ospedale di Bisceglie
ospedale di Bisceglie
Cronaca

Cade dall'impalcatura e si perfora l'arteria lombare: 55enne biscegliese salvato dal personale Asl

L'uomo è stato preso in cura dai medici del pronto soccorso del "Vittorio Emanuele II" e dai radiologi intervisti del "Bonomo" di Andria

Un intervento salvavita eseguito in tempi rapidi e con successo, frutto della collaborazione continua e costante tra i diversi ospedali della Asl Bt.

Un uomo di 55 anni è arrivato nella mattinata di giovedì 20 giugno al pronto soccorso dell'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie, diretto dal dottor Luigi Papa, dopo essere caduto da un'impalcatura di tre metri: un esame radiografico ha messo in evidenza un ematoma al gluteo sinistro che continuava a sanguinare.

Allertati dall'esito dell'esame diagnostico, i medici di pronto soccorso hanno contattato la radiologia interventistica dell'ospedale "Bonomo" di Andria, diretta dal dottor Michele Maiorano, dove è stata eseguita un'embolizzazione del ramo arterioso lombale: «Era presente un importante sanguinamento e siamo intervenuti risolvendo rapidamente il problema. L'intervento ha sicuramente evitato diversi importanti disagi, a cominciare dalle trasfusioni».

«Una storia di rete e collaborazione - ha aggiunto Alessandro Delle Donne, direttore generale Asl Bt - un esempio di quello che avviene quotidianamente in realtà ospedaliere che, nonostante i disagi e le difficoltà, sono in grado di raccontare e sostenere pagine belle di sanità pubblica».
  • Asl Bt
  • ospedale Bisceglie
Altri contenuti a tema
Liste d’attesa nella Bat, Cgil: «Disponibilità della Asl per abbattimento dei tempi» Liste d’attesa nella Bat, Cgil: «Disponibilità della Asl per abbattimento dei tempi» Le proposte per la riduzione dei tempi nella cabina di regia
L'Asl Bt avvia un programma di prevenzione al tumore del colon retto L'Asl Bt avvia un programma di prevenzione al tumore del colon retto Riguarderà i cittadini di età compresa tra i 50 e i 69 anni
Nona donazione di organi nella Bat dall'inizio dell'anno Nona donazione di organi nella Bat dall'inizio dell'anno Il direttore generale dell'Asl Delle Donne: «In un momento di profondo dolore la famiglia ha compiuto un grande gesto di amore»
L'Asl Bt: «Necessario l'affidamento per 75 giorni dell'automedica di Trani alla Misericordia di Bisceglie» L'Asl Bt: «Necessario l'affidamento per 75 giorni dell'automedica di Trani alla Misericordia di Bisceglie» Delle Donne: «Abbiamo agito nel totale interesse dei cittadini. Gli attacchi sono infondati»
Opi: «L'Asl Bt non riconosce il valore della professione infermieristica» Opi: «L'Asl Bt non riconosce il valore della professione infermieristica» Il presidente Papagni chiede la modifica della delibera con il ripristino del dipartimento delle professioni sanitarie
Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie Ritrovato a Bitonto l'individuo allontanatosi dall'ospedale di Bisceglie Ricoverato agli infettivi del "Vittorio Emanuele II" per sospetta tubercolosi polmonare, aveva fatto perdere le sue tracce
L'Asl Bt sopperisce alla carenza di medici nei pronto soccorso L'Asl Bt sopperisce alla carenza di medici nei pronto soccorso Delle Donne: «Garantiamo l'assistenza clinica con un sistema di assoluta sicurezza per i pazienti»
Punto nascita e cardiologia: Fials e Confsal chiedono la correzione delle tabelle regionali Punto nascita e cardiologia: Fials e Confsal chiedono la correzione delle tabelle regionali «Necessario inserire subito, ufficialmente, il numero di posti letto nel piano di riordino ospedaliero»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.