Il direttore generale dell'Asl Bt in visita all'ospedale di Bisceglie
Il direttore generale dell'Asl Bt in visita all'ospedale di Bisceglie
Attualità

Il direttore generale dell'Asl Bt in visita all'ospedale

Delle Donne: «Nuovo reparto medicina, conclusi i lavori in geriatria. In programmazione gli interventi sul pronto soccorso»

«Un ospedale in fermento, tanti progetti già conclusi e tanti altri in fase di esecuzione».
Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt ha visitato lunedì 1 aprile il nosocomio "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie per verificare lo stato di avanzamento dei lavori.

«Siamo difronte a una struttura in continua evoluzione che visitiamo di frequente proprio perché riteniamo fondamentale il confronto con gli operatori, il dialogo con chi ogni giorno lavora nelle strutture del territorio.
Nel corso dello scorso anno in soli tre mesi abbiamo ristrutturato e trasferito da Trani a Bisceglie il reparto di medicina con 20 posti letto» ha aggiunto il Direttore Generale. «Abbiamo portato a regime il poliambulatorio territoriale e concluso importanti lavori di riqualificazione dei luoghi. Constatiamo che i lavori nel reparto di Geriatria sono conclusi: i dieci posti letto saranno attivi a breve. Stiamo inoltre programmando i lavori per il pronto soccorso, considerando le esigenze degli operatori e i flussi dei pazienti in maniera tale da arrecare meno disagio possibile, ma anche dell'Spdc (Servizio psichiatrico di diagnosi e cura) e del laboratorio analisi».

Il Direttore Generale, accompagnato da Vito Campanile (Direttore sanitario Asl Bt) e Andrea Sinigaglia (Direttore sanitario dell'ospedale di Bisceglie) ha inoltre visitato altri luoghi de presidio che saranno a breve oggetto di riqualificazione, dalla zona che ospita l'obitorio alle aree dove prima dell'attivazione del presidio territoriale erano allocati gli ambulatori territoriali.

«Vogliamo fare sentire la nostra presenza, essere da supporto e confronto. La riorganizzazione dei luoghi è un processo complesso che in un presidio ospedaliero deve sempre essere fatto salvaguardando le necessità dei pazienti. Per questo il nostro sforzo constante è quello di riqualificare un'area alla volta, sospendendo le attività il meno possibile ma anzi provando a garantire riallocazioni temporanee» ha rimarcato il Direttore Generale.

«Abbiamo anche incontrato il sindaco Angelantonio Angarano con il quale ci siamo confrontati su tutte le attività che stiamo seguendo e che riguardano tutta la sanità del territorio di Bisceglie abbiamo reso partecipe l'amministrazione comunale dei progetti conclusi e di quelli che saranno avviati a breve, impegnandoci a darne conto in tutte le principali fasi progettuali» ha concluso Delle Donne.
  • Asl Bt
  • ospedale Bisceglie
  • Alessandro Delle Donne
Altri contenuti a tema
Lavoro e primo maggio: stabilizzazione per 140 lavoratori Sanitaservice dell'Asl Bt Lavoro e primo maggio: stabilizzazione per 140 lavoratori Sanitaservice dell'Asl Bt «Obiettivo raggiunto grazie all'impegno della Funzione Pubblica Cgil Puglia e Bat»
Liste d'attesa, Delle Donne rassicura: «Garantiremo il diritto all'erogazione nei tempi giusti» Liste d'attesa, Delle Donne rassicura: «Garantiremo il diritto all'erogazione nei tempi giusti» Il direttore generale dell'Asl Bt: ​«Consapevoli delle difficoltà ma la nostra attenzione è massima»
Presentata la quarta edizione del rapporto tumori Asl Bt Presentata la quarta edizione del rapporto tumori Asl Bt Il direttore generale Delle Donne e il direttore sanitario Campanile hanno reso noto il lavoro svolto dall'unità operativa complessa di epidemiologia e statistica
Il 16 aprile la presentazione del quarto rapporto tumori Asl Bt Il 16 aprile la presentazione del quarto rapporto tumori Asl Bt L'analisi è stata sviluppata su un arco temporale molto ampio (2006-2014)
Le attività e i servizi del Centro autismo territoriale dell'Asl Bt Le attività e i servizi del Centro autismo territoriale dell'Asl Bt Rapporto dell'azienda in occasione della Giornata mondiale sulla consapevolezza dell'autismo
«Ospedale abbandonato e verso la chiusura», l'allarme di Democrazia e solidarietà «Ospedale abbandonato e verso la chiusura», l'allarme di Democrazia e solidarietà «Posto in essere uno scientifico stillicidio per rendere impossibile il funzionamento del nosocomio»
Ruggieri insiste: «Pretestuoso tentare di mascherare la manifestazione no vax» Ruggieri insiste: «Pretestuoso tentare di mascherare la manifestazione no vax» «Tutti i genitori hanno avuto tempo di intraprendere le vaccinazioni fin dal 2017»
Vittorio Brumotti aggredito, l'aggiornamento sulle sue condizioni di salute Vittorio Brumotti aggredito, l'aggiornamento sulle sue condizioni di salute L'inviato di "Striscia la notizia", ricoverato in ospedale a Bisceglie per alcune ore, ha lasciato il nosocomio in serata
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.