Aula consiliare di Bisceglie. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
Aula consiliare di Bisceglie. Foto Cristina Scarasciullo
Politica

Rinviato il consiglio monotematico sull'igiene

Per mancanza del numero legale, la seduta è stata rinviata alla seconda convocazione

Non c'è stato lo spazio per discutere. Il consiglio comunale monotematico sulla questione igiene urbana, chiesto a luglio dalle opposizioni e convocato per la mattinata di lunedì 21 agosto è stato rinviato alla seconda convocazione, in programma mercoledì 23 agosto alle 10:30.

L'assenza del numero legale, con soli quattro consiglieri di maggioranza - Mastrototaro, Torchetti, Bianco e Innocenti - e i sei di opposizione presenti in aula, oltre al sindaco e al presidente del consiglio, ha impedito lo svolgimento della seduta. Il presidente del consiglio, Vittorio Fata, non ha potuto far altro che constatare l'assenza dei consiglieri e rinviare i lavori alla seconda convocazione. Slitta ancora, dunque, la discussione della massima assise cittadina su un tema di estrema attualità come quello della situazione igienica della città, che soprattutto nei mesi estivi sta risultando davvero emergenziale, con cumuli di rifiuti maleodoranti per le strade in cui dovrebbero passeggiare i turisti.

«Oggi si doveva discutere di un argomento importante che riguarda l'intera comunità - ha detto Gianni Casella al termine della mattinata -, la maggioranza politica che governa questa città a parte quattro consiglieri, scappa dal confronto e abbandona l'aula consiliare. Qui non si tratta essere leoni da tastiera o altro, credo sia doveroso assumersi le responsabilità da parte di ognuno. Noi delle opposizioni eravamo pronti ad aiutare questa città con proposte e fatti. Per quanto mi riguarda credo sia doveroso utilizzare una sola parola, vergogna».

«Quanto realmente interessa il bene della Città? Quanto, realmente, vi stanno a cuore le condizioni dei lavoratori della città? Poco o nulla risponderei, dopo che i consiglieri di maggioranza hanno abbandonato l'aula ancor prima che la seduta fosse rinviata» ha aggiunto Giorgia Preziosa.

Prima della seduta, i dipendenti della ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade si sono riuniti sotto Palazzo San Domenico e hanno richiesto a gran voce un incontro con Angarano per discutere con lui della complessa questione riguardante il mancato pagamento degli stipendi. A provare a sedare gli animi ci hanno pensato l'assessore Onofrio Musco e il consigliere Luigi Di Tullio che hanno cercato il confronto con i manifestanti chiarendo che il Comune è regolare coi pagamenti mentre l'azienda ha pagato con qualche giorno di ritardo gli stipendi.
  • Consiglio Comunale
  • servizio igiene Bisceglie
  • consiglio comunale Bisceglie
Altri contenuti a tema
Approvati il rendiconto di gestione 2023 e l’aggiornamento del piano triennale delle opere pubbliche Approvati il rendiconto di gestione 2023 e l’aggiornamento del piano triennale delle opere pubbliche Il via libera, unitamente ad altri provvedimenti, nella seduta del consiglio comunale di lunedì 20 maggio
Lunedì 20 maggio si riunirà il Consiglio Comunale. L'ordine del giorno Lunedì 20 maggio si riunirà il Consiglio Comunale. L'ordine del giorno Trentatré i temi di discussione. Alle 16 la riunione
Approvato il Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2024/2026 Approvato il Bilancio di previsione finanziario per il triennio 2024/2026 Il Sindaco Angarano: «I conti sono in ordine. Lavoriamo ogni giorno per migliorare la vita dei cittadini»
Consiglio Comunale di Bisceglie: convocazione per 26 e 28 febbraio 2024 Consiglio Comunale di Bisceglie: convocazione per 26 e 28 febbraio 2024 È stato convocato il Consiglio Comunale, in seduta ordinaria e svolgimento in presenza, presso la sala consiliare On. Prof. Giovanni Battista Bruni
Nuova seduta del Consiglio Comunale di Bisceglie Nuova seduta del Consiglio Comunale di Bisceglie Tra i punti all'ordine del giorno l'approvazione dell'esercizio provvisorio fino al 15 marzo
Lorusso: «Impegniamoci per consegnare ai giovani una città nuova e diversa» Lorusso: «Impegniamoci per consegnare ai giovani una città nuova e diversa» Il giovane consigliere comunale: «Uno dei luoghi da cui cominciare è proprio il centro storico della città»
Approvate in consiglio comunale le modifiche a Documento Strategico Commercio Approvate in consiglio comunale le modifiche a Documento Strategico Commercio Il Sindaco Angarano: «Consentiranno sviluppo armonico e moderno del commercio e delle attività connesse». Musco: «Assecondate inclinazioni commerciali e turistiche della Città”
Convocato il Consiglio Comunale per lunedì 18 dicembre Convocato il Consiglio Comunale per lunedì 18 dicembre Saranno 29 i punti all'ordine del giorno
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.