Francesco Spina ambisce a una candidatura per il parlamento. <span>Foto Serena Ferrara</span>
Francesco Spina ambisce a una candidatura per il parlamento. Foto Serena Ferrara
Politica

Incompatibilità Spina, si torna in consiglio comunale il 18

All'ordine del giorno anche dieci debiti fuori bilancio e il regolamento per la definizione agevolata delle liti pendenti

Sarà solo l'ultimo punto all'ordine del giorno in una lista di 12, che scorrerà veloce. Perché in realtà il consiglio comunale, a tre giorni dal Ferragosto e in piene ferie di gran parte del personale comunale ha un'unica ragione di esistere. L'obbligo di dare seguito alla procedura di contestazione secondo l'ex articolo 69 del Testo unico degli enti locali.

In soldoni, Spina ha fatto causa al comune per riscuotere alcuni crediti relativi a cause legali con l'ente autodenunciando una sopraggiunta incompatibilità. L'atto di citazione in giudizio è pervenuto il 13 giugno, l'iscrizione in ruolo della procedura è avvenuta nove giorni più tardi.
Poi, il primo step verso la decadenza in consiglio comunale, passato il 25 luglio con il favore di 13 consiglieri di maggioranza (tutti tranne lo stesso sindaco, che si è allontanato e Di Tullio) e del presidente del consiglio Franco Napoletano, l'astensione del rappresentante del gruppo "Il Pd che vogliamo" Gigi Di Tullio e di Luigi Cosmai.
Il 18 agosto il consiglio comunale provvederà all'accertamento dell'incompatibilità, previa lettura e discussione delle memorie presentate dal primo cittadino. Poi assegnerà il termine, a dieci giorni lavorativi, entro il quale Francesco Spina potrà rivedere la sua posizione, eliminare le cause di incompatibilità e ripresentarsi al consiglio, per la valutazione definitiva del da farsi.
Nel corso del consiglio comunale si parlerà anche di dieci debiti fuori bilancio e regolamento per la definizione agevolata delle liti pendenti.
  • Consiglio Comunale
  • decadenza Francesco Spina
  • incompatibilità Francesco Spina
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale, Ruggieri: «Un cimitero è di tutti, non solo di alcuni» Consiglio comunale, Ruggieri: «Un cimitero è di tutti, non solo di alcuni» Respinto un emendamento nel quale si chiedeva di non caratterizzare come chiesa cattolica uno dei luoghi di culto previsti
Approvato il nuovo piano di Protezione Civile Approvato il nuovo piano di Protezione Civile Il Sindaco Angarano: «Provvedimento centrale per la sicurezza della nostra comunità»
1 Nuovo cimitero comunale, approvato il progetto Nuovo cimitero comunale, approvato il progetto Il Sindaco: «Storico provvedimento per risolvere il problema della carenza dei loculi»
Attività commerciali in zone artigianali e industriali, la proposta della Giunta Attività commerciali in zone artigianali e industriali, la proposta della Giunta Il Sindaco Angarano commenta la misura che consentirebbe l’insediamento di nuove imprese e la riconversione di opifici dismessi
Consiglio comunale, all'ordine del giorno la realizzazione del nuovo cimitero Consiglio comunale, all'ordine del giorno la realizzazione del nuovo cimitero Prima convocazione fissata per mercoledì 28 settembre, eventuale seconda venerdì 30
L'ultimatum di Innocenti: «Serve un cambio di passo con nuovi assessori» L'ultimatum di Innocenti: «Serve un cambio di passo con nuovi assessori» Il consigliere esce allo scoperto: «Non ho intenzione di far mancare il sostegno alla maggioranza ma mi riservo di valutare ogni singolo provvedimento»
Consiglio comunale, Giorgia Preziosa nuovo capogruppo di "Nel modo giusto" Consiglio comunale, Giorgia Preziosa nuovo capogruppo di "Nel modo giusto" Ribadito il sostegno alla candidatura di Casella per le politiche
Consiglio comunale, "B punto e capo": «Sasso indipendente? Scelta non condivisa con il gruppo» Consiglio comunale, "B punto e capo": «Sasso indipendente? Scelta non condivisa con il gruppo» Il movimento guidato dal capolista Baldini: «Siamo amareggiati». Ribadito il sostegno a Casella per le politiche
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.