Bisceglie, prima raccolta dall'orto didattico del plesso don Pino Puglisi
Bisceglie, prima raccolta dall'orto didattico del plesso don Pino Puglisi
Attualità

Gli scolari del plesso "Puglisi" donano alla Caritas il raccolto dell'orto didattico. Foto

Il dirigente Di Liddo: «Fondamentale formare i cittadini del futuro». Ruggieri: «Importante sensibilizzare i più piccoli ad evitare gli sprechi».

Un valore aggiunto, un esempio positivo di interazione fra la scuola e il volontariato. L'orto didattico allestito negli spazi del plesso "don Pino Puglisi" di via Cadorna, incluso nel primo circolo di Bisceglie, ha assunto un significativo sempre più rilevante per i piccoli scolari dell'istituto, che con il trascorrere del tempo si sono presi cura con sempre maggiore attenzione delle 14 vasche installate. I bambini, supportati nelle attività dagli insegnanti, hanno messo a dimora le piantine dopo aver estirpato l'erba in eccesso e supervisionato lo stato di crescita dell'orto, nel quale è stato collocato un impianto automatizzato di irrigazione.

«La scuola ha tra i suoi compiti istituzionali la formazione del futuro cittadino, oltre che l'educazione all'uso corretto dell'ambiente» ha commentato Marialisa Di Liddo, dirigente del primo circolo didattico. «Strutturare un orto scolastico e recuperare delle aiuole attraverso la valorizzazione di spazi dismessi rappresenta l'applicazione di strumenti di educazione ecologica, tramite i quali gli alunni imparano a conoscere e rispettare le risorse della terra». Nel progetto sono state coinvolte in particolare le prime e le seconde classi del plesso.

«Ogni sera, da 40 a 60 famiglie si rivolgono alle nostre strutture» ha evidenziato Sergio Ruggieri, referente della Caritas cittadina di Bisceglie. «La collaborazione degli operatori commerciali e le donazioni di generi alimentari ci consentono di alleviare in qualche modo le sofferenze e le situazioni di precarietà. È importante diffondere la cultura del dono fra i più piccoli, sensibilizzandoli al tempo stesso a evitare gli sprechi». La mattinata si è conclusa con il raccolto di verdure e ortaggi, consegnati dai bambini ai volontari Caritas che agiscono quotidianamente sul territorio attraverso il programma "Recuperiamoci".
Bisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didatticoBisceglie, gli scolari del plesso Puglisi donano alla Caritas il raccolto dell'orto didattico
  • Caritas Bisceglie
  • Primo circolo Edmondo De Amicis
  • Caritas
  • Sergio Ruggieri
  • plesso don Pino Puglisi
  • Marialisa Di Liddo
Altri contenuti a tema
“Il futuro di Gaia” cortometraggio realizzato dagli alunni del primo circolo “Il futuro di Gaia” cortometraggio realizzato dagli alunni del primo circolo Il filmato è stato selezionato per partecipare al premio Sorriso Rai Cinema Channel
“Il Gioco del Cinema”: registi e animatori biscegliesi incontrano gli alunni del I Circolo Didattico “Il Gioco del Cinema”: registi e animatori biscegliesi incontrano gli alunni del I Circolo Didattico Una rassegna di workshop condotti da artisti biscegliesi
Raccolta alimentare nei supermercati: la Caritas c’è Raccolta alimentare nei supermercati: la Caritas c’è Venerdì 15 e sabato 16 in diversi punti vendita i volontari della Caritas raccoglieranno le donazioni
Il ristorante McDonald’s di Bisceglie distribuisce pasti in collaborazione con Caritas Il ristorante McDonald’s di Bisceglie distribuisce pasti in collaborazione con Caritas Lodevole iniziativa del locale. I complimenti del Sindaco Angarano
Caritas e "Il Buon Samaritano" per la raccolta del farmaco Caritas e "Il Buon Samaritano" per la raccolta del farmaco La raccolta del farmaco si svolgerà da martedì 6 a lunedì 12 febbraio 2024
Ufficialmente al via il progetto “Il Gioco del Cinema” al I Circolo Didattico di Bisceglie, vincitore del bando SIAE Ufficialmente al via il progetto “Il Gioco del Cinema” al I Circolo Didattico di Bisceglie, vincitore del bando SIAE Il cinema d’animazione come mezzo per favorire la creatività degli alunni
Caritas Bisceglie, "L'antispreco alimentare" - LE FOTO Caritas Bisceglie, "L'antispreco alimentare" - LE FOTO È stata presentata venerdì 19 gennaio nell’Aula Magna della “Battisti Ferraris” la seconda fase del progetto "antispreco alimentare"
Caritas, un appello per nuovi volontari e attività dei giovani SCU Caritas, un appello per nuovi volontari e attività dei giovani SCU L'appello del coordinatore Sergio Ruggieri è rivolto a insegnanti, studenti universitari e studenti dell'ultimo biennio delle superiori
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.