Il modellino della Cattedrale di Firenze che sarà costruito interamente in Lego dal biscegliese Giacinto Consiglio
Il modellino della Cattedrale di Firenze che sarà costruito interamente in Lego dal biscegliese Giacinto Consiglio
Cultura

Liceale biscegliese progetta e ricostruisce la Cattedrale di Firenze interamente in Lego

Giacinto Consiglio, 17 anni, frequenta la 4B

Realizzerà, pezzo per pezzo, la sua opera sabato 21 ottobre, presso il Museo dell'Opera del Duomo a Firenze, dalle ore 10:00 alle 19:00.

Giacinto Consiglio, 17 anni, frequenta la 4B del liceo scientifico "Leonardo da Vinci" di Bisceglie. Ha progettato la cattedrale, la cupola e il battistero di Firenze interamente in Lego e costruirà il modellino in scala, dalle dimensioni di 150 cm di lunghezza per 60 di larghezza per 65 di altezza, direttamente nel capoluogo toscano. Per compiere quella che è un'autentica impresa gli serviranno oltre venti mila mattoncini di dieci colori diversi, ripartiti in circa 400 forme diverse, reperiti in ogni angolo del pianeta, grazie alla collaborazione di collezionisti e appassionati di nove paesi differenti.

Il lavoro di Giacinto potrà essere seguito passo dopo passo dal pubblico e sarà esposto dal giorno successivo, domenica 22 ottobre, al 9 novembre. In seguito sarà visitabile presso il Bricks in Florence Festival nel weekend fra sabato 11 e domenica 12 novembre all'Obi Hall di Firenze.

Il giovanissimo biscegliese sarà supportato dai componenti del gruppo Afol (acronimo di adult fan of Lego), degli appassionati di ToscanaBricks e dell'associazione ItLuG (italiano Lego users group).

Giacinto Consiglio ama l'architettura e, naturalmente, i mattoncini Lego. Colpito dalla bellezza della Cattedrale fiorentina nel corso di un viaggio, ha voluto fortemente progettare la complessa quanto suggestiva riproduzione fedele in Lego.
  • Liceo "Da Vinci" Bisceglie
Altri contenuti a tema
Il Rotary Club Bisceglie per la sostenibilità ambientale Il Rotary Club Bisceglie per la sostenibilità ambientale Convegno con le scuole cittadine, presso l'hotel Salsello di Bisceglie, sabato 19 maggio, alle ore 10
2 Festa dell'alternanza al liceo "da Vinci". Il preside: «La scuola non dev'essere percepita come una cosa altra rispetto al territorio» Festa dell'alternanza al liceo "da Vinci". Il preside: «La scuola non dev'essere percepita come una cosa altra rispetto al territorio» Spazio alle testimonianze degli alunni e gli imprenditori che hanno partecipato al progetto di alternanza scuola-lavoro
A lezione di legalità da Antonio Ingroia A lezione di legalità da Antonio Ingroia A conclusione del viaggio d'istruzione a Palermo e Cinisi, alcuni studenti del liceo "da Vinci" hanno incontrato il Procuratore Antonio Ingroia
All'ombra dell'albero Falcone per ricordare la strage di Capaci All'ombra dell'albero Falcone per ricordare la strage di Capaci A venticinque anni dall'attentato mafioso in cui perse la vita il giudice Giovanni Falcone, gli studenti di tutta italia si sono ritrovati a Palermo per non dimenticare
Quattro allieve del coreutico di Bisceglie volano a Monaco per studiare alla Iwanson Quattro allieve del coreutico di Bisceglie volano a Monaco per studiare alla Iwanson Angelica Amoruso, Alessia Iusco, Aurora Alicino e Adriana Papagni passano le selezioni per la rinomata scuola di danza contemporanea
Una start up creata dai ragazzi del liceo da Vinci in finale per il premio Naturalmente scuola Una start up creata dai ragazzi del liceo da Vinci in finale per il premio Naturalmente scuola Il progetto: “Organic oblò”, celle fotovoltaiche a base di mirtillo per le vetrate degli aerei
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.