Misericordia vecchia
Misericordia vecchia
Religioni

Palio della Quercia, le squadre protagoniste: Santa Maria Madre della Misericordia

Il capitano: «Partecipiamo per condividere agonismo sano»

E' partito il conto alla rovescia per il Palio della quercia, manifestazione promossa dall'associazione Schàra Onlus.

La quinta edizione della kermesse è in programma venerdì 9 agosto. La parrocchia di Santa Maria Madre della Misericordia è tra le sette squadre partecipanti al torneo.

Il parroco don Michele Barbaro è entusiasta per la partecipazione alla manifestazione: «Quest'anno parteciperemo al Palio con maggiore entusiasmo. Riteniamo possa essere un momento di forte aggregazione, una bella storia che continua a scriversi». Fervono dunque i preparativi all'evento nel quartiere della Misericordia, che per l'occasione sarà decorato con addobbi a supporto della rispettiva squadra.

«Riteniamo che il Palio sia un momento di comunione e condivisione tra tutte le realtà parocchiali, che partecipano al di là di ogni forma di antagonismo e competizione», ha aggiunto il parroco. «Vivremo questi giochi nella fraternità e nella gioia, con l'unico scopo di fare comunione e di divertirci in modo semplice e genuino».

Il simbolo del quartiere è il parco della Misericordia, da sempre luogo di incontro e condivisione per gli abitanti del quartiere.

Di seguito, le parole di Pietro Di Gioia, capitano della squadra del quartiere.

Perché partecipate al Palio della quercia?
«La verità è che non avremmo dovuto partecipare per diversi motivi di tempistiche. L'esigenza di partecipare è venuta proprio dai ragazzi: in quel caso, abbiamo apprezzato la loro scelta e abbiamo organizzato i ruoli. Partecipiamo per l'esigenza di metterci in gioco, per condividere agonismo sano. Il Palio è una competizione in cui obiettivo non è necessariamente vincere»

Qual è la ragione dei vostri colori?
«Il bianco e il rosso sono legati alla nostra parrocchia. Per dare un senso di continuità si è deciso di proseguire con questi colori»

Come avete formato la squadra?
«I partecipanti alle discipline sono i giovanissimi che partecipano alle attività della nostra parrocchia. Chi non gareggia, offre il proprio contribuito in altri ruoli: alcuni ragazzi realizzano gli addobbi, altri curano la scenografia, altri faranno parte della tifoseria»

Qual è la prova nella quale pensate di essere al top?
«Bicicletta femminile e maratona femminile. Possiamo anche giocarcela nella corsa con lo stendardo»

Quale quartiere pensate vinca la gara?
«La squadra della parrocchia di Costantinopoli è più propensa alla vittoria: si allena molto durante il periodo estivo. Oltretutto, ha sempre vinto»

Cosa state preparando per l'addobbo del quartiere?
«Premessa: quest'anno addobberemo il quartiere attorno alla chiesa della Misericordia vecchia. Stiamo preparando stendardi, nastri, scudi. Stiamo pensando di coprire le colonne della chiesa con nastri bianchi e rossi. Dalla cupola partiranno delle strisce alternate bianche e rosse»
  • associazione Schàra
  • parrocchia Misericordia
  • Palio della Quercia
Altri contenuti a tema
Inaugurato il Centro Caritas della parrocchia Misericordia Inaugurato il Centro Caritas della parrocchia Misericordia Angarano al taglio del nastro: «Un altro baluardo contro la povertà»
Un centro Caritas nella parrocchia della Misericordia Un centro Caritas nella parrocchia della Misericordia Sarà inaugurato dall'Arcivescovo D'Ascenzo
Chiesa Misericordia, il viceparroco D'Alba torna in servizio Chiesa Misericordia, il viceparroco D'Alba torna in servizio Il giovane sacerdote era rimasto in quarantena (ma negativo) a seguito della positività al Covid di don Michele Barbaro
Sanificazione effettuata, mercoledì riapre la chiesa della Misericordia Sanificazione effettuata, mercoledì riapre la chiesa della Misericordia Riprende la celebrazione della Santa Messa ma resteranno sospese alcune attività. Migliorano le condizioni del parroco
Positivo al Covid il parroco della Misericordia Positivo al Covid il parroco della Misericordia La chiesa è stata chiusa per lo svolgimento delle attività di sanificazione
"Ripartiamo in sicurezza", Confindustria Bari-Bat sostiene Schàra onlus "Ripartiamo in sicurezza", Confindustria Bari-Bat sostiene Schàra onlus Check-up sulle auto delle flotte aziendali e ricavato devoluto all'associazione biscegliese che si occuperà di rigenerare pc e fornirli a ragazzi svantaggiati
Passio Christi 2018 in prima visione su BisceglieViva Passio Christi 2018 in prima visione su BisceglieViva Domenica 5 aprile alle 19 la trasmissione in simulcast dell'evento organizzato dall'associazione Schàra
Coronavirus, attivato il supporto multilingue Coronavirus, attivato il supporto multilingue Angarano: «Grazie all'impegno dei volontari cerchiamo di soddisfare le numerose richieste e non lasciare indietro nessuno»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.