Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Due colpi di pistola, 30enne residente a Bisceglie finisce al Policlinico

Il giovane, di origini terlizzesi, non versa in pericolo di vita. La Polizia indaga

Quando si è presentato al Policlinico di Bari chiedendo di essere medicato, medici e operatori sanitari dell'ospedale del capoluogo non hanno potuto fare a meno di constatare che le ferite da curare erano dovute a colpi d'arma da fuoco. Un 30enne di origini terlizzesi ma residente a Bisceglie, le cui generalità non sono state diffuse, è al centro di una storia contrassegnata da diversi punti oscuri.

Due, almeno, i proiettili andati a segno sul corpo del malcapitato, rispettivamente a un fianco e a una gamba. Il personale del nosocomio ha allertato la Polizia di Stato: i detective della Squadra Mobile, giunti sul posto, hanno fatto partire un'indagine per capire cosa sia realmente successo e chi abbia accompagnato l'uomo al pronto soccorso.

La vittima, le cui condizioni non sarebbero gravi, non ha voluto fornire alcuna spiegazione ai poliziotti della Questura di Bari, che indagano per ricostruire la vicenda. La testimonianza del 30enne - già noto alle forze dell'ordine - sarà in ogni caso fondamentale. Gli agenti hanno acquisito i video delle telecamere di sorveglianza del Policlinico di Bari allo scopo di individuare e identificare chi l'ha accompagnato fin lì.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Polizia Stradale, al via la campagna europea "Alcohol & drugs" Polizia Stradale, al via la campagna europea "Alcohol & drugs" Dal 7 al 13 dicembre controlli mirati con precursori ed etilometri. I risultati saranno monitorati dal Gruppo operativo Roadpol
53enne biscegliese denunciato a piede libero per ricettazione 53enne biscegliese denunciato a piede libero per ricettazione Ritrovata merce del valore complessivo di 300 mila euro in un box a Cerignola
Vendevano scope privi di licenza itinerante, due biscegliesi multati a Monopoli Vendevano scope privi di licenza itinerante, due biscegliesi multati a Monopoli Uno dei fermati avrebbe fornito anche false generalità. Sanzioni per 5 mila euro
"Dono ricerca, ridono la vita", iniziativa benefica della Polizia di Stato "Dono ricerca, ridono la vita", iniziativa benefica della Polizia di Stato I Commissariati della Bat al fianco dell’associazione italiana per la lotta al neuroblastoma
Ritrovato il 49enne andriese scomparso nei giorni scorsi Ritrovato il 49enne andriese scomparso nei giorni scorsi Le forze dell'ordine avevano esteso le ricerche anche sul territorio biscegliese
49enne andriese scomparso, ricerche estese sul territorio 49enne andriese scomparso, ricerche estese sul territorio Non si hanno notizie dell'uomo da domenica 1 novembre. La denuncia presentata alla Polizia di Stato
Immobile e box intestati alla sorella di un narcotrafficante messi sotto sequestro dalla Polizia Immobile e box intestati alla sorella di un narcotrafficante messi sotto sequestro dalla Polizia Intervento effettuato su disposizione del Tribunale di Milano
Passaporto a domicilio, nuovo servizio della Polizia di Stato in collaborazione con Poste Italiane Passaporto a domicilio, nuovo servizio della Polizia di Stato in collaborazione con Poste Italiane I richiedenti potranno farsi recapitare il documento a casa
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.