Sovrappeso (repertorio)
Sovrappeso (repertorio)
Attualità

Coldiretti: «Oltre il 40% dei pugliesi in sovrappeso»

Lo smart working, la maggiore tendenza a dedicarsi alla cucina e la riduzione del tempo medio di attività fisica alla base dell'incremento

Oltre 4 pugliesi su 10 sarebbero in sovrappeso. Queste le conseguenze indirette di un anno di pandemia tra smart working, limitazioni imposte dal lockdown e una maggiore diffusione della tendenza a dedicarsi alla cucina secondo l'analisi condotta da Coldiretti Puglia nella rete di fattorie e mercati di Campagna amica e resa nota in occasione del World obesity day, la Giornata mondiale dell'obesita che si celebra il 4 marzo.

L'organizzazione rimarca perciò il ruolo centrale a sostegno dei consumatori della dieta mediterranea, iscritta nel patrimonio culturale immateriale dell'umanità dell'Unesco nel novembre 2010. Non è un caso che all'estero, in netta controtendenza col crollo degli scambi commerciali, cresce la domanda dei prodotti base della dieta mediterranea Made in Italy nel mondo: le esportazioni hanno registrato un incremento medio del 9% in base alle elaborazioni di Coldiretti su dati Istat relativi ai primi dieci mesi del 2020 sul 2019.

L'emergenza epidemiologica ha imposto un cambiamento radicale delle abitudini di vita e di consumo che ha assunto effetti anche sulla bilancia: la tendenza a mangiare di più, spinta dal maggior tempo trascorso fra le mura di casa, non è stata compensata da una adeguata attività fisica.

La situazione peggiorerebbe per le persone obese, soprattutto per quelle collocate in smart working e in cassa integrazione. Per una ricerca della Fondazione Adi dell'associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica, nel 54% dei casi si sarebbero registrati incrementi medi di peso di ben 4 kg.
  • coldiretti puglia
Altri contenuti a tema
Sale la presenza di olio straniero in Puglia, Coldiretti: «Sos qualità» Sale la presenza di olio straniero in Puglia, Coldiretti: «Sos qualità» «Oltre 900mila bottiglie su scaffali di supermercati, negozi e discount»
1° maggio, Coldiretti: «Crack per bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi» 1° maggio, Coldiretti: «Crack per bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi» «Una situazione di difficoltà che ha fatto chiudere il 14.4% delle attività del settore»
Coldiretti: «Consumo di vino pugliese all'estero in netto calo» Coldiretti: «Consumo di vino pugliese all'estero in netto calo» «Il settore è tra i più colpiti dagli effetti delle misure restrittive anti-Covid»
Maltempo, Coldiretti: «Gelo brucia oltre il 50% di frutta e verdura» Maltempo, Coldiretti: «Gelo brucia oltre il 50% di frutta e verdura» «Raccolti devastati nella Bat. Gravi ripercussioni sulle ciliegie, con 3 fiori su 4 in fumo»
«6.5 milioni di litri di vino in cantina, serve distillazione» «6.5 milioni di litri di vino in cantina, serve distillazione» L'allarme di Coldiretti: «Non bisogna perdere altro tempo. Occorre intervenire»
Maltempo, Coldiretti: «Gelo su peschi e mandorli in fiore, addio frutta» Maltempo, Coldiretti: «Gelo su peschi e mandorli in fiore, addio frutta» Danni anche agli ortaggi coltivati secondo il monitoraggio effettuato dall'organizzazione
«Un pugliese su due ha ridotto gli sprechi alimentari» «Un pugliese su due ha ridotto gli sprechi alimentari» Secondo i dati diffusi da Coldiretti i consumatori hanno riscoperto le ricette con gli avanzi di cucina
Coldiretti Puglia: «"Spariti" 92mila animali in cinque anni» Coldiretti Puglia: «"Spariti" 92mila animali in cinque anni» L'allarme lanciato in occasione della festività di Sant'Antonio Abate
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.