Autismo
Autismo
Attualità

Delibera regionale sull'autismo, le perplessità di Con.te.sto

Raffaella Caifasso: «Il nuovo regolamento vanifica tutti gli sforzi finora compiuti»

La giunta regionale pugliese, lo scorso 10 aprile, ha approvato una delibera con la quale si stabilisce un nuovo regolamento sulla gestione dei disturbi dello spettro autistico.

Il testo non convince l'associazione Con.te.sto e diverse altre organizzazioni che riuniscono familiari di bambini e ragazzi affetti da autismo: «Abbiamo partecipato, per mesi, a un lavoro propositivo in seno alla terza commissione regionale sanità, presieduta dal consigliere Pino romano» ha spiegato Raffaella Caifasso. «Questo regolamento, nonostante le tante proposte e il tempo dedicato da associazioni e famiglie, non tiene conto delle stesse e, anzi, vanifica tutti gli sforzi finora compiuti per garantire diritti imprescindibili alle persone con autismo» ha aggiunto, amareggiata.

«Siamo preoccupati perché questo testo, non consente, cosi com'è stato elaborato, di garantire un progetto di vita continuativo per bambini e ragazzi che presto diventeranno adulti. Ci auguriamo che ci sia un ripensamento da parte della regione e che sia possibile un nuovo confronto con chi il 2 aprile lo vive 365 giorni l'anno» ha concluso la presidente di Con.te.sto.
  • Regione Puglia
  • Associazione Con.Te.Sto
  • Autismo
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2442 contenuti
Altri contenuti a tema
13 positivi al Covid deceduti nelle ultime ore in Puglia 13 positivi al Covid deceduti nelle ultime ore in Puglia 796 contagiati costretti alle cure ospedaliere
«No all'hub nella nostra palestra», sit-in dei liceali «No all'hub nella nostra palestra», sit-in dei liceali Oltre 500 studenti sarebbero pronti a scioperare venerdì per protesta contro la decisione
Covid in Puglia, attualmente positivi in crescita Covid in Puglia, attualmente positivi in crescita Oltre 8 mila casi e 4202 negativizzati registrati nelle ultime ore
Sospesi 17 medici nella Bat, non erano in regola con l'obbligo vaccinale Sospesi 17 medici nella Bat, non erano in regola con l'obbligo vaccinale I controlli, affidati dalle normative all'Ordine professionale, hanno dato un riscontro inferiore all'1% del totale degli iscritti
Quasi un bambino su due nella Bat è vaccinato contro il Covid Quasi un bambino su due nella Bat è vaccinato contro il Covid Il 91% degli over 12 ha ricevuto almeno una dose
Covid, Emiliano: «È ora di conviverci. Basta coi colori delle Regioni» Covid, Emiliano: «È ora di conviverci. Basta coi colori delle Regioni» Le parole del governatore della Puglia
Covid in Puglia, positivi ricoverati in calo nelle ultime ore Covid in Puglia, positivi ricoverati in calo nelle ultime ore Scendono a 61 i posti attualmente occupati nelle terapie intensive. Altri 15 decessi registrati
«Un grazie al personale degli ospedali di Bisceglie e Andria» «Un grazie al personale degli ospedali di Bisceglie e Andria» La testimonianza di Franco Sansonna, ex consigliere comunale andriese. Un invito alla massima fiducia nei confronti della sanità del territorio
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.