Adrijana Vasiljevic
Adrijana Vasiljevic
Cronaca

Dalle vicende del crac Cdp all'accusa di gestire case d'appuntamento

Adriana Vasiljevic è stata raggiunta da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere

C'è anche la 32enne Adriana Vasiljevic fra le nove persone coinvolte nei giorni scorsi in un'operazione eseguita dalle forze dell'ordine a Foggia. L'accusa è di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Il blitz congiunto di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza ha portato anche al sequestro di dieci appartamenti che si trovano in diversi punti della città. Le indagini, partite dalle denuncia da parte di una serie di cittadini stanchi di assistere ad un continuo via vai di prostitute dai propri condomini, hanno interessato il periodo che va dal 2015 fino ai primi mesi del 2018.

La giovane donna serba, residente da tempo nel capoluogo dauno e candidata alle elezioni amministrative foggiane del 2014 nella lista di Forza Italia, fu indagata e finì anche agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta del giugno 2015 sul crac della Casa della Divina Provvidenza per la quale è stata successivamente rinviata a giudizio. Il processo è in corso.

Adriana Vasiljevic, già dipendente della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza, il 24 febbraio 2011 fu assegnata all'ufficio stampa e relazioni esterne di Foggia soppresso nell'ottobre 2000 dal Consiglio di Amministrazione e ripristinato appositamente dall'ex direttore generale Dario Rizzi, ritenuto dagli inquirenti l'amante della donna belgradese, preservata per questo motivo dal licenziamento secondo la ricostruzione dell'accusa.
  • Casa Divina Provvidenza
  • CDP
  • Adrijana Vasiljevic
Altri contenuti a tema
Fials vigile sul riconoscimento del Tfr agli ex dipendenti dell'Opera Don Uva Fials vigile sul riconoscimento del Tfr agli ex dipendenti dell'Opera Don Uva «Rimangono, fra i crediti dovuti, gli emolumenti riconosciuti dal Tribunale fallimentare di Trani»
Tfr più vicino per i lavoratori ex Cdp Tfr più vicino per i lavoratori ex Cdp La Cisl Funzione Pubblica segue costantemente l'iter degli adempimenti
Presidio dei sindacati all'ingresso dell'Opera Don Uva Presidio dei sindacati all'ingresso dell'Opera Don Uva Cgil, Fials, Fsi, Ugl e Usb: «Apprezziamo la disponibilità mostrata da Telesforo»
Ex Cdp, Universo Salute convoca un incontro coi rappresentanti di due sigle sindacali Ex Cdp, Universo Salute convoca un incontro coi rappresentanti di due sigle sindacali Antonio Amoruso (Cisl): «Il diritto alla salute degli ospiti è la priorità. Bisogna discutere della vita quotidiana nei reparti»
1 Ex Cdp, venerdì presidio e volantinaggio di cinque sigle sindacali Ex Cdp, venerdì presidio e volantinaggio di cinque sigle sindacali Le segreterie aziendali di Cgil, Fials, Fsi, Ugl e Usb: «I lavoratori e gli ammalati purtroppo conoscono la verità»
Ex Cdp, Telesforo ai sindacati: «La mia porta è aperta al dialogo» Ex Cdp, Telesforo ai sindacati: «La mia porta è aperta al dialogo» Videomessaggio dell'amministratore delegato di Universo Salute: «Chi pensa di ripristinare antichi vizi sbaglia»
Ex Casa Divina Provvidenza, Cisl e Uil: «Chiediamo nuovamente un incontro con Universo Salute» Ex Casa Divina Provvidenza, Cisl e Uil: «Chiediamo nuovamente un incontro con Universo Salute» I rappresentanti delle due sigle sindacali: «Ci auguriamo di ricevere notizie da parte della società»
Universo Salute: «L'opera Don Uva funziona» Universo Salute: «L'opera Don Uva funziona» Replica perentoria dall'azienda alla nota dei sindacati Cgil, Fials, Fsi, Ugl e Usb: «Il loro allarme? Inaccettabile e non veritiero»
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.