Terribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane biscegliese
Terribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane biscegliese
Cronaca

Terribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane biscegliese

L'auto sulla quale viaggiava è uscita di strada concludendo la sua corsa in una scarpata. Ferita un'altra ragazza a bordo

Un tragico incidente si è verificato sabato 30 luglio, all'alba, sulla strada statale 16 bis all'altezza dell'uscita Trani sud-Capirro, in direzione Bari.

Un'auto Nissan Pixo con due giovani a bordo è uscita dalla carreggiata, oltrepassando l'isola di traffico e impattando il guard rail, fino a terminare la corsa nella scarpata sotto la rampa dello svincolo.

I soccorritori non sono riusciti a salvare una delle due ragazze coinvolte, la 21enne biscegliese Simona Todisco che purtroppo è deceduta. L'altra ferita, la coetanea biscegliese Rita Todisco, è stata trasportata all'ospedale "Bonomo" di Andria, per fortuna le sue condizioni sono state giudicate buone e dovrebbe essere dimessa già nelle prossime ore. Sul posto, oltre alle équipes sanitarie del 118, anche Carabinieri e Vigili del Fuoco oltre ai mezzi del soccorso stradale Scaringella per la rimozione del mezzo incidentato. Lo svincolo, una volta terminati gli accertamenti, è stato riaperto al traffico in mattinata.


Terribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane bisceglieseTerribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane bisceglieseTerribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane bisceglieseTerribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane bisceglieseTerribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane bisceglieseTerribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane bisceglieseTerribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane bisceglieseTerribile incidente all'alba sulla 16 bis, morta una giovane biscegliese
  • Incidente
  • incidente 16 bis
  • strada statale 16 bis
  • statale 16 bis
  • Simona Todisco
Altri contenuti a tema
Auto si ribalta sulla Bisceglie-Corato, ci sono feriti Auto si ribalta sulla Bisceglie-Corato, ci sono feriti Sul posto i Vigili del Fuoco
Tre morti, 30 feriti e 15 incidenti nel 2021: la Bisceglie-Andria è la strada più pericolosa della Bat Tre morti, 30 feriti e 15 incidenti nel 2021: la Bisceglie-Andria è la strada più pericolosa della Bat l numeri del rapporto regionale Asset. Esaurito l’effetto lockdown, incidenti stradali gravi in aumento
Banditi assaltano portavalori sulla 16 bis allo svincolo Trinitapoli-Margherita Banditi assaltano portavalori sulla 16 bis allo svincolo Trinitapoli-Margherita Chiodi sull'aslfato, bruciati un tir ed un auto. Ferito il conducente del mezzo pesante. Il colpo non è andato a segno, l'autista del blindato è riuscito a dileguarsi
Mezzo pesante in fiamme, statale 16 bis in tilt. Lunghissime code Mezzo pesante in fiamme, statale 16 bis in tilt. Lunghissime code Circolazione bloccata in entrambe le corsie nei presi dello svincolo di Canne della Battaglia
Grave incidente sulla Bisceglie-Ruvo, due feriti in codice rosso Grave incidente sulla Bisceglie-Ruvo, due feriti in codice rosso Brutto scontro frontale: intervenute tre ambulanze e un'automedica
Grande partecipazione ai funerali di Simona Todisco Grande partecipazione ai funerali di Simona Todisco Il rito funebre si è svolto nella chiesa della Misericordia
Violento incidente sulla 16 bis, lunghe code in direzione nord Violento incidente sulla 16 bis, lunghe code in direzione nord Scontro fra un tir e una Porsche rubata nel tratto tranese
Stabilita la data dei funerali della giovane biscegliese deceduta nell'incidente di sabato Stabilita la data dei funerali della giovane biscegliese deceduta nell'incidente di sabato Effettuata l'autopsia, si può procedere con le esequie
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.