle opposizioni Bilancio di previsione, la Giunta rigetta gli 8 emendamenti delle opposizioni Parere negativo anche dal collegio dei revisori dei conti
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.