Vittorio Fata. <span>Foto Enzo Todisco</span>
Vittorio Fata. Foto Enzo Todisco
Politica

Pnrr, Fata: «Avviso pubblico per le mense scolastiche, occasione da sfruttare»

Presentata un'interrogazione consiliare insieme a Rossano Sasso

Vittorio Fata ha annunciato la presentazione - insieme a Rossano Sasso - di un'interrogazione consiliare urgente a risposta scritta e orale con l'obiettivo di comprendere quale sia l'orientamento dell'amministrazione comunale rispetto a un Avviso pubblico del ministero dell'istruzione per l'aumento delle disponibilità delle mense scolastiche.
«Il Piano nazionale di ripresa e resilienza, nel suo complesso, è uno strumento irripetibile finalizzato a facilitare la concreta realizzazione di progetti ed opere strategiche per qualsiasi Comune. È dovere della politica, specie sui territori, fare in modo che qualsiasi opportunità concessa dal Pnrr sia sfruttata al massimo» ha sostenuto.

«Confido innanzitutto che il Sindaco e gli esponenti della Giunta siano al corrente dell'esistenza di questa misura specifica a mio parere molto interessante, pubblicata lo scorso 2 dicembre dal ministero dell'istruzione: in termini pratici, i Comuni possono presentare proposte per la messa in sicurezza o la realizzazione ex novo di mense scolastiche, da finanziare nell'ambito del Pnrr e degli strumenti fissati per il piano di estensione del tempo pieno e delle mense, con il contributo dell'Unione Europea. L'avviso è rivolto ai Comuni per le scuole di primo ciclo ed alle Province per i convitti e c'è tempo per presentare le candidature entro il prossimo 28 febbraio» ha spiegato.

L'avviso intende finanziare l'estensione del tempo pieno scolastico per ampliare l'offerta formativa delle scuole e rendere le stesse sempre più aperte al territorio, anche oltre l'orario scolastico, e accogliere le necessità di conciliare la vita personale e lavorativa delle famiglie.
Da qui l'interrogazione consiliare: «Una prerogativa istituzionale di cui ci avvaliamo per dimostrare ancora una volta che l'interesse per le sorti della città è molto più importante della contrapposizione politica. Bisceglie non può perdere queste occasioni e noi, legittimamente, non possiamo che esercitare il nostro ruolo di consiglieri di minoranza domandando all'amministrazione quali siano le proprie intenzioni rispetto a queste opportunità, pronti a confrontarci sui temi, sulle cose da fare, sulle idee, sui progetti» ha concluso Fata.
  • Vittorio Fata
  • Rossano Sasso
  • consiglio comunale Bisceglie
  • Pd
  • Pnrr
Altri contenuti a tema
Pnrr, la replica di Rigante: «Ottenuti finanziamenti per oltre 53 milioni di euro, decine di cantieri attivi» Pnrr, la replica di Rigante: «Ottenuti finanziamenti per oltre 53 milioni di euro, decine di cantieri attivi» L’assessore ai lavori pubblici risponde alle osservazioni del consigliere di opposizione
Spina: «Per un errore della giunta comunale, addio ai lavori alla scuola “De Amicis”» Spina: «Per un errore della giunta comunale, addio ai lavori alla scuola “De Amicis”» La nota del consigliere comunale
Consiglio Comunale di Bisceglie: convocazione per 26 e 28 febbraio 2024 Consiglio Comunale di Bisceglie: convocazione per 26 e 28 febbraio 2024 È stato convocato il Consiglio Comunale, in seduta ordinaria e svolgimento in presenza, presso la sala consiliare On. Prof. Giovanni Battista Bruni
Nuova seduta del Consiglio Comunale di Bisceglie Nuova seduta del Consiglio Comunale di Bisceglie Tra i punti all'ordine del giorno l'approvazione dell'esercizio provvisorio fino al 15 marzo
Consegnati i lavori per la realizzazione di un nuovo asilo in via Padre Kolbe Consegnati i lavori per la realizzazione di un nuovo asilo in via Padre Kolbe Il Sindaco Angarano: «Investire nelle strutture dedicate all'infanzia significa coltivare il futuro»
Pnrr e giovani: i fondi destinati a Bisceglie Pnrr e giovani: i fondi destinati a Bisceglie Procedono i lavori per l’approvazione dei progetti che saranno finanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, con un focus sull’abbattimento delle disparità generazionali
Approvate in consiglio comunale le modifiche a Documento Strategico Commercio Approvate in consiglio comunale le modifiche a Documento Strategico Commercio Il Sindaco Angarano: «Consentiranno sviluppo armonico e moderno del commercio e delle attività connesse». Musco: «Assecondate inclinazioni commerciali e turistiche della Città”
Convocato il Consiglio Comunale per lunedì 18 dicembre Convocato il Consiglio Comunale per lunedì 18 dicembre Saranno 29 i punti all'ordine del giorno
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.