ospedale di Bisceglie
ospedale di Bisceglie
Attualità

L'ospedale di Bisceglie non sarà più esclusivamente dedicato ai casi Covid

Prevista la progressiva riapertura delle altre unità operative

La direzione strategica dell'Asl Bt ha disposto che tutti i pazienti Covid dell'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie, fatta eccezione per quelli ricoverati nel reparto di anestesia e rianimazione, saranno centralizzati nel reparto di malattie infettive. Le altre unità operative, da lunedì 25 ottobre, saranno riaperte a scaglioni.

«Ad oggi sono ricoverati a Bisceglie 9 pazienti positivi e per fortuna i dati sono costanti» ha spiegato Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario dell'Asl Bt. «Questo ci consente di attivare gli altri posti letto no Covid in assoluta tranquillità rispetto alla sicurezza dei pazienti e degli operatori».

A partire dal 25 ottobre saranno riattivate le unità operative di chirurgia e ortopedia, dal 26 sarà riattivata la cardiologia, dal 27 pediatria mentre dal 30 ottobre il pronto soccorso garantirà un duplice percorso per pazienti positivi al Covid e per pazienti no-Covid. Il blocco operatorio con le 3 sale sarà operativo per le procedure in elezione e in urgenza salvavita.

«È questo un momento importante e significativo per noi. Stiamo riaprendo un ospedale qualificato come Covid dall'inizio della pandemia a fronte di dati incoraggianti sui ricoveri e sulla vaccinazione» ha evidenziato Delle Donne. «La percentuale di coloro che hanno avuto la prima dose è all'88 per cento e abbiamo già avviato la somministrazione della terza dose agli operatori sanitari, partendo proprio dall'ospedale di Bisceglie».
  • Asl Bt
  • ospedale Bisceglie
Altri contenuti a tema
Ospedale, giovedì l'inaugurazione della nuova sala di rianimazione Ospedale, giovedì l'inaugurazione della nuova sala di rianimazione Appuntamento al "Vittorio Emanuele II"
Covid in Puglia, oltre 350 nuovi casi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 350 nuovi casi nelle ultime ore Stabile il dato degli attualmente positivi. Registrati altri 4 decessi
Asl Bt, il nuovo Dg Dimatteo si presenta Asl Bt, il nuovo Dg Dimatteo si presenta «Una nuova e stimolante sfida che affronterò con impegno e passione»
Il punto nascita non c'è, donna partorisce al pronto soccorso Il punto nascita non c'è, donna partorisce al pronto soccorso Il piccolo è stato quindi trasferito al nido del "Dimiccoli" di Barletta
Asl Bt, Delle Donne: «Orgoglioso del lavoro svolto» Asl Bt, Delle Donne: «Orgoglioso del lavoro svolto» L'ex direttore generale: «Abbiamo affrontato l'emergenza con consapevolezza, autorevolezza e precisione»
Tiziana Dimatteo nuovo direttore generale dell'Asl Bt Tiziana Dimatteo nuovo direttore generale dell'Asl Bt Subentra ad Alessandro Delle Donne, che resta alla guida dell'istituto tumori "Giovanni Paolo II" di Bari
Covid, sensibile aumento dei ricoveri in Puglia Covid, sensibile aumento dei ricoveri in Puglia Gli attualmente positivi superano quota 4500
Obbligo mascherina all'aperto, le nuove disposizioni in città Obbligo mascherina all'aperto, le nuove disposizioni in città Il Sindaco Angarano ha firmato un'ordinanza per prevenire il rischio di diffusione del contagio
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.