Scuola (repertorio)
Scuola (repertorio)
Scuola

Maturità, prime valutazioni per gli studenti. Ora l'esame orale

Prime novità per quanto riguarda le prove di Stato del 2023

Gli oltre 500 mila maturandi di tutta Italia si sono messi alle spalle la prima fase degli esami di Stato. Nei giorni scorsi sono stati completati il tema di italiano e la verifica relativa alle discipline più importanti di ogni corso di studio (differente in ciascun istituto perché sono state le commissioni interne a occuparsi dell'elaborazione della traccia). Gli studenti hanno già potuto scoprire i punteggi ottenuti nelle due prove, fino a un massimo di 15 per la prima e di 10 per la seconda, che si sono sommati ai crediti scolastici maturati nel corso del triennio.

Solo per qualche giorno i ragazzi hanno potuto riposarsi e ricaricare un po' le batterie. Lunedì 27 giugno hanno infatti preso il via gli orali, l'ultimo esame in programma per i maturandi prima di chiudere definitivamente il proprio anno scolastico 2021-2022 e salutare anche la scuola superiore.

Intanto, il ministro Patrizio Bianchi e l'intero Governo sono al lavoro per progettare la maturità 2023. Oltre alla data del compito di italiano già stabilita (21 giugno), si comincia a pensare al format per cercare di anticipare un po' i tempi: l'intenzione, sulla scia molto positiva di quest'anno, è quella di confermare (e quindi cambiare, visto che era attuato solo nel periodo Covid) la prevalenza dei docenti interni nella commissione d'esame col solo presidente esterno e la seconda prova non decisa dal ministero.
  • Scuola e istruzione
  • Esami di maturità
Altri contenuti a tema
Il Cpia Bat "Gino Strada" spalanca le porte delle sue sedi Il Cpia Bat "Gino Strada" spalanca le porte delle sue sedi Corsi liberi e gratuiti, senza limiti di età, in tutte le città del territorio
Scuola, la Caritas lancia un forte appello: «Aiutiamo i ragazzi in difficoltà» Scuola, la Caritas lancia un forte appello: «Aiutiamo i ragazzi in difficoltà» L'invito del coordinatore Sergio Ruggieri a insegnanti in pensione e studenti universitari
"Festa della scuola", un appuntamento che si rinnova "Festa della scuola", un appuntamento che si rinnova Il Rotary promuove la ventunesima edizione dell'evento alle Vecchie Segherie Mastrototaro
«Determinante la presenza degli psicologi a scuola» «Determinante la presenza degli psicologi a scuola» Il presidente dell'ordine pugliese Gesualdo agli studenti: «Non abbiate paura di chiedere aiuto»
"Zaino sospeso", il Lions Club promuove una raccolta di materiale scolastico "Zaino sospeso", il Lions Club promuove una raccolta di materiale scolastico Appello della Caritas cittadina ad aderire alla campagna: «Un piccolo gesto per il sorriso di un bambino»
1 Scuola, in arrivo una nuova stangata per le famiglie Scuola, in arrivo una nuova stangata per le famiglie Il caro energia e materie prime ha fatto impennare anche i prezzi del corredo scolastico
"Influencer di classe", Luigi Novi racconta la scuola a Libri nel Borgo Antico "Influencer di classe", Luigi Novi racconta la scuola a Libri nel Borgo Antico Presentazione dell'opera sabato alle Vecchie Segherie Mastrototaro
Servizio di refezione scolastica, iscrizioni aperte Servizio di refezione scolastica, iscrizioni aperte Tutti gli utenti dovranno accedere e utilizzare un portale on line
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.