Flavio Insinna. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Flavio Insinna. Foto Luca Ferrante
Spettacoli

"La macchina della felicità" di Insinna trova carburante nell'entusiasmo del Teatro Mediterraneo

Grande cornice di pubblico per lo spettacolo dell'attore romano

Definire al giorno d'oggi il concetto di felicità è divenuto estremamente difficile in una società moderna nella quale i ritmi di vita sono sempre più rapidi e serrati e ciascun individuo dedica sempre meno tempo al nutrimento della propria anima.

La campanella della ricreazione è il suono che ognuno di noi ha sempre sentito da bambino a scuola, quel trillo meraviglioso che faceva tirare via i quaderni in aria e correre fuori a scatenarsi. Rappresentava un rifugio nei momenti di difficoltà e lo svago al termine di un'ora di lezione forse poco appassionate.

L'ora di ricreazione è ciò che il noto conduttore e attore televisivo Flavio Insinna ha voluto rappresentare all'interno del suo spettacolo teatrale intitolato "La macchina della felicità" nella serata di sabato 17 agosto al Teatro Mediterraneo di Bisceglie; uno show nel quale ha tracciato il percorso che ogni essere umano dovrebbe compiere per raggiungere il proprio stato di felicità e benessere.

Prima dell'inizio sono stati consegnati dei fogli bianchi ai presenti, con la richiesta di scrivere una frase che sintetizzasse il personale concetto di felicità. Nel corso della serata l'attore romano ha tratto l'ispirazione dalla lettura di alcuni di questi bigliettini per raccontare aneddoti e curiosità in modo scherzoso e goliardico.

Un'autentica provocazione a fin di bene, per comprendere meglio il valore della felicità ricercandola nei piccoli gesti quotidiani che al giorno d'oggi non sembrano proprio così scontati e nel tempo da dedicare alle persone meno fortunate che necessitano di aiuto.

A conti fatti, per il pubblico del Teatro Mediterraneo di Bisceglie il concetto di felicità risiederebbe nella frase: "La felicità è dare speranza agli ultimi e una fetta d'anguria a tutti, trovare parcheggio e rimanere sempre di buon umore".

Insinna è stato accompagnato dalla "Piccola orchestra" composta da Martina Cori alla voce, Vincenzo Presta ai saxes, Angelo Nigro al piano e alle tastiere, Filippo D'Allio alle chitarre, Giuseppe Venezia al basso e contrabbasso, Saverio Petruzzellis alla batteria e percussioni.

L'evento è stato patrocinato dal comune di Bisceglie e inserito fra gli spettacoli di punta del cartellone estivo di "Bisceglie sull'onda".
Flavio InsinnaFlavio InsinnaFlavio InsinnaFlavio Insinna
  • spettacoli
  • spettacoli Bisceglie
Altri contenuti a tema
"Note di mezza estate" al Teatro Mediterraneo di Bisceglie "Note di mezza estate" al Teatro Mediterraneo di Bisceglie Partecipazione massiccia all'evento organizzato dalla Fondazione Dcl con la collaborazione della CompagniAurea
Grandi consensi per l'evento "Citte Citte… mmèzze alla chiazze" organizzato da Bar 2000 Grandi consensi per l'evento "Citte Citte… mmèzze alla chiazze" organizzato da Bar 2000 Una serata all’insegna del puro divertimento tra musica e poesia
“Citte citte… mmézze alla chiazze!”,  serata-spettacolo dedicata alla poesia “Citte citte… mmézze alla chiazze!”, serata-spettacolo dedicata alla poesia Appuntamento estivo con Nicola Ambrosino mattatore e tanta buona musica grazie all'impegno di Bar 2000
"Coesistenza", lo show di Caggianelli che raccoglie applausi e fa riflettere "Coesistenza", lo show di Caggianelli che raccoglie applausi e fa riflettere La prerogativa di condividere davvero in una società troppo virtuale
Tienamente Band conquista ancora una volta il pubblico alle Vecchie Segherie Mastrotoraro Tienamente Band conquista ancora una volta il pubblico alle Vecchie Segherie Mastrotoraro Il gruppo biscegliese piacevole conferma musicale del territorio
Giuseppe Gentile Giuseppe Gentile Il batterista biscegliese suona al ritmo delle sue emozioni
Sarah Di Pinto esegue un'apprezzata cover di "Almeno tu nell'universo" Sarah Di Pinto esegue un'apprezzata cover di "Almeno tu nell'universo" La giovane artista biscegliese si è misurata con l'interpretazione del capolavoro portato al successo da Mia Martini
"Lounge Bar", il nuovo singolo del rapper biscegliese Pedepaz "Lounge Bar", il nuovo singolo del rapper biscegliese Pedepaz L'artista racconta la realtà attraverso le sue rime
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.