Michele Emiliano
Michele Emiliano
Scuola

Emiliano ai genitori: «Chiedete la Dad, vi sosterrò davanti al Tar»

Un messaggio del governatore crea polemiche. I presidi: «Fomenta lo scontro istituzionale»

Le polemiche sul rientro in presenza di tutti gli studenti pugliesi lunedì 10 gennaio non sono mancate. Un messaggio social del presidente della Regione Michele Emiliano, apparso in un gruppo di genitori, non ha di certo "calmato" la delicata situazione, anzi. «Se deciderete di impugnare il rifiuto della didattica a distanza da parte delle scuole, mi costituirò in vostro favore davanti al Tar» la promessa fatta dal governatore.

«Durante una pandemia globale che ha imposto al Governo italiano per la prima volta nella storia la dichiarazione di stato di emergenza su tutto il territorio nazionale, nessuno può essere obbligato a esporsi al rischio di contagiarsi se esiste un mezzo per ridurre significativamente il rischio. Quindi chi non vuole prendersi il rischio non è obbligato ad andare a scuola. Si aggiunga che per la scuola esiste il diritto di chiedere di poter frequentare attraverso un mezzo tecnologico - la Dad - che riduce moltissimo il rischio dei contagi. Questo diritto viene attualmente riconosciuto solo agli studenti fragili e spero anche agli studenti conviventi di altri studenti fragili. ma secondo me questo diritto spetta a tutti, anche che coloro che non vogliono andare a scuola nell'esercizio del loro diritto alla salute» ha aggiunto nella nota rivolta a delle famiglie, che è poi diventata virale.

La risposta

L'associazione nazionale presidi ci ha tenuto a replicare per mettere in chiaro alcuni aspetti: «Emiliano continua a distinguersi per le sue posizioni antigovernative e aggressive nei confronti delle scuole e dei loro dirigenti. Privato delle unghie dal decreto-legge del 6 agosto, che gli impedisce di deliberare chiusure varie e imporre la Dad a livello regionale, ora cerca di intimidire i dirigenti scolastici che, in mezzo a mille difficoltà e con grande fatica, stanno semplicemente applicando una norma di legge» ha affermato.

La nota firmata dal presidente di Anp Roberto Romito prosegue con un tono abbastanza polemico: «Grazie per l'aiuto in discesa, verrebbe da dire. E grazie per quello che non ha fatto in materia di efficienza del servizio sanitario regionale, di immobilismo dei trasporti. E grazie ancora per le promesse di aiuto sul piano della prevenzione: stiamo ancora aspettando dal febbraio 2021 il Team di Operatori Scolastici Sanitari (TOSS), ossia gli infermieri nelle scuole, affondati nel porto prima di uscire in mare nella battaglia navale contro il COVID, che ha visto soccombere come prima vittima il professor Lopalco, all'epoca assessore e padrino dell'idea, silurato dal fuoco amico. Chissà che ne penserà il presidente Mattarella, il quale invoca in ogni occasione la insopprimibile necessità di collaborazione leale fra le istituzioni e che firma i decreti-legge del Governo rammentando, in finale, che "è fatto obbligo a chiunque spetti di osservarli e di farli osservare". Che poi è proprio quello che sono chiamati a fare, e che fanno e che faranno ancora per l'ennesima volta in questa pandemia, i dirigenti delle scuole: far rispettare le norme di legge, criticabili per quanto si voglia ma pur sempre leggi, in mezzo al mare in tempesta e con il compito di tenere la barra dritta tra diffide, minacce, carenze di personale, responsabilità su vari piani e retribuzione non adeguata al loro ruolo. E allora diciamo ai colleghi dirigenti che l'Anp li sostiene - come sempre - e li sosterrà in tutte le sedi, senza escludere eventualmente quella giudiziaria, se Emiliano deciderà inseguirli fin laggiù».
  • Scuola e istruzione
  • Michele Emiliano
  • Tar
  • didattica a distanza
Altri contenuti a tema
Bellomo: «La Regione intervenga a sostegno dei porti turistici» Bellomo: «La Regione intervenga a sostegno dei porti turistici» Il consigliere leghista chiede alla Giunta Emiliano provvedimenti concreti per supportare le attività diportistiche
Bandiere blu, Emiliano: «Il mare è la nostra ricchezza» Bandiere blu, Emiliano: «Il mare è la nostra ricchezza» Il commento del presidente della Regione Puglia
Nuovo anno scolastico, fissate le date di inizio e fine in Puglia Nuovo anno scolastico, fissate le date di inizio e fine in Puglia Il calendario è stato approvato dalla Giunta regionale
Forum Riada, tutto esaurito per il grande evento Forum Riada, tutto esaurito per il grande evento Presenti sindaci, cariche istituzionali e tanti imprenditori delle province Bari e Bat
«Scellerata la decisione di sospendere il servizio Usca nella Bat» «Scellerata la decisione di sospendere il servizio Usca nella Bat» Una cittadina biscegliese si rivolge direttamente al presidente della Regione Emiliano: «Intervenga per modificatre la decisione dell'Asl»
Forum Riada, confermata la presenza di Michele Emiliano e Sergio Fontana Forum Riada, confermata la presenza di Michele Emiliano e Sergio Fontana Il programma dell'evento è sempre incentrato sul tema "Saper fare impresa oggi"
Michele Emiliano positivo al Covid: le sue attuali condizioni Michele Emiliano positivo al Covid: le sue attuali condizioni L'annuncio sui social dello stesso presidente della Regione Puglia
«Grazie a "nonno Michele" Emiliano per l'invito ma le geometrie variabili non ci piacciono» «Grazie a "nonno Michele" Emiliano per l'invito ma le geometrie variabili non ci piacciono» Un gruppo di esponenti pentastellati della Bat ironizza su Grazia Di Bari: «Abbiamo potuto finalmente rivederla»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.