Scuola (repertorio)
Scuola (repertorio)
Scuola

Esami di maturità e di terza media senza scritti, ecco le modalità

Pronte le ordinanze: per l'orale si partirà da un elaborato sulle materie di indirizzo. Il ministro Bianchi valuta la possibilità di allungare il calendario scolastico

Si ripropone lo stesso scenario dello scorso anno: non ci saranno scritti negli esami di maturità e di terza media 2021. A deciderlo il ministro dell'istruzione Patrizio Bianchi, che sta preparando le nuove ordinanze in merito (lunedì saranno inviate al Consiglio superiore della pubblica istruzione). Previsto soltanto una prova orale che partirà con la discussione di un elaborato sulle materie di indirizzo.

«Non ci sarà un accesso automatico»

«Non ci sarà un accesso automatico all'esame, così come avvenuto l'anno scorso a causa della pandemia, ma l'ammissione sarà disposta in sede di scrutinio finale dal consiglio di classe. I maturandi dovranno preparare un ampio elaborato, concordandolo sempre col consiglio. Da qui comincerà l'orale che si svilupperà poi anche sulle altre discipline» ha sottolineato il neoministro in un'intervista al Corriere della Sera.

Calendario scolastico, Bianchi: «C'è bisogno di un confronto»

Per quanto riguarda la possibilità di allungare il calendario scolastico: «C'è bisogno di un confronto con le Regioni. La legge prevede almeno 200 giorni di lezione, ma non è un problema di un giorno in più o in meno. Dobbiamo decidere rispettando i diritti e la vita delle persone. La scuola non è solo insegnamento, apprendimento, ma anche vita comune».
Sul rientro in classe a settembre: «Da ministro voglio che la macchina scolastica sia pronta per l'inizio delle lezioni, qualunque decisione prenderemo» ha aggiunto.
  • Scuola e istruzione
  • Esami di maturità
  • Istituto Dell'Olio
  • liceo da Vinci Bisceglie
  • istituto Sergio Cosmai
Altri contenuti a tema
Emiliano firma nuova ordinanza: le misure in vigore da mercoledì Emiliano firma nuova ordinanza: le misure in vigore da mercoledì Resta la didattica a distanza al 100%. Ammessi in presenza solo gli studenti con problemi non diversamente affrontabili
Scuola, Emiliano: «A breve nuova ordinanza. Tornerà la possibilità di scelta» Scuola, Emiliano: «A breve nuova ordinanza. Tornerà la possibilità di scelta» Le anticipazioni del presidente della Regione Puglia: «Rimuoverò il limite del 50% alla presenza contemporanea delle classi»
Scuola, il Tar sospende l'ultima ordinanza di Emiliano Scuola, il Tar sospende l'ultima ordinanza di Emiliano Accolto il ricorso presentato dal Codacons di Lecce
Scuola, Lopalco: «Didattica a distanza fino all'inizio della primavera» Scuola, Lopalco: «Didattica a distanza fino all'inizio della primavera» L'assessore: «I contagi sono in ascesa. Dopo il 5 marzo il Governo ascolti le Regioni e dia indicazioni chiare»
Emiliano: «Ordinanza a tutela del bene di tutti. Comprendo difficoltà delle famiglie» Emiliano: «Ordinanza a tutela del bene di tutti. Comprendo difficoltà delle famiglie» L'assessore Leo: «Rende concretamente la scuola pugliese "sicura"». Lopalco: «Preoccupazione per la circolazione del virus fra bambini e giovani»
Scuola, nuova ordinanza di Emiliano: tutte le novità Scuola, nuova ordinanza di Emiliano: tutte le novità Didattica a distanza per tutti fino al 5 marzo. Eliminata la possibilità di scelta delle famiglie
Acquaviva: «Sostituiti scaldabagni in 4 scuole. Chiusa coi fatti una polemica pretestuosa» Acquaviva: «Sostituiti scaldabagni in 4 scuole. Chiusa coi fatti una polemica pretestuosa» L'assessore: «Ancora una volta dimostriamo concretamente la massima attenzione a queste tematiche»
Borse di studio per gli studenti delle superiori, al via il bando Borse di studio per gli studenti delle superiori, al via il bando Ecco come presentare la domanda
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.