Bisceglie, controlli della Polizia all'esterno del DF Disco in occasione del
Bisceglie, controlli della Polizia all'esterno del DF Disco in occasione del "Gran Galà"
Cronaca

Controlli della Polizia all'esterno del DF Disco in occasione del "Gran Galà"

L'attività degli agenti dei Commissariati di Trani e Barletta si è estesa in questi giorni anche ad altri locali in cui erano previste feste e raduni di studenti

L'attività di controllo avviata dalla Polizia di Stato in questi giorni per garantire il rispetto delle normative anti-Covid sul territorio ha toccato anche il DF Disco di viale Ponte Lama a Bisceglie, in particolare nella serata di mercoledì 22 dicembre in occasione del "Gran galà", evento che ha richiamato centinaia di giovanissimi.

Gli agenti dei Commissariati di Trani e Barletta hanno lavorato incessantemente in questi giorni per fornire il proprio fattivo contributo affinché possa essere tenuta sotto controllo la crescita dei contagi.

Molti studenti di istituti superiori hanno organizzato, come da tradizione, degli "School party" in vari locali delle città della Bat, a Bisceglie come a Trani e Barletta.
L'esigenza di conciliare il divertimento con la sicurezza e le preoccupazioni manifestate da numerosi genitori, che si erano rivolti alle forze dell'ordine nei giorni scorsi, ha indotto la Polizia di Stato ad intervenire. Il pericolo che i ragazzi di minore età potessero confondersi con gli adulti e far uso di alcolici - preoccupazione peraltro pienamente condivisa dal Prefetto Valiante e dal Questore Pellicone - è stato scongiurato con l'organizzazione di mirati servizi di prevenzione e controllo per impedire assembramenti eccessivi e violazione delle vigenti normative.

I poliziotti hanno contatto i gestori delle discoteche di Bisceglie, Barletta e Trani: l'attività svolta ha sortito dei risultati superiori alle aspettative. La presenza degli agenti della Polizia di Stato, che hanno potuto contare sulla collaborazione dei gestori e dei dipendenti delle discoteche e delle strutture ricettive interessate ha impedito che i locali si trasformassero in contesti di contagio. Rimarchevole, in particolare, la decisione di Roberto Maggialetti, titolare del DF Disco di Bisceglie, di sottoporre tutti coloro che avrebbero partecipato alla serata del "Gran galà" a tampone rapido anti-Covid poche ore prima dell'evento (clic per saperne di più). Fondamentale, del resto, è stata la presenza "visibile" della Polizia di Stato a Bisceglie.

  • Polizia di Stato
  • DF disco
Altri contenuti a tema
Poliziotto già in servizio a Trani accusato di truffa aggravata, peculato e altri reati Poliziotto già in servizio a Trani accusato di truffa aggravata, peculato e altri reati Eseguita un'ordinanza cautelare da parte della Guardia di Finanza. Il sostituto Commissario era stato allontanato dagli uffici della Procura
Controlli della Polizia di Stato in sinergia con la Polizia Locale Controlli della Polizia di Stato in sinergia con la Polizia Locale I servizi di prevenzione proseguiranno anche nei prossimi giorni
Controllo del territorio della Polizia Controllo del territorio della Polizia Un individuo è stato trovato in possesso di hashish
Iniziativa sociale del Df Theatre a sostegno dell'Ucraina Iniziativa sociale del Df Theatre a sostegno dell'Ucraina Donato parte dell'incasso di una serata in beneficenza
Ana Mena incanta il Df Theatre Ana Mena incanta il Df Theatre La cantante spagnola si è esibita nel locale di Roberto Maggialetti
Ana Mena super ospite del Df Theatre Ana Mena super ospite del Df Theatre La cantante spagnola grande protagonista della prossima serata nel locale di Roberto Maggialetti
Uomo salvato dalla Polizia, la gratitudine di Angarano verso gli agenti Uomo salvato dalla Polizia, la gratitudine di Angarano verso gli agenti «Un intervento che ha dimostrato attenzione e solidarietà»
Poliziotti salvano un uomo intenzionato a compiere il gesto estremo Poliziotti salvano un uomo intenzionato a compiere il gesto estremo Uomo residente a Bari individuato da due agenti e ricondotto a più miti consigli
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.