Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano
Attualità

L'amministrazione lancia il "Natale della generosità"

Richieste sponsorizzazioni ai privati per contribuire ai costi delle iniziative, insostenibili per le casse comunali al momento bloccate

Un'iniziativa nell'aria già da diversi giorni, soprattutto a seguito della sentenza con cui il Tar Puglia ha annullato, di fatto, il bilancio di previsione e alcuni atti consequenziali. L'amministrazione comunale ha lanciato il "Natale della generosità", nel concreto una richiesta di aiuto ai privati affinché, attraverso le loro sponsorizzazioni, contribuiscano a coprire i costi degli appuntamenti in calendario, altrimenti insostenibili per le casse comunali, tecnicamente bloccate.

L'incontro coi rappresentanti di ConfCommercio Bisceglie, Confesercenti Bat, MercatinCittà, Bisceglie Viva Assolocali e Conbitur, Associazione Borgo Antico, Schàra Onlus e Gruppo Scout Bisceglie ha innescato la chiamata a raccolta associazioni, imprenditori e commercianti, invitati a partecipare all'organizzazione del programma e all'abbellimento della città.

«Anche quest'anno, in vista delle festività natalizie, le associazioni dei commercianti e di volontariato stavano preparando un programma di iniziative per rendere la nostra città ancora più bella e attrattiva, promuovendo momenti di solidarietà e beneficienza» ha commentato il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano.

«Le vicende politico-amministrative ci impediscono di procedere con l'adozione degli atti necessari a sostenere le iniziative e a dover fare i conti con la paradossale situazione di avere i soldi a disposizione ma di non poterli spendere» ha spiegato. «Ma insieme abbiamo pensato che tutto ciò non potesse fermarci. Riempiamo di gioia Bisceglie durante le festività natalizie, dando un messaggio di pace e speranza con luci, musica e colori. C'è bisogno del sostegno e della collaborazione di tutti coloro che, avendo a cuore il bene comune, vorranno contribuire a rendere bella e accogliente la città» ha aggiunto.

Angarano è sicuro: «Lavoriamo per condividere l'organizzazione degli eventi con le associazioni, i commercianti e con tutti coloro che intenderanno partecipare alla sponsorizzazione degli eventi natalizi. I primi risultati, a cominciare dall'inaugurazione dei presepi e del "Natale nel Borgo Antico", sono già tangibili e davvero emozionanti. Gli esercenti, in particolare di via XXIV maggio e via Aldo Moro, si stanno già spendendo con tanta generosità e spirito collaborativo. Auspichiamo che questo possa innescare un circuito virtuoso sempre più grande e collettivo. Nelle prossime ore presenteremo con le associazioni il programma completo».
  • Natale
Altri contenuti a tema
Come smaltire alberi e decorazioni natalizie Come smaltire alberi e decorazioni natalizie I consigli dell'associazione Borgo Antico
Tradizionale pranzo di Natale promosso dalla Caritas alle Vecchie Segherie Mastrototaro Tradizionale pranzo di Natale promosso dalla Caritas alle Vecchie Segherie Mastrototaro Momento di condivisione e solidarietà
Vigilia di Natale all'insegna della solidarietà, cenone gratuito per cinquanta persone Vigilia di Natale all'insegna della solidarietà, cenone gratuito per cinquanta persone Iniziativa in un ristorante nel centro storico tranese
Gli auguri natalizi del sindaco Angarano Gli auguri natalizi del sindaco Angarano Il messaggio del primo cittadino
«Il Bambino che nasce apra i nostri occhi…» «Il Bambino che nasce apra i nostri occhi…» Il messaggio natalizio del Vescovo biscegliese Giovanni Ricchiuti, presidente nazionale di Pax Christi
I bambini del quarto circolo portano in scena uno spettacolo natalizio I bambini del quarto circolo portano in scena uno spettacolo natalizio Testo incentrato su emozioni e virtù
Villaggio di Babbo Natale, i prossimi eventi Villaggio di Babbo Natale, i prossimi eventi Tanti appuntamenti in piazza Vittorio Emanuele II
«Trovare in Gesù Bambino la forza per rialzarsi e sperare» «Trovare in Gesù Bambino la forza per rialzarsi e sperare» Il messaggio natalizio dell'Arcivescovo D’Ascenzo
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.