Mezzi raccolta rifiuti
Mezzi raccolta rifiuti
Politica

Rifiuti, ristoro di 172 mila euro al Comune di Bisceglie per i conferimenti fuori regione

Caracciolo: «Un indennizzo ai maggiori costi sostenuti per il trattamento della frazione organica»

Il Comune di Bisceglie otterrà un ristoro pari a circa 172 mila euro dall'Ager, l'agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti. Lo ha annunciato Filippo Caracciolo, consigliere regionale e presidente del gruppo del Partito Democratico.

«Nell'ambito del fondo per l'incentivazione alla prevenzione e alla riduzione dei rifiuti l'Ager ha stanziato 800mila euro per i comuni della Bat a ristoro dei costi sostenuti per il trattamento della frazione organica» ha spiegato l'esponente politico barlettano, già assessore regionale all'ambiente.

«L'indennizzo sarà conferito ai comuni che hanno sostenuto tra il 2020 e il primo semestre 2021 i maggiori costi per il conferimento della frazione organica negli impianti di trattamento ubicati in territori extra-regionali. Entrando nel dettaglio, a Barletta andranno 340 mila euro, ad Andria 92mila; a Trani 24mila; a Bisceglie 172mila; a Canosa 78mila; a Trinitapoli 13mila; a San Ferdinando 18mila; a Margherita di Savoia 10mila; a Spinazzola 6mila e a Minervino Murge 25mila» ha sottolineato Caracciolo, rimarcando che «l'intero importo previsto spetterà solo ai comuni che hanno superato il 65% di differenziata», casistica nella quale Bisceglie rientra mentre nell'eventualità contraria giungerà agli enti solo la metà della somma prevista.

«Ringrazio l'Ager ed in particolare il direttore generale Gianfranco Grandaliano che tra mille difficoltà di gestione è riuscito a mostrare attenzione ai bisogni del territorio reperendo risorse utili a dare respiro ai bilanci dei comuni» ha concluso il consigliere regionale dem.
  • Rifiuti
  • Comune di Bisceglie
  • Regione Puglia
  • Filippo Caracciolo
  • Rifiuti e Bonifica
  • raccolta rifiuti Bisceglie
Altri contenuti a tema
278 nuovi casi Covid nelle ultime ore in Puglia 278 nuovi casi Covid nelle ultime ore in Puglia Sostanzialmente invariati i dati su posti letto occupati e accessi in terapia intensiva
38 operatori in organico nella nuova sede del centro per l'impiego 38 operatori in organico nella nuova sede del centro per l'impiego Angarano: «Recuperiamo senza costi una struttura in disuso»
Covid in Puglia, più contagiati che guariti nelle ultime ore Covid in Puglia, più contagiati che guariti nelle ultime ore Un'altra giornata senza decessi registrati
Crescono gli attualmente positivi in Puglia, non i ricoverati Crescono gli attualmente positivi in Puglia, non i ricoverati Terapie intensive sotto controllo
Oltre 200 nuovi casi positivi in Puglia nelle ultime ore Oltre 200 nuovi casi positivi in Puglia nelle ultime ore L'incidenza dei contagi sui tamponi è comunque di poco superiore all'1%
Pubblicato avviso per accedere ai servizi socioeducativi di bambini e ragazzi Pubblicato avviso per accedere ai servizi socioeducativi di bambini e ragazzi Le modalità per fare domanda e partecipare
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Il Sindaco Angarano all'incontro di Avviso Pubblico sulla mafia in Puglia Il Sindaco Angarano all'incontro di Avviso Pubblico sulla mafia in Puglia Iniziativa promossa in collaborazione con la Città Metropolitana di Bari
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.