Danza
Danza
Spettacoli

Libero corpo amatori, martedì il primo appuntamento

Un laboratorio di danza contemporanea aperto a tutti. C'è ancora tempo per iscriversi

Due turni (dalle 16:00 alle 18:00 e dalle 18:00 alle 20:00) per l'appuntamento di martedì 5 febbraio, nell'ex monastero di Santa Croce a Bisceglie. Il laboratorio "Libero corpo" riservato agli amatori, presentato lo scorso 25 gennaio, costituisce un interessante prospettiva di sviluppo delle attività di Sistema Garibaldi, rientrando fra le iniziative collaterali alla stagione teatrale. Peccato sia sempre poco pubblicizzata... Proveremo a rendere il giusto merito agli organizzatori, confidando che ci sia consentito interloquire con loro.

È la danza contemporanea il fulcro di "Libero corpo", ideato e coordinato da Giulio De Leo, realizzato a Bisceglie già dal 2015, sempre sotto l'egida del Teatro pubblico pugliese. La realizzazione del progetto è curata dalla Compagnia Menhir Danza.

La parte dedicata agli amatori (da non confondere con Libero corpo pro, laboratorio di formazione coreutica per professionisti e aspiranti tali) è soprattutto un volano promozionale per la diffusione di una cultura della danza. Le lezioni saranno tenute dai coreografi Giulio De Leo ed Erika Guastamacchia.

«È un modo per conoscere il linguaggio della danza contemporanea non attraverso una lezione teorica, ma attraverso la pratica» ha spiegato De Leo, aggiungendo: «Lo facciamo per concederci la possibilità di allontanarci dallo stress della vita quotidiana e dai gesti a volte anche violenti. Questo è un momento molto costruttivo, di riflessione, di ascolto, di pace, soprattutto in questo momento storico.
Interrogheremo i corpi e le coscienze dei cittadini sulla loro capacità di adattamento al cambiamento, sui meccanismi che attuano per sopravvivere al veloce flusso del mutamento. La ricerca si declinerà in modo diverso per ogni gruppo e probabilmente restituirà soluzioni e domande diverse per ogni generazione in gioco».

Il calendario degli incontri prevede una scansione bisettimanale (martedì e venerdì) fino al 5 maggio. Sarà possibile iscriversi ai due gruppi aperti (suddivisi per fasce d'età: 15-45 anni e over 60) entro il prossimo 12 febbraio. La partecipazione al progetto prevede una quota unica di 30 euro a copertura delle spese amministrative e dell'accesso a tre eventi di danza contemporanea che fanno parte della stagione del Garibaldi.

Un terzo gruppo, naturalmente chiuso, è composto da studentesse e studenti del liceo coreutico "Leonardo da Vinci" di Bisceglie, che svolgerà attività dalle 14:00 alle 16:00.

I progetti Libero corpo amatori e Libero corpo pro sono inclusi nel cartellone di danza di Sistema Garibaldi.
  • Teatro Garibaldi
  • auditorium Santa Croce
  • Sistema Garibaldi
Altri contenuti a tema
Sopralluogo del sindaco al Teatro Garibaldi Sopralluogo del sindaco al Teatro Garibaldi Angarano: «Soluzioni stabili e definitive per renderlo adatto a ospitare una più ampia offerta di spettacoli»
Angarano presenta la stagione teatrale: «Cartellone di alta qualità» Angarano presenta la stagione teatrale: «Cartellone di alta qualità» Il sindaco sul Garibaldi: «In un anno già consegnati i lavori, la speranza è restituire la struttura in tempi brevi»
SistemaGaribaldi svela le "Cose dell'altro mondo" SistemaGaribaldi svela le "Cose dell'altro mondo" Lillo e Greg, Radiodervish, Maddalena Crippa e Isa Danieli gli ospiti di punta del cartellone 2019-2020
"Cose dell'altro mondo", si svela la stagione 2019-2020 del Garibaldi "Cose dell'altro mondo", si svela la stagione 2019-2020 del Garibaldi Mercoledì la presentazione a Bari
Libero Corpo torna per formare danzatori professionisti Libero Corpo torna per formare danzatori professionisti Novecento ore gratuite di didattica e uno stage all'estero: opportunità per giovani ballerini pugliesi under 35
La stagione dei ragazzi di SistemaGaribaldi alle Vecchie Segherie Mastrototaro La stagione dei ragazzi di SistemaGaribaldi alle Vecchie Segherie Mastrototaro Un programma ricco per i più piccoli e i giovanissimi
Palazzo San Domenico e Teatro Garibaldi tornano a illuminarsi di rosa Palazzo San Domenico e Teatro Garibaldi tornano a illuminarsi di rosa Bisceglie aderisce al mese della prevenzione del tumore al seno. Angarano: «Un modo per trasmettere un messaggio di vicinanza nei confronti di chi soffre»
Una azienda di Bari si aggiudica l'appalto per i lavori al teatro Garibaldi Una azienda di Bari si aggiudica l'appalto per i lavori al teatro Garibaldi Alla gara hanno partecipato cinque imprese
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.