migranti
migranti
Cultura

Milioni di passi al castello di Bisceglie

Dal 19 al 28 ottobre un percorso per camminare fuori dai luoghi comuni sull’immigrazione, l’inaugurazione con una tavola rotonda sul tema

Un percorso fotografico per sfatare tanti luoghi comuni sui migranti. Si chiama "Milioni di passi" ed è stata voluta dalla consulta di inclusione sociale, dal Laboratorio cittadino di pastorale sociale e dalla Caritas e inserita nel programma del Giubileo dei Santi Martiri.
La mostra sull'immigrazione sarà accolta dal 19 ottobre dal Castello svevo.
Obiettivo, spiegano gli organizzatori: «è raccontare il senso del martirio oggi, per guardare da vicino il mondo delle migrazioni e cercare di sfatare i falsi miti su questi nostri fratelli».

Ad inaugurare la rassegna sarà una tavola rotonda in programma giovedì 19 ottobre alle 19.30. Sul fenomeno dell'immigrazione rifletteranno le realtà impegnate ogni giorno nell'accoglienza. Interverranno al dibattito Riccardo Garbetta dell'ufficio diocesano Migrantes, Gianpiero Losapio della onlus Oasi2 San Francesco, Bartolo Pasquale della cooperativa sociale Senis Hospes, un referente della Caritas diocesana e di Medici senza frontiere. A moderare il dibattito Donatello Lorusso, responsabile per la città di Bisceglie dell'ufficio diocesano per le comunicazioni sociali.

Lo sguardo sarà molto vicino alla realtà locale. I protagonisti della conversazione affronteranno difatti il tema dei migranti a Bisceglie, spiegando come avviene l'accoglienza sul territorio, chi sono i ragazzi ospiti nella nostra città, da dove vengono, cosa fanno, quanto tempo si fermano, a quali progetti partecipano e come vivono qui.
  • Migranti e Stranieri
  • Caritas Bisceglie
  • Laboratorio cittadino di Pastorale Sociale
Altri contenuti a tema
Restituita parte del maltolto alla Caritas Restituita parte del maltolto alla Caritas I volontari hanno ritrovato quasi metà dei capi d'abbigliamento rubati nei giorni scorsi
Furto Caritas, il sindaco Angarano: «Facciamo sentire la nostra vicinanza ai volontari» Furto Caritas, il sindaco Angarano: «Facciamo sentire la nostra vicinanza ai volontari» Il primo cittadino: «Non ci si fa scrupoli neanche dinanzi a chi dedica tempo ed energie per aiutare chi è più in difficoltà»
Furto Caritas, Galantino: «Episodio sgradevole» Furto Caritas, Galantino: «Episodio sgradevole» Il parlamentare biscegliese: «Do la mia disponibilità. Cittadini e politica si uniscano contro la delinquenza»
Increscioso furto ai danni della Caritas Increscioso furto ai danni della Caritas Magazzino merci svaligiato con una tronchese, rubati mille capi d'abbigliamento
Tradizionale pranzo di Natale promosso dalla Caritas alle Vecchie Segherie Mastrototaro Tradizionale pranzo di Natale promosso dalla Caritas alle Vecchie Segherie Mastrototaro Momento di condivisione e solidarietà
Il laboratorio sartoriale "Storie&Stoffe" aperto ai visitatori Il laboratorio sartoriale "Storie&Stoffe" aperto ai visitatori Tra giovedì 19 e venerdì 20 dicembre
Pranzo di Natale Caritas alle Vecchie Segherie Mastrototaro: una consuetudine che si rinnova Pranzo di Natale Caritas alle Vecchie Segherie Mastrototaro: una consuetudine che si rinnova Organizzazione al lavoro, c'è la possibilità di affiancare i volontari
La sartoria sociale Caritas apre alle scuole La sartoria sociale Caritas apre alle scuole Le volontarie "Storie e stoffe" nelle classi della "Edmondo De Amicis" e della "San Giovanni Bosco"
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.