Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano
Politica

Elezioni, Angarano: «Ci aspettavamo di essere primi»

Il candidato sindaco: «La differenza è stata la squadra con tanti candidati motivati»

Angelantonio Angarano, candidato sindaco alla guida della coalizione "Sulla strada giusta", ha commentato a caldo i risultati delle elezioni in un'intervista rilasciata a BisceglieViva: «Ci aspettavamo di essere primi e in vantaggio. La differenza è stata la squadra, con tanti candidati motivati. Abbiamo parlato di programmi e di progetti coi cittadini, senza offendere nessuno e fare polemiche» ha sottolineato.

Il primo cittadino, supportato da 11 liste civiche, dovrà scontrarsi al ballottaggio con Francesco Spina ("Bisceglie rinasce"): «Siamo ancora nella fase dello spoglio, dobbiamo analizzare i numeri. Posso dire con certezza che noi siamo disponibili a confrontarci e a sederci con le altre forze della città, sempre mantenendo la credibilità e la coerenza. Sotto questi livelli non scenderemo mai. Non abbiamo alcun tipo di preclusioni e pregiudizi verso gli altri candidati. Siamo disponibili a collaborare e a lavorare con chi voglia semplicemente rimboccarsi le maniche per il bene di questa città» ha aggiunto, aprendosi a un'ipotetica apertura al candidato del centrosinistra Vittorio Fata.

Angarano ha poi attaccato l'avversario del secondo turno: «La coalizione di Spina ha messo insieme a un'accozzaglia di candidati, anche presi da altre città limitrofe. Questo non ha pagato. Noi vogliamo sempre il bene per la città, io non conosco e non ho compreso quale sia il programma della coalizione "Bisceglie rinasce". Non credo ne abbiano uno, dopo aver amministrato per 12 anni la città potevano fare molto di meglio» ha concluso a BisceglieViva.
  • Speciale BisceglieViva
  • elezioni 2023
  • elezioni amministrative 2023
Altri contenuti a tema
Insediata in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del Pnrr Insediata in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del Pnrr Alla prima riunione ha partecipato anche il Sindaco Angarano
Angarano: «Gli autori di questo scempio devono vergognarsi» Angarano: «Gli autori di questo scempio devono vergognarsi» Pulizia straordinaria dell’agro. L’indignazione del primo cittadino
Giornata della legalità, il sindaco Angarano coi bimbi del primo circolo - LE FOTO Giornata della legalità, il sindaco Angarano coi bimbi del primo circolo - LE FOTO Il primo cittadino ha partecipato alla manifestazione finale del progetto curato dall’associazione avvocati biscegliesi e l'associazione donne giuriste
Ricevuta a Palazzo San Domenico la ministra Delina Ibrahimaj - LE FOTO Ricevuta a Palazzo San Domenico la ministra Delina Ibrahimaj - LE FOTO Angarano: «Un incontro proficuo e una giornata all'insegna della collaborazione»
Bandiera Blu, Angarano: «Un grande orgoglio che condivido con tutti voi» Bandiera Blu, Angarano: «Un grande orgoglio che condivido con tutti voi» Bisceglie una delle poche città in Puglia ad aver ottenuto il doppio riconoscimento
Angarano: «Ecco come sarà il nuovo Calvario» Angarano: «Ecco come sarà il nuovo Calvario» In un video mostrato sui social il sindaco ha mostrato come apparirà la zona al termine dei lavori di riqualificazione
Bisceglie ricorda Aldo Moro e le vittime del terrorismo Bisceglie ricorda Aldo Moro e le vittime del terrorismo Angarano: «Un dovere civico ma anche e soprattutto un moto spontaneo, un gesto sentito e condiviso»
Bisceglie rende omaggio ad Aldo Moro e alle vittime del terrorismo e delle stragi Bisceglie rende omaggio ad Aldo Moro e alle vittime del terrorismo e delle stragi Giovedì 9 maggio alle ore 10 la deposizione di una corona di alloro in via Aldo Moro e, a seguire, in via Martiri di via Fani
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.