Vittorio Fata
Vittorio Fata
Politica

Strisce blu, Fata: «Tornare ai reali obiettivi del progetto»

Il consigliere di opposizione contesta la gestione della sosta a pagamento da parte dell’amministrazione e propone strategie differenti

«La gestione e il concetto stesso di sosta a pagamento sono stati interpretati dall'amministrazione Angarano soltanto come un balzello per far cassa ai danni dei cittadini biscegliesi. Ne sono rammaricato ma mentirei se mi dichiarassi sorpreso: purtroppo me l'aspettavo». È quanto affermato da Vittorio Fata, consigliere comunale di opposizione. «Ho un'altra idea sul tema, che si fonda dalla necessità di riportare il progetto sulla "diritta via": le strisce blu devono disincentivare l'uso dell'automobile e decongestionare le zone altamente trafficate del territorio, per inquinare molto di meno e di conseguenza liberare alcuni tratti suggestivi, come la litoranea, il porto e altri punti della città, dal passaggio di numerose automobili che ne pregiudicano la bellezza paesaggistica» ha aggiunto.

«Per far questo bisogna dotarsi di strategie adeguate e di investimenti, puntando con decisione su alcuni aspetti. Bisogna diversificare veramente le tariffe per la sosta tra residenti e non residenti, prevedendo per coloro i quali non vivono a Bisceglie un contributo per la pulizia della litoranea e delle spiagge. La logica è molto semplice: i biscegliesi contribuiscono già a sostenere il costo delle pulizie attraverso il pagamento della Tari» ha spiegato Fata.

«Un altro punto realizzabile con concretezza e determinazione è l'istituzione di parcheggi di scambio con bike-sharing e bus verdi dedicati. Il Comune, inoltre, può favorire la creazione di soggetti quali associazioni, cooperative per la gestione di un sistema di ciclotaxi con servizio guida per permettere gli spostamenti e la conoscenza del territorio» è l'osservazione del consigliere.

«Non siamo certo al livello di certe promesse fantasmagoriche, come la panzana dei 5000 posti di lavoro. Meglio discutere, proporre e immaginare obiettivi comprensibili, utili e raggiungibili per il miglioramento della qualità della vita e una più efficace promozione del nostro territorio. È ora che Bisceglie entri nel ventunesimo secolo» ha concluso Vittorio Fata.
  • Vittorio Fata
  • strisce blu
  • parcheggi a pagamento
Altri contenuti a tema
Elezioni, otto liste ufficializzano la candidatura a Sindaco di Vittorio Fata Elezioni, otto liste ufficializzano la candidatura a Sindaco di Vittorio Fata Pd, Italia Viva, Sinistra Italiana, Con Emiliano, Un Sindaco per bene, Bisceglie illuminata, Bisceglie la tradizione e Qui Bisceglie al suo fianco
Fata: «Moderiamo i toni e torniamo a discutere degli interessi della comunità» Fata: «Moderiamo i toni e torniamo a discutere degli interessi della comunità» Il consigliere di opposizione: «Fondamentale il reciproco istituzionale tra componenti dell'assemblea elettiva e funzionari pubblici»
"Quale scuola per il futuro", convegno nel Giardino dell'Hotel Salsello "Quale scuola per il futuro", convegno nel Giardino dell'Hotel Salsello Interverrà Antonio D’Itollo, già dirigente dell’Ufficio scolastico regionale
Polemica sul dragaggio del porto, Fata attacca ancora Consiglio Polemica sul dragaggio del porto, Fata attacca ancora Consiglio «Il vittimismo ha stancato. Non invidio chi sta tentando adesso di prendere le distanze da questa catastrofica esperienza»
Dragaggio porto, Consiglio risponde a Fata: «L'incapacità amministrativa è la sua» Dragaggio porto, Consiglio risponde a Fata: «L'incapacità amministrativa è la sua» L'assessore replica all'attacco del consigliere di opposizione: «Presentò la candidatura a un bando regionale che fu bocciata»
Fata sul dragaggio del porto: «La verità è che l'amministrazione ha perso l'occasione» Fata sul dragaggio del porto: «La verità è che l'amministrazione ha perso l'occasione» Le puntualizzazioni dell'ex Sindaco: «Superficialità e pressapochismo, quattro anni trascorsi inutilmente»
"Il Pnrr e il Mezzogiorno che verrà", Bisceglie all'incontro promosso da Confcommercio "Il Pnrr e il Mezzogiorno che verrà", Bisceglie all'incontro promosso da Confcommercio Tanti relatori e spunti interessanti nell'evento tenuto a Bari
Fata risponde a Naglieri: «Non la butti in caciara, dica la sua sulle nostre proposte» Fata risponde a Naglieri: «Non la butti in caciara, dica la sua sulle nostre proposte» L’ex Sindaco: «Assessore onesto intellettualmente nel riconoscere la necessità della ztl in via La Spiaggia, provvedimento della mia amministrazione»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.