Maria De Filippi in una puntata di C'è posta per te
Maria De Filippi in una puntata di C'è posta per te
Spettacoli

Inviata di "C'è posta per te" avvistata in zona Sant'Andrea

Possibile l'inserimento di una vicenda ambientata a Bisceglie nelle puntate della nuova edizione

A prescindere dai gusti e dalle valutazioni personali, la popolarità di "C'è posta per te" è fuori discussione, considerati gli altissimi ascolti registrati in prima serata su Canale 5 da oltre 20 anni (la prima puntata risale al gennaio del 2000). Ecco perché il passaggio per le strade biscegliesi di una "postina" (in questo caso pare si trattasse di Raffaella Mennoia) della nota trasmissione ideata e condotta da Maria De Filippi costituisce già di per sé, con buona pace dei detrattori, una notizia.

L'inviata è stata avvistata e riconosciuta (specie per via dell'inconfondibile divisa e del berretto indossati) in via Lamaveta nella giornata di martedì 27 ottobre e con ogni probabilità avrà consegnato (o tentato di recapitare) un invito a partecipare al programma. Se ne saprà di più, naturalmente, nel corso della messa in onda delle puntate, che avverrà a partire dal 9 gennaio 2021. Le registrazioni avranno inizio a breve e anche "C'è posta per te" dovrà adeguarsi alle prescrizioni Covid: previsto il test sierologico per tutti i componenti del pubblico mentre gli ospiti dovranno eseguire il tampone e la scenografia sarà dotata di divisori in plexiglas. Le possibilità che nella nuova edizione dello show trovi posto una storia ambientata in città o riguardante persone residenti a Bisceglie sembrano piuttosto concrete.
  • canale 5
  • televisione
Altri contenuti a tema
In prima serata su RaiMovie "La scelta", il film girato a Bisceglie In prima serata su RaiMovie "La scelta", il film girato a Bisceglie 316 mila spettatori e 1.2% di share per il passaggio sul canale 24
Scomparso il produttore biscegliese Rino Maenza Scomparso il produttore biscegliese Rino Maenza Aveva 70 anni. Celebre l'organizzazione della Lectura Dantis di Carmelo Bene nel 1981
L'Italia passa allo standard Dvb-T2, cosa cambia per la ricezione della tv L'Italia passa allo standard Dvb-T2, cosa cambia per la ricezione della tv I televisori obsoleti andranno adeguati o sostituiti. Tutti i dettagli per saperne di più
Pasticcere biscegliese a Canale 5: «Pronto a riaprire, attendo fiducioso» Pasticcere biscegliese a Canale 5: «Pronto a riaprire, attendo fiducioso» Francesco Dell'Olio, titolare di Hygge: «Spero di poter subito ridare un lavoro ai miei dodici dipendenti»
Fugace apparizione per un biscegliese ad "Avanti un altro" Fugace apparizione per un biscegliese ad "Avanti un altro" Giovanni Sestino ha partecipato alla puntata andata in onda lunedì 17 febbraio
1 Scherzo de "Le iene" al ministro Francesco Boccia Scherzo de "Le iene" al ministro Francesco Boccia La moglie Nunzia De Girolamo candidata alla presidenza della Campania col centrodestra... e ItaliaViva
Il biscegliese Mauro Mastrapasqua a Italia's got talent Il biscegliese Mauro Mastrapasqua a Italia's got talent Il culturista 75enne ha eseguito 10 squat col bilanciere sollevando due delle sue nipoti
Concorrente biscegliese ad "Avanti un altro" Concorrente biscegliese ad "Avanti un altro" L'avvocato Maria Lorusso ha partecipato alla popolare trasmissione televisiva di Canale 5
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.