Trasporto pubblico locale. <span>Foto BisceglieViva</span>
Trasporto pubblico locale. Foto BisceglieViva
Attualità

Trasporto locale, una fermata in più per la linea 2

Prevista in via Cala di Fano, davanti all'ingresso di zona Salnitro dell'Opera Don Uva

Una fermata in più per la linea 2 della circolare, servizio di trasporto pubblico locale a Bisceglie. È entrata in vigore a partire da lunedì 15 aprile in corrispondenza dell'ingresso dell'Opera Don Uva, in via Cala di Fano, nei pressi del campetto di Salnitro.

La fermata avverrà quotidianamente alle ore 7:57, 9:18, 10:39, 12:00, 15:57, 17:18, 18:39 (corsa solo il sabato e la domenica) e alle 20:00, seguendo via Giovanni Bovio e precedendo viale Ponte Lama.

«In questo modo andiamo incontro ai tanti cittadini che si recano nella struttura sanitaria in visita ai propri cari» ha sottolineato Angelo Consiglio, vicesindaco e assessore alla mobilità del comune di Bisceglie. «Rendiamo così un servizio utile alla cittadinanza, nell'ottica di un trasporto pubblico locale calibrato sulle reali esigenze dell'utenza».

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Ufficio trasporto pubblico locale al numero di telefono 080.392.9885 o mandando una mail a serviziotrasporti@comune.bisceglie.bt.it.
  • trasporto pubblico locale
  • Angelo Consiglio
Altri contenuti a tema
Spina: «La petizione di Consiglio e degli assessori è un ammutinamento verso Angarano» Spina: «La petizione di Consiglio e degli assessori è un ammutinamento verso Angarano» «Non era mai accaduto che vicesindaco e assessori organizzassero una raccolta firme contro la massima autorità sanitaria cittadina, che è il loro stesso sindaco»
Angelo Consiglio annuncia l'avvio di una petizione contro la chiusura del punto nascita al "Vittorio Emanuele II" Angelo Consiglio annuncia l'avvio di una petizione contro la chiusura del punto nascita al "Vittorio Emanuele II" Il vicesindaco: «Non è la protesta di una parte politica ma di tutta la città»
Un finanziamento regionale per potenziare la pulizia delle spiagge Un finanziamento regionale per potenziare la pulizia delle spiagge Per il sindaco Angarano «è un forte segnale di cambiamento rispetto al passato». Consiglio: «Biglietto da visita della città»
Settimana intensa con interventi di derattizzazione e deblattizzazione sul territorio. Disinfestazione giovedì 4 luglio Settimana intensa con interventi di derattizzazione e deblattizzazione sul territorio. Disinfestazione giovedì 4 luglio Il vicesindaco Consiglio: «Proseguiremo per tutta l'estate, l'obiettivo è assicurare igiene in città»
“Componiamo la Città futura”, analizzati diversi progetti per una città più moderna e vivibile “Componiamo la Città futura”, analizzati diversi progetti per una città più moderna e vivibile Con l’assessore regionale Giannini e diversi tecnici qualificati si sono analizzati diverse strategie e ambiti di intervento. Leit motiv: sviluppo sostenibile e visione integrata
Lunedì la partenza della raccolta sperimentale di rifiuti in zona Sant'Andrea, Consiglio richiama al senso di responsabilità Lunedì la partenza della raccolta sperimentale di rifiuti in zona Sant'Andrea, Consiglio richiama al senso di responsabilità Il vicesindaco: «Necessario aumentare la differenziata». Ambiente 2.0 invita gli utenti che non hanno ancora provveduto a ritirare i kit
Divieto di balneazione entro i 500 metri da Cala Pantano Divieto di balneazione entro i 500 metri da Cala Pantano Il consigliere Ruggieri: «Misura precauzionale, i cittadini stiano tranquilli»
Secondo accesso al parcheggio dell'Arena del mare, per l'amministrazione l'esito è positivo Secondo accesso al parcheggio dell'Arena del mare, per l'amministrazione l'esito è positivo Angarano: «Una città più a misura d'uomo, più accogliente, con meno smog e disagi, a partire dalle aree a vocazione turistico-ricettiva»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.