Medico ospedale
Medico ospedale
Attualità

La situazione nel Covid hospital di Bisceglie

I dati sui contagi negli altri comuni della Bat e nei centri confinanti e limitrofi del barese

La seconda ondata dell'emergenza epidemiologica ha colpito tutti i comuni della Bat e dell'Area Metropolitana di Bari, nei quali si registrano casi attualmente positivi. 70, secondo l'ultimo aggiornamento fornito dal Sindaco Angelantonio Angarano, riguardano residenti a Bisceglie, città che riveste un ruolo fondamentale per via della presenza del Covid hospital della Provincia, peraltro da alcune ore a disposizione di pazienti provenienti anche dal barese in attesa dell'ampliamento degli spazi al Policnico del capoluogo pugliese e dell'apertura di un reparto dedicati al "Miulli" di Acquaviva delle Fonti. Martedì mattina, intanto, sono stati attivati 20 posti letto all'ospedale della Murgia di Altamura.

Sono 56, al momento, i degenti ricoverati al "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie: 7 si trovano in terapia intensiva, 30 nel reparto di malattie infettive, 14 in osservazione breve intensiva di pronto soccorso e altri 5 ancora in cardiologia. Sono stati registrati purtroppo dei decessi negli ultimi giorni, l'ultimo in ordine di tempo di un 70enne tranese.

La città della Bat col numero maggiore di attualmente positivi è Andria, con oltre 300, seguita da Barletta con 115 mentre a Trani si registrano più di 50 casi. Non trascurabile, in proporzione, l'impatto del virus nei comuni meno popolosi: 24 casi a Trinitapoli, 23 a Canosa, 21 a Minervino, 18 a Spinazzola, 11 a Margherita, 8 a San Ferdinando.

Quanto ai comuni del barese confinanti o limitrofi a Bisceglie, si registrano 85 casi a Molfetta, 63 a Corato, 34 a Ruvo di Puglia, 19 a Giovinazzo e 17 a Terlizzi.
  • Regione Puglia
  • Asl Bt
  • ospedale Bisceglie
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1434 contenuti
Altri contenuti a tema
Speranza firma nuova ordinanza: la Puglia resta zona arancione Speranza firma nuova ordinanza: la Puglia resta zona arancione Il governatore Emiliano: «Indice Rt tra i più bassi in Italia. Abbiamo ancora un elevato numero di terapie intensive disponibili»
«Programmazione, sviluppo, gestione lungimirante dei fondi» «Programmazione, sviluppo, gestione lungimirante dei fondi» Francesco La Notte giura da consigliere regionale: «Pronto per mettermi al lavoro, spero di non deludere i cittadini»
Boccia-Ricchiuti, colloquio telefonico: «Battaglia comune proteggere la salute» Boccia-Ricchiuti, colloquio telefonico: «Battaglia comune proteggere la salute» Il ministro: «Dobbiamo evitare una terza ondata»
Boccia: «Far nascere Gesù due ore prima non è eresia». Polemica sulle parole del ministro Boccia: «Far nascere Gesù due ore prima non è eresia». Polemica sulle parole del ministro Gli affondi di Salvini e Meloni, l'attacco di un altro biscegliese illustre, Monsignor Giovanni Ricchiuti
Superati i 50mila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Superati i 50mila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Tasso di occupazione delle terapie intensive al 42%. 15 decessi nella Bat nelle ultime ore
Soldani: «Sciogliere urgentemente il nodo della malattia per i commercialisti» Soldani: «Sciogliere urgentemente il nodo della malattia per i commercialisti» Il biscegliese, presidente dell'Odcec di Trani, esorta i parlamentari del territorio a garantire la tutela della categoria nell'eventualità di contagi
Fials: «Nuove mascherine professionali, l'Asl ha accolto le nostre segnalazioni» Fials: «Nuove mascherine professionali, l'Asl ha accolto le nostre segnalazioni» Somma e Di Liddo: «Tutelare la salute e la sicurezza negli ambienti di lavoro deve restare una priorità»
1 L'Asl Bt replica alla Fials: «Inaccettabili le accuse di ritardi e mancanza di organizzazione» L'Asl Bt replica alla Fials: «Inaccettabili le accuse di ritardi e mancanza di organizzazione» Delle Donne: «Incredibile che in una fase di lavoro incessante su tutti i fronti si continui ad attaccare in questo modo»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.