Bisceglie. <span>Foto Adriana Palazzo</span>
Bisceglie. Foto Adriana Palazzo
Territorio

La Puglia sul tetto del mondo

È ancora la regione più bella. A confermarlo il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times

Siamo fortunati e nemmeno ce ne accorgiamo. Viviamo nella regione più bella del mondo ma sovente non ne comprendiamo il valore.

A dirlo, anzi a metterlo nero su bianco, sono stati tre colossi quali il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times, mica il giornalino parrocchiale di qualche sperduto centro di provincia. Per il secondo anno consecutivo la regione Puglia si è aggiudicata il "Best value travel destination in the world", ambitissimo riconoscimento che l'ha messa in competizione con centinaia di altre destinazioni su tutto il pianeta.

Ad essere stati valutati dagli esperti d'oltreoceano sono stati diversi parametri, prima fra tutti la varietà dell'offerta artistica, dal barocco salentino al romanico della Terra di Bari, e quella paesaggistica e gastronomica, che dal Salento al Gargano, passando per la Murgia, offre sfumature differenti per palati differenti.

I trulli di Alberobello con la Valle d'Itria, le grotte di Castellana e le insenature di Polignano a Mare restano un evergreen, ma una Bari finalmente meta costante di un turismo più alto e l'eccezionale crescita del nord barese sono dati di cui andare fieri. Il borgo antico quasi perfettamente conservato di Giovinazzo, il romanico di Trani e la rinascita di centri storici come quello di Molfetta, Bisceglie e Bitonto, nonché l'incanto di Sovereto a Terlizzi lasciano una speranza per la nostra economia.

Sono tre i siti patrimonio dell'Unesco in Puglia: Castel del Monte, i Trulli di Alberobello, appunto, e il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo, nel foggiano. Ma anche la peculiarità dei muretti a secco fanno impazzire i visitatori d'oltreconfine e sono divenuti patrimonio dell'Umanità. Le presenze in questo inizio estate sono tantissime, sta a noi pugliesi essere capaci di convogliarle in un turismo che offuschi quel "mordi e fuggi" che tanto male ha fatto alla nostra immagine per decenni.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Tasso di positività ai test inferiore al 10% dall'inizio dell'emergenza in Puglia Tasso di positività ai test inferiore al 10% dall'inizio dell'emergenza in Puglia 401 nuovi casi nelle ultime ore
Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Salito a 3000 il numero di positivi al Covid deceduti dall'inizio dell'emergenza sul territorio regionale
D'Ambrosio contesta la riconferma di Nancy Dell'Olio D'Ambrosio contesta la riconferma di Nancy Dell'Olio Il deputato 5 Stelle: «Sarebbe stato il caso di sospendere momentaneamente l'incarico»
Conferma per Nancy Dell'Olio, sarà ancora ambasciatrice della Puglia nel mondo Conferma per Nancy Dell'Olio, sarà ancora ambasciatrice della Puglia nel mondo La biscegliese resterà a disposizione per la promozione turistica del territorio
115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza 115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza Ritmo di oltre mille nuovi contagi al giorno
1 Scuola, Emiliano firma la nuova ordinanza: le novità dal 25 gennaio Scuola, Emiliano firma la nuova ordinanza: le novità dal 25 gennaio Confermata la libera scelta per elementari e medie. Le superiori ritorneranno in classe al 50% dal 1 febbraio
Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Scende molto lentamente il numero delle persone ricoverate negli ospedali del territorio
Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia 1275 i casi nelle ultime 24 ore
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.